Il bilancio fasullo del Municipio X di Roma Capitale

Il bilancio fasullo del Municipio X di Roma Capitale

a cura della Redazione de < IL POPOLO NEWS >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

Stiamo seguendo, da mesi ormai, la vicenda del voto riguardante il bilancio del Municipio X di Roma Capitale. Quello che accadeva nei mesi precedenti già risultava assai anomalo a livello democratico.

La maggioranza pentastellata ha votato un bilancio senza la presenza dell’opposizione, la quale si trovava ad una cena proprio per la discussione del bilancio. L’opposizione al completo dichiarò che avrebbe fatto ricorso in Prefettura a causa della mancata trasparenza e del modello antidemocratico con cui è stato votato il documento.

Ad oggi la situazione si fa più chiara e i capigruppo, esausti della situazione fatto recise dichiarazioni in proposito.:

Athos de Luca ( capogruppo PD): << Di fatto è il Municipio X è già commissariato, visto che la presidente Di Pillo partecipa a ogni riunione dei capigruppo. Il richiamo della Prefettura dimostra quello che noi denunciamo da tempo, ovvero che la Presidente non riesce a essere in posizione di “super partes”  e garante anche dell’opposizione».

Monica Picca (capogruppo FDI: << Il municipio X non è il condominio ad uso e consumodei grillini, ma la casa dei cittadini. Le richieste di chiarimento da parte del Prefetto di Roma alla presidente Di Pillo ne sono la conferma. Siamo pronti a presentare anche un esposto alla Corte dei Conti per danno erariale. Alla faccia della trasparenza dei 5 Stelle: vogliamo chiarezza >>.

Anche Andrea Turco (Democrazia Cristiana, dichiara: << È inaccettabile il comportamento del M5S. Un comportamento antidemocratico che denunciamo da tempo anche fuori dai tavoli d’opposizione.

Le regole politiche sono ben chiare e l’opposizione, essendo stata democraticamente, deve essere ascoltata. Devono essere applicate procedure che consentano a tutti di esser soddisfatti del proprio operato e non si deve continuare con questo ostruzionismo politico che comporta solamente gravi  disagi per la nostra popolazione.

È proprio per questo motivo – ha concluso Andrea Turco – che la Democrazia Cristiana, attraverso l’ascolto continuo e la vicinanza alla popolazione lidense, si presenterà alle prossime elezioni municipali con una lista forte, composta da persone competenti e dinamiche, che vivono il territorio conoscendolo in tutte le sue problematiche. >>

a cura della Redazione de < IL POPOLO NEWS >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Anonymous
Anonymous
3 anni fa

M

Silvana Savaglio
Silvana Savaglio
3 anni fa

Meraviglioso ,Trasparenza ,Lealtà ,Congratulazioni!

Andrea Turco
Andrea Turco
3 anni fa

Vi ringrazio… proseguiamo la battaglia insieme, uniti, con forza e determinazione