Dobbiamo sviluppare una politica oggi con e per le generazioni future !

Dobbiamo sviluppare una politica oggi con e per le generazioni future !

Ing. WALTER VALLESE (Pescara) * walter.vallese@dconline.info 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it * 389-4640481

L’urgenza di costruire una alternativa moderata a destra è plasticamente rappresentata dalla deriva populista che pervade anche la Lega (e non solo).

Perché il populismo e il sovranismo sono un problema? Per il semplice motivo che essi si battono contro la globalizzazione dell’economia, tralasciando la componente globale del problema che riguarda l’ambiente, il che ne è la dimostrazione.

La politica sovranista è appunto basata su di un corto periodo e ha una tendenza ad escludere le future generazioni.

Infatti le problematiche ambientali non possono essere trattate in un ambito meramente sovranista, come ben dimostrano Cina e Stati Uniti che del problema “se ne fregano”, ma debbono essere trattate a livello globale.

La politica più che per fasce sociali dovrà diventare generazionale, perché il modello di economia lineare non è più perseguibile e quindi bisogna trovare una massa critica che possa dialogare con i più grandi sovranisti planetari e non certo lo possono fare Stati di peso irrilevante.

“Dividi et impera”: sembra che a questo gioco si prestino bene gli attuali governanti.

Quindi si pone urgentemente la questione di costruire, federare o riunire forze riformiste moderate attorno ad un tipo di politica che sia generazionale, perché il sedersi ed il discutere di sovranità frattanto che finisce l’aria è un bel modo di morire.

Ho trovato particolarmente agghiaccianti le motivazioni < NO TAV > circa la riduzione di gettito delle accise sul carburante proferite da un movimento che non si ricorda manco a cosa corrispondono quelle cinque stelle e sono fermamente convinto che gran parte dei militanti di quel movimento non lo sa nemmeno cosa vogliono dire le stelle.

Proporre un modello di sviluppo sulla base di una economia circolare (Benito Mussolini avrebbe detto autarchica), ma di livello globale ed avere i numeri per sostenerli, fermerebbe anche le migrazioni di carattere ambientale e renderebbe anche gli Stati stessi autenticamente sovranisti e non solo falsamente sovranisti.

In sintesi il punto è che la politica deve essere sviluppata oggi per e con le generazioni future perché non abbiamo più tempo per alternative.

Ing. WALTER VALLESE (Pescara) * walter.vallese@dconline.info 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it * 389-4640481

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments