Eugenio Carrà (Democrazia Cristiana Catania): sarà fondamentale investire nei beni culturali per il futuro anche economico del nostro Paese!

Eugenio Carrà (Democrazia Cristiana Catania): sarà fondamentale investire nei beni culturali per il futuro anche economico del nostro Paese!

A cura di EUGENIO CARRA’ * eugenio.carra@dconline.info * cell. 393-7154909 * Segretario comunale Dip. < Beni culturali e Turismo > Democrazia Cristiana di Catania

Eugenio Carrà (Catania)

Pagina Facebook della Democrazia Cristiana

< DemocraziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

<Eugenio Carrà (Democrazia Cristiana Catania): sarà fondamentale investire nei beni culturali per il futuro anche economico del nostro Paese!> 

L’Italia rappresenta una sorta di esperimento culturale a cielo aperto, possedendo la maggior parte dei siti di interesse archeologico e storico del mondo. A ciò si aggiunga l’immenso patrimonio custodito in musei, chiese, biblioteche e residenze.

A tale immensa disponibilità non ha mai corrisposto una sistematica politica di avvicinamento e fruizione da parte della popolazione stanziale, resa quasi indifferente a tanta bellezza da una inconsistente azione politica di educazione e accompagnamento alla consapevolezza di tanta ricchezza.

Così è prassi che principali fruitori del patrimonio artistico italiano siano i turisti stranieri, che pure incontrano difficoltà determinate da una gestione spesso troppo improvvisata. Manca, infatti, una metodica dell’agire che coinvolga , in un’azione comune e organizzata, le diverse agenzie che a vario titolo si occupano del bene cultura.

Riteniamo che questo non possa essere scisso , infatti, da un intervento a largo spettro che coinvolga gestione dei beni culturali, programmazione educativa e interrelazione con un turismo illuminato.

Paestum (Campania)

Un progetto che porti ad un reale cambiamento di mentalità. Un cambiamento di mentalità che crei sinergie tra bene culturale, turismo e l’universo della formazione.

E’ difatti importante rendere accessibile a più persone possibili, a prescindere dalle possibilità economiche di ciascuno, l’accostarsi al bello, ciò da cui solo può discendere una consapevolezza diversa che aiuti a sperimentare una responsabilizzazione di ciascuno rispetto al bene comune.

Poter arrivare ad una fruizione dei diversi siti culturali per una fascia oraria allargata fino a 12 ore giornaliere (con almeno due turni lavorativi) rappresenterebbe una vera rivoluzione culturale, naturalmente collegata ad attività parallele da realizzarsi nell’universo scuola.

E’ necessario che, a partire dai primi anni di scolarizzazione, il bambino di oggi venga accompagnato a divenire domani un adulto in grado di condividere, di aiutare, di apprezzare quel bello di cui l’Italia è piena. Non dimentichiamo che la gestione della politica lato sensu inizia sui banchi ed è responsabilità degli attuali educatori formare futuri operatori in grado di realizzare azioni che rispecchino realmente l’amore per il bello e contemporaneamente tutte quelle figure professionali che negli anni a venire dovranno gestire l’intero settore dei beni culturali.

Noi crediamo che l’avanzamento culturale di un popolo permetta anche un avanzamento spirituale verso una nuova coscienza che aiuti a creare veramente un mondo nuovo e migliore.

Nel futuro prossimo, che sarà decisivo nella ricostruzione economica del nostro paese, dopo la devastante aggressione del coronavirus, investire nei beni culturali con la creazione di migliaia di nuovi posti di lavoro dovrà essere uno dei motti imperanti di una classe politica che dovrà fare scelte equilibrate e in coerenza con una nuova visione storica e sociale.

Noi della Democrazia Cristiana pensiamo di poter essere quella forza equilibratrice che possa dare impulso ad idee nuove e fattibili aprendo nuovi orizzonti su uno scenario condiviso e solidale che portino la nostra amata Italia a riprendere quel posto centrale e autorevole nel mondo.

 

A cura di EUGENIO CARRA’ * eugenio.carra@dconline.info * cell. 393-7154909 * Segretario comunale Dip. < Beni culturali e Turismo > Democrazia Cristiana di Catania

Pagina Facebook della Democrazia Cristiana < DemocraziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

******************************************

< IL POPOLO > della DEMOCRAZIA CRISTIANA * Direttore Resp. ANGELO SANDRI *

mail: segreteria.nazionale@dconline.info

* Cell. 342-9581945 * 342-1876463 

Direzione e Redazione – Via Giovanni Giolitti num. 335 – cap. 00185 – ROMA

Periodico registrato presso il Tribunale di Bolzano al num. 13/2004 in data 22/11/2004

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments