I dieci segreti di Medjugorje che riguardano il nostro futuro: il POPOLO vi dice quali sono.

Dieci sono i segreti riguardanti il futuro prossimo che la Vergine Maria ha donato ai veggenti di Medjugorje.

I dieci segreti di Medjugorje che riguardano il nostro futuro: il POPOLO vi dice quali sono.

Le proprietà matematiche del numero dieci sono molto particolari: è triangolare centrato, tetraedrico, e già in antichità veniva considerato il numero perfetto, costituente la cosiddetta tetraktýs. Allo stesso tempo il dieci rimanda all’unità poiché 10=1+0=1.

Nella simbologia cristiana la forma triangolare, collegata al concetto d’unità, rimanda immancabilmente alla Trinità Divina. Dieci sono i Comandamenti, dieci sono le Piaghe d’Egitto.

Non tutti sanno che le apparizioni della Madonna di Medjugorje e i messaggi che affida all’umanità attraverso i veggenti hanno a che fare anche con il nostro futuro, con il futuro di tutta l’umanità. Il compito di rivelare al mondo i segreti di Medjugorje, che sono dieci, è stato affidato alla veggente Mirjana che ha il dovere di renderli pubblici prima che accadano.

E’ stata proprio a lei a spiegare le modalità con le quali è avvenuta e avverrà l’apprensione e la divulgazione dei segreti: “Io ho dovuto scegliere un sacerdote a cui dire i dieci segreti e ho scelto il padre francescano Petar Ljubicic. Io devo dire a lui dieci giorni prima che cosa succede e dove. Dobbiamo trascorrere sette giorni nel digiuno e nella preghiera e tre giorni prima lui dovrà dirlo a tutti. Lui non ha il diritto di scegliere: di dire o di non dire. Lui ha accettato che dirà tutto a tutti tre giorni prima, così si vedrà che è una cosa del Signore. La Madonna dice sempre: “Non parlate dei segreti, ma pregate e chi sente me come Madre e Dio come Padre, non abbia paura di niente”. La veggente ha poi spiegato che “i segreti riguardano tutto il mondo” e non solo la Chiesa e che per quanto riguarda il terzo si manifesterà con “un segno sulla collina delle apparizioni, come un dono per tutti noi, perché si veda che la Madonna è presente qui come nostra mamma. Sarà un segno bellissimo, che non si può fare con mani umane. E una realtà che rimane e che viene dal Signore”.

Un altro segreto che suscita molta curiosità e preoccupazione è il settimo. A proposito di quello Mirjana spiega: “Io ho pregato la Madonna se fosse possibile che almeno una parte di quel segreto si cambiasse. Lei ha risposto che dovevamo pregare. Abbiamo pregato moltissimo e lei ha detto che è stata modificata una parte, ma che ora non si può più cambiare, perché è la volontà del Signore che si debba realizzare. Questo segreto è il più temuto perché dalle parole della veggente si capisce che sarà ciò che in termini biblici si può chiamare «flagello» (Apocalisse 15, 1). Alla domanda se gli altri segreti siano «negativi» Mirjana ha risposto di non poter rivelare nulla per cui nessuno se la sente di fare ipotesi senza basi concrete.

Padre Petar, la veggente Mirjana ha scelto Lei per rivelare i segreti che la Madonna le ha affidato. Se ne sente onorato o ne ha paura? Quando una sera di circa 25 anni fa, a Medjugorje, ho sentito che Mirjana mi aveva scelto per rivelare i segreti, all’inizio ho creduto ad uno scherzo. Dissi che era una cosa molto seria su cui non si è soliti scherzare. Ma poi ho continuato a pensarci. La Madonna non è venuta a Medjugorje per caso. Il 19.1.1982 una veggente mi ha confidato che la Madonna le aveva detto che il totalitarismo comunista (la dittatura) sarebbe crollato. Ci sarebbe stata una guerra, ma la Croazia sarebbe stata libera.

La Madonna ci aveva invitato a pregare affinché questa tragedia non diventasse così grave. Ma purtroppo non abbiamo seguito questo invito alla preghiera e alla conversione. Perciò abbiamo dovuto piangere molte vittime prima di raggiungere la libertà. Secondo me, tutto si sarebbe svolto in modo molto diverso se avessimo risposto alle preghiere della Madonna.
Ci sono state e ci sono persone che addirittura combattono contro queste apparizioni con tutti i mezzi a loro disposizione. Io mi chiedo: perché? Dovremmo rallegrarci di ogni conversione e di ogni intervento divino. Come si possono ignorare segni così positivi come le guarigioni e le conversioni?

La storia delle apparizioni della Madonna dimostra che Ella viene sempre da noi quando insorgono grandi pericoli. Solo osservando gli ultimi 150 anni, vediamo che proprio nel Suo apparire si manifestano il Suo amore materno e la Sua preoccupazione per i nostri bisogni. Con le apparizioni la Madonna vuole evitare il peggio. 

dal web di Antonio Gentile

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments