GRANDE INTERESSE PER IL LIBRO “CAPITALE CRIMINALE – GIALLI E MISTERI DELLA CITTA’ ETERNA” SCRITTO DALL’ATTORE E REGISTA FRANCESCO SALA

GRANDE INTERESSE PER IL LIBRO “CAPITALE CRIMINALE – GIALLI E MISTERI DELLA CITTA’ ETERNA” SCRITTO DALL’ATTORE E REGISTA FRANCESCO SALA
Santo Arcidiaco (Roma)

A cura di Dott. Santo Arcidiaco (Roma)

santo.arcidiaco@dconline.info * cell. 348-4184733 *

Segretario regionale del Dipartimento “Difesa e Sicurezza” della Democrazia Cristiana della regione Lazio

Segretario del Dip. “Difesa e Sicurezza” della Democrazia Cristiana di Roma Capitale e della Provincia di Roma.

Componente della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

< GRANDE INTERESSE PER IL LIBRO “CAPITALE CRIMINALE – GIALI E MISTERI DELLA CITTA’ ETERNA” SCRITTO DALL’ATTORE E REGISTA FRANCESCO SALA > .

Notevole interesse di pubblico e di critica ha suscitato nei giorni scorsi la presentazione del libro < Capitale Criminale – gialli e misteri della Città eterna > di Francesco Sala (L’erudita – Giulio Perrone Editore).

Roma caput mundi, Roma eterna, Roma capitale, Roma criminale. Una Roma purtroppo macchiata dalla corruzione e dal sangue.

L’attore e regista Francesco Sala autore del libro

Leggiamo e tremiamo davanti alla realtà di questa dura cronaca nera che macchia di rosso le pagine di storia d’Italia !

<< Partendo proprio dalle puntate del podcast < Capitale Criminale > ed attraverso varie interviste e testimonianze, viene dipinto un quadro drammatico e realista di questo “museo a cielo aperto” rappresentato da “Capitale Criminale”.

Dal brutale omicidio di Pasolini, al rapimento di Aldo Moro; dalle lotte contro la mafia di Falcone e Borsellino, ai delitti della Banda della Magliana.

Il massacro del Circeo è ogni volta un pugno allo stomaco ed è in grado di far crollare tutte le convenzioni e le percezioni del perbenismo borghese.

Capitale Criminale non è un libro che distoglie certo lo sguardo dalla realtà.

Gli ospiti intervenuti alla presentazione del Libro “Capitale Criminale” a Roma

E’ piuttosto la denuncia sociale di una Roma stuprata dalla malavita e dai segreti di uno Stato che non lascia né vinti né vincitori, né condanne né assoluzioni, ma solo vittime che non devono essere dimenticate. >>

Questo leggiamo nella sintetica recensione che presenta il libro.

Libro che è stato oggetto di riflessione ed approfondimenti anche nel corso della presentazione dello stesso avvenuta sabato 22 ottobre 2022, alle ore 18,00, presso il Teatro di Villa Lazzaroni, a Roma.

L’esterno del Teatro di Villa Lazzaroni a Roma Capitale

Assieme all’autore di “Capitale Criminale” Francesco Sala, sono intervenuti anche Antonio Del Greco (scrittore, direttore operativo della Italpol e già dirigente della Omicidi di Roma); Antonella Colonna Vilasi (responsabile dell’Università Centro Studi sull’Intelligence – UNI); Antonio De Bonis, (per trent’anni al servizio del R.O.S. – Raggruppamento Operativo Speciale – dei Carabinieri, occupandosi di contrasto alla criminalità organizzata di tipo mafioso nazionale e internazionale).

Ha moderato Gabriele Ziantoni, Direttore artistico della radio New Sound Level (fm.90,00).

“Capitale Criminale – Gialli e misteri della città eterna”, scritto dall’attore e regista Francesco Sala, racconta dunque i principali fatti di sangue della Capitale degli ultimi decenni: il delitto Pasolini, il mostro del Circeo, il rapimento Grazioli, il clan dei Marsigliesi e la nascita, ascesa e declino della Banda della Magliana.

Trame di potere che si intrecciano con i disegni della malavita, con gialli risolti e irrisolti, con fatti inspiegabili o radicati nell’odio ideologico; storie che si intrecciano con la Storia e con la società che la vive e subisce.

Francesco Sala connette queste narrazioni criminali in maniera assai argomentativa, cronologica ed anche emotiva. E lo fa avvalendosi della sua pluriennale esperienza teatrale, che lo vede sia attore che regista.

Il risultato è una sorta di “radio-dramma” che si arricchisce di tante informazioni sui casi che si affrontano e si intrecciano tra loro.

Un “reportage” sulla società, sulla cultura, sulla storia.

Francesco Sala racconta i protagonisti di queste storie, i dettagli, mettendosi, con lucida obiettività, dalla parte sia delle vittime che dei carnefici.

“Capitale Criminale” ha debuttato in etere il primo novembre 2021, durante la triste ricorrenza del Delitto Pasolini e registra ad oggi più di 40mila download sulle principali piattaforme podcast.

Capitale Criminale è un grande affresco reportage dotato di una buona narrazione, ritmo, storie avvolgenti, gialli e misteri della Città Eterna.

Ospiti del programma sono stati imputati, banditi, avvocati, giudici, scrittori, investigatori.

Tra i tanti che potremmo citare, menzioniamo il detective Antonio Del Greco, il giudice Otello Lupacchini, i giornalisti Francesco La Licata, Valentino Maimone, Errico Buonanno, i legali Walter Biscotti e Irma Conti.

Capitale Criminale va in onda i giovedì, alle ore 19.00. sulle frequenze romane di New Sound Level (90 fm).

 

************************************************************************************************** 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

************************************************************************************************** 

 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments