GIOVANNI CHIUCCHI (POPOLARI PER L’ITALIA/D.C.) PROPONE UNA GRANDE RIFORMA EUROPEA CON IL COINVOLGIMENTO DEI TERRITORI E DELLE CATEGORIE SPECIFICHE !

GIOVANNI CHIUCCHI (POPOLARI PER L’ITALIA/D.C.) PROPONE UNA GRANDE RIFORMA EUROPEA CON IL COINVOLGIMENTO DEI TERRITORI E DELLE CATEGORIE SPECIFICHE !

A cura di ANGELO SANDRI (Udine) * segreteria.nazionale@dconline.info * 342-9581946 * 342-1876463 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

< GIOVANNI CHIUCCHI (POPOLARI PER L’ITALIA/D.C.) PROPONE UNA GRANDE RIFORMA EUROPEA CON IL COINVOLGIMENTO DEI TERRITORI E DELLE CATEGORIE SPECIFICHE ! >

 La Grande Riforma Europea è un impegno personale, è un credo istituzionale che passa attraverso la richiesta specifica dei cittadini e delle varie categorie produttive, le quali nei vari incontri hanno evidenziato come questo sia il vero caposaldo per il rilancio dell’ economia e dell’ occupazione in genere.

La Grande Riforma Europea è un momento di coinvolgimento dei territori, delle genti e delle specifiche culture.

Costruire un percorso responsabile nel quale coinvolgere capillarmente i singoli territori, le molteplici categorie al fine di formare un blocco compatto di realtà le quali interagiscono continuamente con i loro rappresentanti all’ interno del parlamento europeo.

Non più spinte politiche, ma un muro compatto di genti dove le istituzioni europee tremano di fronte a tale marea.

Da subito sarà mia cura percorrere i territori italiani dove saranno individuati i vari delegati e portavoce dei varie e disparati segmenti della nostra società.

La Grande Riforma Europea sarà scritta da milioni di mani italiane, senza compromessi politici e senza nessuna remora di doversi scontrare con i vari poteri che attualmente frenano e affossano la nostra economia ed il nostro futuro.

Il popolo italiano ha ora la possibilità di scrivere una pagina di storia la quale vedrà l’Italia risorgere, prosperare e dettare legge nella Grande Europa.

Distinguere per unire, unire per  il bene supremo di un popolo il quale vanta una cultura è una creatività millenaria.

La politica ormai usa termini i quali cercano di stupire, di confondere, di creare differenze.

La politica ci propina sempre scenari apocalittici. La politica lavora per creare problemi e dopo si presenta a noi con soluzioni già confezionate.

Da parte mia, come una voce fuori dal coro, vedo un grande futuro, possibilità di lavoro e di grandi espansioni per l’Italia.

Vedo nuove generazioni preparate e pronte sia alle sfide sia ad assumersi grandi responsabilità nei vari settori.

Abbiamo però bisogno di mettere in atto la Grande Riforma Europea, la quale crei condizioni ottimali per il futuro e il progresso.

Questo è il mio personale impegno, in nome del Popolo Italiano

 

A cura di ANGELO SANDRI (Udine) * segreteria.nazionale@dconline.info * 342-9581946 * 342-1876463 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments