GIANMARIO FERRAMONTI scende in campo con I POPOLARI PER L’ITALIA alle Elezioni Europee del 26 maggio 2019

GIANMARIO FERRAMONTI scende in campo con I POPOLARI PER L’ITALIA alle Elezioni Europee del 26 maggio 2019

di GABRIELLA STRIZZI (Ancona) * gabriella.strizzi@dconline.info 

Vice-Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana e Segretario naz.le del Movimento femminile e per le Pari Opportunità della D.C.

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

GIANMARIO FERRAMONTI  (Milano) scende dunque in campo alle elezioni europee del 26 maggio 2019 e lo fa candidandosi con la coalizione < POPOLARI PER L’ITALIA > guidata a livello nazionale dal Sen. MARIO MAURO ed a cui ha aderito anche la Democrazia Cristiana con Segretario politico nazionale ANGELO SANDRI.

Esordisce con un video (già diventato virale) affermando che “non è facile, a 66 anni, rimettersi in gioco, quando la propria vita è stata completamente asfaltata e distrutta 24 anni fa… Ed ora ci riproviamo”.

Si Gianmario Luigi Ferramonti, ci riproviamo, ma INSIEME !

Sappiamo che non è facile, ma a noi piacciono le sfide. Sfide da vincere, per il bene di un Popolo a volte troppo supino, che ha bisogno di anime coraggiose e indomite.

Noi ci siamo riconosciuti ed abbiamo pian piano maturato la determinazione di costruire un percorso politico di reale rinnovamento, a partire dalla qualità dei candidati che hanno scelto di seguirci, ognuno portando in dote la ricchezza del suo percorso umano e professionale.

Non sei un novizio della politica, anche se in tutta la tua vita hai preferito un altro ruolo, da fine tessitore, per costruire carriere politiche di successo per uomini che hanno dimostrato poi di non meritare tale e tanto pubblico plauso.

Gabriella Strizzi (Ancona)

Il successo dà alla testa, a volte.

La tua storia personale che ti vede, oggi, immerso nella tua Val Camonica tanto amata, ti ha visto giovanissimo mietere successi professionali in tutti i continenti.

Da manager di successo hai usato il tuo talento per muovere le pedine su una scacchiera, facendoti bastare la soddisfazione e l’orgoglio di veder crescere le tue creature.

Oggi hai finalmente deciso di candidarti, ed in questo panorama grigio e sporco, tu davvero porti una nuova luce.

Gianmario Feramonti (MIlano)

La luce del tuo sorriso schietto. La sincerità ed il tuo modo diretto di approcciare la vita e la politica.

Pochi fronzoli e tanti contenuti. Esperienza, competenza e passione.

Sarai la guida per tutti noi che abbiamo scelto di essere al tuo fianco, in una prospettiva di rinascita dei valori Cristiani.

< Euro Christians > è un sogno possibile.

Tra cinque anni saremo il gruppo più numeroso e forte in Europa.

Oggi con la Democrazia Cristiana che sta crescendo nelle adesioni e nei consensi, possiamo riorientare il voto di quegli Italiani disorientati e delusi.

Con i < Popolari per L’Italia > abbiamo stretto un Patto Federativo finalizzato alla costruzione di un centro moderato e cattolico, che a questa tornata elettorale si presenta per sfondare il muro del 4% ed esprimere Parlamentari Europei in grado di portare un reale contributo di idee e di proposte, per promuovere politiche comunitarie maggiormente equilibrate a salvaguardia degli interessi degli Italiani in Europa.

Tu hai esperienza e sai attingere alla tua storia umana, politica e professionale, per modellare soluzioni percorribili e tracciare nuovi percorsi possibili.

Noi siamo con te Gianmario, a patto che rinunci alle particelle dubitative, che per onestà intellettuale e prudenza hai usato in questo tuo primo video.

Dovrai usare un linguaggio assertivo, che comunichi in modo inequivocabile la nostra fiducia in un Popolo che non si è fatto annichilire.

Un Popolo che ha voglia ancora di far sentire la sua voce in Europa e che sappia riconoscere in noi i nuovi protagonisti di una battaglia per riportare in Europa quei Valori Cristiani che ormai sono in pochi a riconoscere e difendere.

Ci sono milioni di cittadini pronti a darci la loro fiducia, perché LA MERITIAMO !

Abbiamo scelto di non lanciare il salvagente nè a destra, nè a sinistra.

Ricostruire un’idea di Centro in Italia dopo la voragine formatasi in seguito all’insussistenza delle tradizionali proposte centriste, è stata scelta coraggiosa e onesta.

Siamo uniti e giochiamo come squadra. Uniti e compatti vinceremo anche questa sfida con il sostegno dei nostri elettori liberali, democratici e Cristiani.

Restiamo Uniti ed andremo in Europa a rappresentare le Istanze di chi avrà riconosciuto in noi lo sguardo fiero del guerriero.

di GABRIELLA STRIZZI (Ancona) * gabriella.strizzi@dconline.info 

Vice-Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana e Segretario naz.le del Movimento femminile e per le Pari Opportunità della D.C.

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Dino Caliman
Dino Caliman
3 anni fa

Io ho intenzione di convincere la gente a votare chi conoscono che appoggia qualunque modalità atta all’uso della moneta locale di proprietà dei Cittadini in Italia. Voi lo affermerete? Si deve ottenere il cambiamento in EU, che sia dirompente. Gli eletti devono contare, non dire solo sì alla commissione che stabilisce cosa fare.