FRANCESCO MACRI’ – UNO DEI MAGGIORI ESPERTI ITALIANI NEL CAMPO DELLA SICUREZZA – SCENDE IN CAMPO CON LA DEMOCRAZIA CRISTIANA !

FRANCESCO MACRI’ – UNO DEI MAGGIORI ESPERTI ITALIANI NEL CAMPO DELLA SICUREZZA – SCENDE IN CAMPO CON LA DEMOCRAZIA CRISTIANA !

A cura di Fernando Ciarrocchi (Ascoli Piceno) * fernando.ciarrocchi@dconline.info * Segretario regionale Dip. Comunicazione Democrazia Cristiana della regione Marche.

Fernando Ciarrocchi

www.ilpopolo.news 

www.democraziacristianaonline.it * www.nuovademocraziacristiana.it 

< FRANCESCO MACRI’ – UNO DEI MAGGIORI ESPERTI ITALIANI NEL CAMPO DELLA SICUREZZA – SCENDE IN CAMPO CON LA DEMOCRAZIA CRISTIANA ! >

Francesco Macrì (Perugia)

Francesco Macrì (residente a Spoleto, in provincia di Perugia) è – come a tutti noto – uno dei maggiori esperti italiani di Sicurezza per la tutela di persone a grave rischio (Magistrati, Collaboratori di Giustizia, Politici, Giornalisti e via dicendo)

Angelo Sandri (Udine)

Francesco Macrì è stato dunque nominato dal Dott. Angelo Sandri (Udine), Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana, su proposta del Vice-Segretario nazionale D.C. Rag.ra Clara Funiciello (Taranto) qauele Responsabile regionale del Dipartimento < Legalità e giustizia > della Democrazia Cristiana della Regione Umbria.

Dipartimento coordinato a livello nazionale dal noto Avvocato penalista e criminologo Avv. Alfredo De Filippo (Salerno).

Clara Funiciello (Taranto)

Francesco Macrì opera da oltre vent’anni nel settore della Sicurezza e della “Intelligence” con relativo N.O.S. (Nulla Osta Segretezza) rilasciato direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Alfredo De Filippo (Salerno)

Egli ha maturato una consolidata esperienza nell’impiego di tecnologie antiterrorismo ANTI-RFIED (con particolare riferimento all’impiego della tecnologia “jammer”) cooperando con enti istituzionali e con primarie aziende nazionali ed estere.

Ha maturato inoltre una particolare importante esperienza nell’ambito delle metodologie “security – management” collaborando anche con istituzioni diplomatiche estere.

Ha organizzato vari seminari formativi per il personale del Dipartimento di Pubblica Sicurezza presso il Ministero dell’Interno in Italia.

Dal 2011 al 2013 è stato consulente esterno per la Banca Popolare di Spoleto.

Dal gennaio 2015 opera con “Technical Sales Consultant at UMPI srl”.

Il nuovo Segretario regionale del Dipartimento legalità e giustizia della Democrazia Cristiana dell’Umbria è salito ancor di più agli onori della cronaca nazionale ed internazionale per la sua testimonianza, quale autetevole esperto di “Intelligence”,  pubblicata nel libro “Quando il boss non telefona più” di Valentina Rosselli, edito dall’Alpes Italia, lo scorso  anno 2019.

Abbiamo dunque incontrato il Sig Francesco Macri e abbiamo voluto scambiare qualche battuta con lui.

Francesco Macrì (Perugia)

D) Il titolo del libro suscita interesse e curiosità.
R) Certo. L’autrice Valentina Rosselli ha voluto mettere sotto la lente di ingrandimento due episodi particolarmente tristi e nel contempo delicati che hanno segnato la storia della nostra nazione. Le brutali stragi di Capaci e di via D’Amelio.

D) In che modo?
R) Per quanto concerne il sistema sicurezza, ha fatto riferimento al dispositivo “jammer”.

D) Di cosa si tratta?
R) È un dispositivo elettronico che disturba le frequenze GSM, radio e GPS di un altro dispositivo elettronico emettendo energia elettromagnetica.

D) Quindi mi sta dicendo che i gravi episodi potevano essere evitati?
R) Sicuramente si, se le auto di servizio Istituzionale ne fossero state dotate. Oggi grazie al sostegno di Salvatore Borsellino, correttamente informato dal sottoscritto, fratello del grande magistrato, l’utilizzo del sistema “jammer” si è notevolmente diffuso in ambito istituzionale ed è di grande aiuto anche per le forze di polizia.

D) Una domanda di carattere politico: ritiene che il popolo democratico cristiano possa ritornare ad essere protagonista?
R) Ritengo che il corpo elettorale democratico cristiano abbia sempre rappresentato la maggioranza, ancorchè fosse disseminata in tanti piccoli partiti (anti comunisti) però orfani della grande madre “Balena Bianca” la quale oggi sta ritornando in campo per ridare un futuro migliore al nostro Paese !

Grazie per la preziosa disponibilità e come siamo soliti dire < Buon lavoro e Buona D.C. ! >

 

****************************************************

 

A cura di Fernando Ciarrocchi (Ascoli Piceno) *

fernando.ciarrocchi@dconline.info *

Segretario regionale Dip. Comunicazione Democrazia Cristiana della regione Marche.

www.ilpopolo.news 

www.democraziacristianaonline.it *

www.nuovademocraziacristiana.it 

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato