Graziella Duca Arcuri (D.C. Cosenza): La Democrazia Cristiana ha idee e valori per rinnovare ed ammodernare il nostro Paese !

Graziella Duca Arcuri (D.C. Cosenza): La Democrazia Cristiana ha idee e valori per rinnovare ed ammodernare il nostro Paese !
Dott. Fernando Ciarrocchi (Ascoli P.)

A cura di Dott. Fernando Ciarrocchi (Ascoli Piceno)

fernando.ciarrocchi@dconline.info * cell. 347-2577651 *

Coordinatore della Redazione giornalistica de IL POPOLO della Democrazia Cristiana

< Graziella Duca Arcuri (D.C. Cosenza): La Democrazia Cristiana ha idee e valori per poter rinnovare ed ammodernare il nostro Paese ! >

L’interessante meeting  “Donne fra società e religione” organizzato dalla Segreteria politica provinciale della Democrazia Cristiana di Brescia , svoltosi lo scorso 7 maggio, presso l’auditorium “Angelo Pecorelli”, ovviamente in quel di Brescia, continua a suscitare interesse ed attenzione ed ha innescato un importante dibattito.

Un’immagine della folta platea che era presente al convegno interreligioso svoltosi recentemente a Brescia.

La Dottoressa Graziella Duca Arcuri (di Cosenza), Presidente Nazionale Vicaria della Democrazia Cristiana, è stata relatrice al convegno in rappresentanza del partito dello Scudocrociato.

Dott.ssa Graziella Duca Arcuri 

Ringraziamo sin da ora la Dott.ssa Graziella Duca Arcuri per la sua squisita disponibilità per sua recente intervista rilasciata al nostro giornale e ancor più  ribadita anche in questa circostanza in cui ha fatto pervenire alla redazione il testo del suo intervento svolto al convegno quale elemento di maggiore approfondimento e soprattutto riflessione, che  riceviamo e pubblichiamo volentieri.

<< Il nostro Governo si fonda sulla base giuridica creata dalla Costituzione della Repubblica italiana emanata nel 1948.

L’Italia è una Repubblica conosciuta nel  tempo e nel mondo come il “Paese delle cento città” con forti connotati territoriali.

Per cui i nostri costituenti  hanno rispettato la grande varietà di forme di vita che unisce e distingue il Nord e il Sud.

E la Democrazia è stata indicata come regola vincolante, orizzonte comune in tutte le sue componenti, nel rispetto delle libertà civili e come fondante della  vita pubblica.

Da qualche tempo  la politica è in difficoltà, la classe dirigente è in crisi e c è un diffuso clima di sfiducia.

Noi democristiani ci adoperiamo per ricostruire quell’Italia giusta, generosa e vicina ai sofferenti e bisognosi come era in passato per ritrovare lo slancio e la voglia di vivere e rinnovare la credibilità propria del patrimonio genetico della gente italiana

Graziella Duca Arcuri e Angelo Sandri

Soprattutto vogliamo ridare fiducia e sostenere le imprese che fanno lavoro e quindi creano la tranquillità del cittadino, che così al Nord come al Sud possa costruire il proprio futuro, ricreando con la sua famiglia il nucleo originario di ogni società civile.

Vogliamo costruire un governo che sappia aiutare chi è debole, chi cerca lavoro, chi ha bisogno di cure e per chi, dopo una vita spesa lavorando, possa godere di una adeguata meritata pensione.

Ma il nostro Paese ha bisogno di ammodernamenti in tutti i settori.

Graziella Duca Arcuri con Maria Fida Moro e Anna Beneduce

Prima di tutto nel settore scuola, dalle primarie alle università, soprattutto con l’istituzione dell’informatica.

Gli uffici pubblici hanno bisogno di interventi riorganizzativi per la qualificazione ed il miglioramento professionale dei funzionari e impiegati pubblici attuali per la preparazione dei dipendenti futuri.

Bisogna rivedere le leggi, rivisitare il codice penale, civile e procedurale e dare vita a un nuovo codice che disciplini la materia fiscale, abrogando le attuali leggi, esaminare la situazione dei conti pubblici, dell’economia e affrontare l’incertezza dell’economia internazionale

Intervento di Graziella Duca Arcuri ad una Direzione nazionale della Democrazia Cristiana

Si deve affrontare il problema dell’immigrazione, con spirito di accoglienza, si, ma secondo regole giuste e pratiche.

In definitiva vogliamo riflettere noi democristiani che abbiamo obiettivi, ideali, valori, in Italia come in Europa, culla della Cristianità, dove il cattolicesimo ha un compito da svolgere e un dovere da assolvere: ascoltare le parole ed esortazioni del Santo Padre.

Che i Cattolici ritornino  ad impegnarsi seriamente in politica per aiutare la nostra patria Italia nel ricordo del passato e per costruirne il futuro ! >>

 

   ******************************************************************************************************

    www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

   ******************************************************************************************************

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments