Giulio Tarro: quando salvai la vita a Papa Voijtyla. A cura di Angelo Sandri e Raffaele Vicedomini.

Giulio Tarro: quando salvai la vita a Papa Voijtyla. A cura di Angelo Sandri e Raffaele Vicedomini.
Dr. Angelo Sandri Presidente del Mov. Trasversale GIULIO TARRO, IL PRESIDENTE DEL POPOLO – Segr. Naz.le della Democrazia cristiana

< Giulio Tarro: quando salvai la vita a Papa Voijtyla. A cura di Angelo Sandri e Raffaele Vicedomini >.

Pronto professore, volevo conferma su una notizia riguardo la guarigione di Papa Giovanni Paolo II.

Non finisco neppure di terminare la frase che il prof. Tarro parte come un fiume in piena e mi racconta una delle storie più belle ed affascinanti, inedita.

Una storia da libri di favole o da best seller di un romanzo giallo, a seconda di quali aspetti si vogliono cogliere.

Raffaele Vicedomini – ilpopolo.news Coordinatore Mov. Trasversale GIULIO TARRO, IL PRESIDENTE DEL POPOLO. – Coordinatore Vicario Segreteria Naz.le della D.C. 

 

 

“Certo é una storia che mi rimane nel cuore anche se son passati molti anni.

Dopo l’attentato di Mehmet Ali Ağca al Papa in Piazza San Pietro il 13 maggio 1981, il Papa venne trasferito al Policlinico Gemelli di Roma, dove ricevette tutte le cure necessarie.

Senonché il 20 dello stesso mese per una grave infezione da cytomegalovirus, trasmesso con le trasfusioni ricevute, le sue condizioni peggiorarono all’improvviso, fino a trovarsi tra la vita e la morte.

Fui interpellato dai fidati consiglieri polacchi del Papa. Intervenni immediatamente facendo pervenire dalla svizzera alcune dosi di interferone ed insieme ad uno dei professori che lo tenevano in cura, mio vecchio amico, stabilii la dose dopo aver letto le analisi ed esaminata la complessa situazione.

Riuscii a comprendere le cause e le soluzioni perseguibili a fronte delle molteplici problematiche. Questo virus veniva trasmesso durante le trasfusioni ed erano molto frequente a quei tempi. Si trattava del virus citomegalico.

Il professore mi arricchisce di particolari inediti e veramente significativi. L’ascolto preso dal racconto, prendo appunti ed infine lo saluto, con la promessa di dedicare uno specifico spazio in videoconferenza a questo particolare episodio. Mi accenna dell’incontro riservato che il Papa ha voluto con lui. Ed ecco i vari contenuti che fanno una vita, un un personaggio benvoluto da tutti, che tocca con semplicità e con grande esperienza situazioni uniche. Alcune delle quali riportiamo di seguito.

La stampa sul Prof. Giulio Tarro

“Giulio Tarro è considerato tra i miglior virologi al mondo ed è stato premiato quale miglior virologo dell’anno negli USA. E’ stato in lista, per ben due volte ad un passo dal Nobel. Giulio Tarro ha isolato il Virus Respiratorio Sinciziale della bronchiolite che colpiva i bambini durante l’Epidemia del cosiddetto “male oscuro” che ha colpito Napoli verso la fine degli anni Settanta .

Nel suo apprezzato libro ’10 cose da sapere sui vaccini’ ha avuto il coraggio di sostenere che la vaccinazione obbligatoria è “operazione” di Big Pharma.”

Inoltre il Professor Tarro dopo aver isolato il Vibrione del colera creò la relativa immunizzazione e salvò la Campania dall’epidemia. Salvò la vita di Papa Giovanni Paolo II dopo l’attentato in Piazza San Pietro ad opera Mehmet Ali Ağca. Già allora la sua ricerca e gli approfonditi studi lo portavano avanti rispetto ai colleghi.

Non dimentichiamo il suo rapporto con l’esimio professor Albert Sabin nella cura contro la Polio, sostenuta Dal Rotary Club in tutto il mondo di cui è stato insignito della Presidenza Onoraria.

Il Presidente della Camera Roberto Fico

Mentre parlo con il professore ascolto la notizia che tanto aspettavamo.

In diretta su tutte le reti tv il  presidente della Camera Roberto Fico ha convocato le Camere per procedere alla votazione per l’elezione del presidente della Repubblica per il giorno 24 gennaio 2022 – ore 15.

Il Palazzo del Quirinale, la sede del Presidente della Repubblica italiana.

La macchina politica accelera, vuole lasciare poco tempo alle manovre, agli accordi per la ricerca di un candidato valido. Ma noi siamo pronti, il Professor Giulio Tarro è il candidato del popolo per la presidenza della Repubblica scelto dalla Democrazia Cristiana ed invitiamo ufficialmente i 1009 Grandi Elettori a valutare la reale possibilità di sostenere con il voto la sua elezione. Sarebbe certamente un bene per l’Italia e per il popolo italiano. Anche e sopratutto per consentire il rispetto e la salvaguardia dei diritti fondamentali dell’uomo. Cosa che ultimamente sembra molto discutibile.

Il Prof. Giulio Tarro ed il Prof. Albert Sabin a Cincinnati USA

Per chi ancora non lo conoscesse bene, eccovi un sunto del nutrito curriculum del professore Giulio (Filippo Giacomo) Tarro, nato a Messina il 9-7-38 si è laureato  con lode in Medicina e Chirurgia all’Università Federico II di Napoli nel 1962, dove ha studiato con il Prof. F. Magrassi problemi di chemioterapia antivirale.

Capitano di Corvetta della Marina Militare Italiana e successivamente di Fregata. Già professore di Virologia Oncologica dell’Università di Napoli, primario emerito dell’Ospedale “D. Cotugno”, è stato “figlio scientifico” di Albert B. Sabin.

Per primi hanno studiato l’associazione dei virus con alcuni tumori dell’uomo presso l’Università di Cincinnati, Ohio, dove Giulio Tarro è stato collaboratore di ricerca presso la divisione di virologia e ricerche per il cancro del Children Hospital (1965-68) e quindi assistant professor di ricerche pediatriche del College of Medicine (1968-69). Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e del National Cancer Institute (USA) a Frederick, Maryland, è stato antesignano della diagnosi e della terapia immunologica dei tumori e coordinatore dell’ipertermia extracorporea in pazienti con epatite C per il First Circle Medicine di Minneapolis.

Ha scoperto la causa del cosiddetto “male oscuro di Napoli”, isolando il virus respiratorio sinciziale nei bambini affetti da bronchiolite. Grande ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica, ha ottenuto numerosissimi riconoscimenti. Tra i molti ricordiamo: il premio Lenghi dell’Accademia dei Lincei, il conferimento delle medaglie d’oro da parte del Presidente della Repubblica, su proposta del Ministero della Pubblica Istruzione e del Ministero della Salute, diverse cittadinanze onorarie italiane e lauree honoris causa all’estero.

Nel 1996 è diventato giornalista pubblicista ed è iscritto all’albo dei giornalisti; ha ricevuto la “scheda di autorità” (autore) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per le numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative. Presidente a vita della Fondazione de Beaumont Bonelli (DPR 3-1-78) per le ricerche sul cancro e della Commissione sulle Biotecnologie della Virosfera, WABT (Accademia Mondiale di Tecnologie Biomediche) UNESCO.

Prof. Antonio Giordano Ricercatore – Philadelphia, Presidente SBARRO FOUNDATION – Temple University

Professore aggiunto del Dipartimento di Biologia alla Temple University di Philadelphia, è stato presidente della Società Consortile della Regione Campania, Centro Tecnologie e Ambiente (CCTA) e della Lega Internazionale dei Medici contro la Vivisezione (LIMAV).

Negli anni 1995-98 è stato membro del Comitato Nazionale di Bioetica dalla Presidenza del Consiglio. Nominato, con decreto del Ministro della Salute 20-05-2015, Componente del Comitato Tecnico Sanitario Nazionale nella sezione Lotta contro l’AIDS. Direttore responsabile del Journal of Vaccine Research and Development, Singapore. Ha adottato il figlio Giuseppe, sposato con Antonella, dai quali è nata Giulia.

Tra i vari interventi portati con successo nell’ambito professionale ricordiamo una su tutte di aver salvato la vita a Papa Giovanni Paolo II da un virus post trasfusionale nel 2013, quando a seguito di un attentato il Papa ferito gravemente venne operato prontamente al Policlinico Gemelli, subito dopo peggiorò e grazie ai consigli ed alle cure mediche del Prof. Tarro ebbe salva la vita con la Grazia e la protezione di nostro Signore.

Nel 2021 Il professor Giulio Tarro viene nominato Presidente Onorario della Democrazia Cristiana.

Noi democratici tutti, nel rappresentare i bisogni del popolo, siamo consapevoli del difficile percorso intrapreso, riteniamo nel contempo la Politica la più alta forma di carità cristiana, e per questo confidiamo nel buono senso di ogni Grande Elettore affinché si possa tutti lavorare per il bene comune ci porti alla realizzazione di questo ”Miracolo”. 

In questo link troverete tutti i particolari della carriera professionale del professor Giulio Tarro.  http://www.giuliotarro.it/wordpress/

Con il Link che segue potere aderire al Movimento Trasversale GIULIO TARRO: IL PRESIDENTE DEL POPOLO.   https://t.me/giuliotarropresidente

Il Movimento nato spontaneamente a seguito dell’accettazione della candidatura a Presidente della Repubblica è presieduto dal dr. Angelo Sandri (Udine – Tel 342-1876463) ed è Coordinato dal Geom. Raffaele Vicedomini (Roma –  Tel. +39 351 8308004

Per scrivere e lasciare un messaggio di adesione o di altra natura riportiamo la mail dedicata a questa specifica iniziativa: < giuliotarropresidente@gmail.com >

Altre novità le potete trovare giornalmente anche sul sito Internet de IL POPOLO <  www.ilpopolo.news > e suL sito della DEMOCRAZIA CRISTIANA < www.democraziacristianaonline.it >

 

5 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments