Grande successo di pubblico e di critica per il partecipato il convegno svoltosi a Lavello (PZ) in ricordo dell’On. Emilio Colombo: l’ultimo dei costituenti !

Grande successo di pubblico e di critica per il partecipato il convegno svoltosi a Lavello (PZ) in ricordo dell’On. Emilio Colombo: l’ultimo dei costituenti !
Dott. Fernando Ciarrocchi

A cura del Dott. Fernando Ciarrocchi (Ascoli Piceno)

fernando.ciarrocchi@dconline.info * cell. 347-2577651 *

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

Coordinatore della Redazione giornalistica de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana.

< Grande successo di pubblico e di critica per il partecipato il convegno svoltosi a Lavello (PZ) in ricordo dell’On. Emilio Colombo: l’ultimo dei costituenti ! >

Il tavolo della Presidenza al convegno organizzato in quel di Lavello (PZ) sulla figura dell’On. Emilio Colombo

Grande successo di pubblico e di critica ha registrato il convegno organizzato in quel di Lavello (in provincia di Potenza) per ricordare la figura dell’On. Emilio Colombo: l’ultimo dei Costituenti !

La partecipazione popolare, nonchè la vasta attenzione avuta dalla stampa locale, ed anche da quella regionale e nazionale, hanno superato infatti ogni più rosea aspettativa.

Il numeroso e attento pubblico presente al convegno

Indubbiamente l’aver ricordato una personalità politica dell’alto spessore culturale, morale ed appunto politico che furono dell’indimenticato Presidente Emilio Colombo è stata sicuramente una scelta straordinariamente avveduta, avvalorata maggiormente dal fatto che tutto è stato organizzato e voluto in primis dagli amici e dai conterranei dell’On.le Emilio Colombo nato in terra di Basilicata, a Potenza, capoluogo in cui l’insigne politico democratico cristiano fu anche “Primo cittadino” per due anni.

Quest’encomiabile iniziativa che ha voluto ricordare uno dei suoi figli più illustri, Emilio Colombo, la si deve al Consiglio di Amministrazione della BCC (Banca di Credito Cooperativo) di Gaudiano di Lavello, Basilicata del nord presieduta dal Dott. Michele Abbattista.

Michele Abbatista, nell’aprire i lavori del convegno, svoltosi presso il San Barbato Resort di Lavello, ha pronunciato la sua prolusione in cui ha descritto con entusiasmo e sincero coinvolgimento emozionale la personalità umana e politica  del Presidente Emilio Colombo che, nonostante siano trascorsi alcuni anni dalla sua dipartita, ha lasciato una eredità indelebile che tutti i suoi conterranei custodiscono gelosamente nelle loro menti e nei loro cuori.

Il Dott. Michele Abbattista Presidente BCC di Gaudiano di Lavello durante la sua prolusione

Il Presidente Abbattista nel suo appassionato intervento ha ricordato in modo incisivo e puntuale la vicinanza dell’On.le Emilio Colombo che seguì con profonda partecipazione l’iter burocratico e organizzativo che permise l’insediamento di questo Istituto di credito cooperativo rivelatosi utile e necessario allo sviluppo socio economico del territorio.

Il Presidente On.le Emilio Colombo

La prestigiosa pubblicazione storico-politica <Emilio Colombo –L’ultimo costituente >, edita dalla Laterza, è stata voluta e sostenuta, ribadiamo, dalla BCC Gaudiano di Lavello e curata dagli storici Prof. Donato Verrastro dell’Università degli sudi della Basilicata e dalla storica Prof.ssa Elena Vigilante.

Con i due summenzionati curatori della interessante pubblicazione, sono intervenuti al convegno come relatori anche l’On. Lillo Lamorte e l’On. Peppino Molinari, già parlamentari della Democrazia Cristiana.

Essi hanno ben conosciuto da vicino il presidente Emilio Colombo e che con lui hanno fattivamente collaborato nel partito dello scudococrociato. nella regione Basilicata e nel Paese nella migliore stagione democristiana poi bruscamente ed improvvidamente interrotta nell’anno 1994.

Il già parlametare della Democrazia Cristiana On. Lillino Lamorte.

Gli On.li Lillo Lamorte e Peppino  Molinari, entrambi eletti nelle file del partito della Democrazia Cristiana, hanno reso la loro viva testimonianze di vita vissuta al fianco dell’illustre uomo politico lucano che per decenni è stato il punto di riferimento per tutti .

Da evidenziare la fattiva presenza al convegno anche dell’Assessora regionale Donatella Merra.

Hanno collaborato all’organizzazione del convegno anche Donato Masiello e Pasquale Tucciariello, del Centro Studio Leone XIII (sede di Lavello/PZ).

L’On. Peppino Molinari (Democrazia Cristiana)

Gli autori del libro Verrastro e Vigilante, nei loro interventi, hanno esposto la lunga testimonianza, resa qualche anno prima da Colombo, fatta di eventi della storia politica e istituzionale, vicende di vita privata arricchita da aneddoti poco noti.

Emilio Colombo insieme a Giulio Andreotti

Emilio Colombo, ancora oggi  vuol dire <Democrazia Cristiana >: questa è stata la “ratio” principale che mosso oltre duecento persone provenienti dal nord Basilicata, dalla Puglia, dalla Campania e dal resto della regione Basilicata, nonostante fosse stato  un fine settimana caldissimo

C’era un’evidente atmosfera democratico cristiana e voglia di un’idea politica nuova sul solco di radici che furono della Democrazia Cristiana.

Convegni importanti in cui si elaboravano proposte importanti …  con la presenza di simili personaggi: nella foto Emilio Colombo, Giulio Andreotti, Ciriaco De Mita, Arnaldo Forlani ed altri.

Nei loro interventi gli Onorevoli Lamorte e Molinari  hanno dichiarato che quella stagione della D.C. non è riproponibile “tout court”, ma qualcosa di simile ed in continuità con il “glorioso passato” è davvero possibile, anche perché è sentitamente auspicato da tutti.

Prof. Domenico Lamorte (Potenza)

Un grazie più che sentito a tutti gli organizzatori per l’interessante ed apprezzato convegno che ha ricordato la figura dell’On. Emilio Colombo è giunto dal Prof. Domenico Lamorte, anch’egli  della Basilicata (Rionero in Vulture/PZ – NDR).

Il Prof. Domenico Lamorte è il Responsabile nazionale del Dipartimento della Democrazia Cristiana che segue le < Problematiche Sociali, Welfare, Volontariato  e Terzo Settore >, nonchè ricopre attualmente il ruolo di Presidente regionale della Democrazia Cristiana della regione Basilicata.

Dott. Angelo Sandri (Udine)

Anche il Segretario Politico Nazionale della Democrazia Cristiana Dott, Angelo Sandri (Udine) – che ha seguito attentamente il convegno di cui trattasi, sia pur da remoto – ha voluto esprimere a nome di tutto il partito dello scudocrociato a livello nazionale, il più sincero plauso ed apprezzamento per questa encomiabile iniziativa che ha voluto ricordare uno dei dei più illustri nostri Padri Costituenti, l’indimenticato Presidente On.le Emilio Colombo.

Riscoprire l’attività ed il pensiero di un personaggio così importante nella storia della Democrazia Cristiana e dell’Italia come appunto l’On. Emilio Colombo – ha sottolineato Angelo Sandri – è di grande importanza soprattutto per il giorno d’oggi.

Questo permette infatti di poter affrontare con maggiore oculatezza che tante problematiche – purtroppo – attualmente esistenti, ma con l’occhio rivolto sempre dalla parte giusta, che è quella della gente e del popolo Sovrano, così come insegna indubitabilmente la Carta Costituzionale a cui Emilio Colombo diede un contributo della massima importanza !

 

 

                 ******************************************************************************

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

                 ******************************************************************************

 

 

 

 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments