DIPARTIMENTO ENTI LOCALI DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA: CRESCERE ASSIEME PER COSTRUIRE BENE IL FUTURO DEL PAESE.

DIPARTIMENTO ENTI LOCALI DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA: CRESCERE ASSIEME PER COSTRUIRE BENE IL FUTURO DEL PAESE.
Alessio Piccirillo (Roma)

A cura del Dott. Alessio Piccirillo (Roma)

alessio.piccirillo@dconline.info * Cell. 392-7455813

Segretario generale Dip. Comunicazione della Democrazia Cristiana Internazionale

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana 

< DIPARTIMENTO ENTI LOCALI DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA: CRESCERE ASSIEME PER COSTRUIRE BENE IL FUTURO DEL PAESE >.

Paolo Pizziconi (Perugia)

Ha avuto luogo mercoledì 16 giugno 2021, con inizio alle ore 18.30, la prima riunione in video-conferenza del Dipartimento < Enti locali > della Democrazia Cristiana.

Raffaele Vicedomini (Roma)

La riunione è stata presieduta dal Segretario nazionale del Dipartimento Geom. Paolo Pizziconi, residente ad Assisi, in provincia di Perugia.

Moderatore dell’incontro è stato – con la sua consueta maestria – il Coordinatore Vicario della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana Geom. Raffaele Vicedomini di Roma.

A questo primo incontro telematico del Dipartimento “Enti locali” della D.C. è stata registrata un’ottima partecipazione con la presenza di vari Dirigenti della Democrazia Cristiana provienienti da varie parti d’Italia.

Avv. Rocco Piergiorgio Lo Duca

Tra gli altri era anche presente il Segretario politico nazionale della D.C. Angelo Sandri (Udine); il Vice-Segretario nazionale Vicario del Dipartimento Enti locali della D.C. Avv. Rocco Piergiorgio Lo Duca (Cosenza); il Vice-Segretario nazionale D.C. del Dipartimento e Segretario regionale del Dip. Enti locali della Sicilia Dott. Calogero (Lillo) Zito (Enna/Roma); ed ancora molti altri Dirigenti sia nazionali che territoriali della Democrazia Cristiana.

Il Vice-Segretario nazionale Vicario del Dipartimento Enti Locali della D.C. Avvocato Rocco Piergiorgio Lo Duca ha evidenziato la grave situazione di irregolarità presente nel Comune di Cosenza e che va assunta come una problematicità di livello nazionale per le pesanti conseguenze che ricadono anche a livello superiore, sia nazionale che governativo, e su cui non si può far finta di nulla, come invece il sistema politico-parlamentare tende invece a fare.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
michele battiloro
michele battiloro
1 anno fa

commenta l’articolo senza……..