DIO ESISTE

Non si pensi sia facile proporre uno scritto che comporta ricerche e impegno faticoso.
In ospedale,mi racconta Franco Capanna, per alcuni giorni di analisi in camera vi era un anziano impossibile e parlando di Gesù osava dirmi:”  sei fortunato avermi incontrato perché ti illuminò, Gesù non è mai esistito è una invenzione degli uomini”.
Guardando costui risposi:” illuminato ?
Perché vai in giro con sole mutande? Non solo fai pietà per non dire schifo e pretendi dare lezioni e dici assurdità “.
Chi  scrive assicura che Franco è un uomo buono.
ma severamente intollerante agli imbecilli e disse” altra parola dici su questa via ti prendo a schiaffi.”Corsero medici e infermieri e su sua volontà lo trasferirono in una stanza dove era unico .
Vale la pena vivere senza credere in Dio ed essere quindi  privi della speranza del trascendente?
E’ questa la domanda che mi faccio spesso e che a mio avviso ognuno di noi dovrebbe porsi  nel corso della propria esistenza.
“vivere senza Dio è un rompicapo e un tormento.
L’uomo non può vivere senza Dio senza inginocchiarsi davanti qualcosa.
Se l’uomo rifiuta Dio,si inginocchia davanti in idolo”.
FEDER DOSTOEVSKIJ
La risposta che mi sono dato  è che non è assolutamente conveniente
  essere miscredente perché, un po’ per esperienza  personale ma soprattutto perché  lo hanno dimostrato con la loro vita i mistici e i santi,
credere e vivere una vera vita in Dio ha come conseguenza la più grande felicità di cui si possa godere su questa terra!
Mentre vivere come se Lui non ci fosse fa stare in uno stato di perenne ‘disperazione’.
“l’uomo sbaglierà direzione cercherà il suo fine finché non capirà ,non c’è motivo di vivere bisogna perire”
Anton Cechov.
Chi non crede non vive molto bene: infatti che vita è quella di una persona che sa che l’esistenza ha un termine inesorabile e che tutto il suo essere con la morte sparirà  nel nulla per l’eternità?
Ognuno di noi ha un ardente desiderio di vivere per sempre e mentre chi crede sa che questo desiderio verrà soddisfatto perché è convinto che esiste la vita eterna, l’ateo deve soffocare questo desiderio di infinito e quindi durante la sua esistenza sarà disperato, anche se magari non lo ammetterà mai. Un esempio e dato dalla eventuale morte delle persone care:  dei genitori, dei figli, dei coniugi o degli amici.
Egli  è convinto che non potrà rivederli mai più, e quindi la loro perdita, se già per il credente è tanto dolorosa, quant’è tragica per lui che non credeL’ateo quindi oltre che mancare della Fede è privo anche della  Speranza, virtù che invece pervade  chi crede facendolo vivere  più serenamente:
ogni prova può essere infatti superata più facilmente se gli occhi e il cuore sono rivolti verso il cielo, verso la vita futura e senza fine.Io penso che il non credere alla fine sia basato su un atto di superbia e di orgoglio, perché motivi per credere ce ne stanno a iosa; ma spesso l’ateo si sente superiore ai segni divini, si crede adulto e autonomo e  non riesce a riconosce perciò i miracoli ordinari e straordinari che ci circondano.

Bisogna però fare anche una ulteriore considerazione, per evitare di cadere in errore: il credere nell’esistenza di Dio anche se è necessario non è  sufficiente per vivere una vera vita gradita a Lui. Perchè lo sia è necessario fare la Sua  Volontà, anche se alle volte è difficile. Ma d’altronde non lo ha detto Gesù stesso che per entrare in Paradiso bisogna passare per la porta stretta?

Invece spesso, sia che  si creda o no, ci si rifiuta di fare ciò che richiede sacrificio, e si dedicano i propri sforzi alla ricerca di piaceri magari poco leciti e ottenuti  a spese degli altri. Prendere nota: tutti i peccati  alla fine sono un disconoscimento dell’altro o di Dio, o di entrambi. Se  si ama  veramente Dio, alla fine si cercherà di non offenderlo e di fare quindi la sua volontà., anche con sacrificio se necessario.
  • Scritto da Angela Bonfiglio con la collaborazione di Franco Capanna sindacalista.
4.5 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Franco Capanna
Franco Capanna
24 giorni fa

Niente da fare continuate mandare commenti a me ma così non li vede nessuno!
La vs mail NON SARÀ RESA PUBBLICA.
Grazie ascolto.