Cristina Panzavolta (Unione Cattolica Italiana): carceri e giustizia sono gravi emergenze sociali su cui  la politica sembra avere poca attenzione !

Cristina Panzavolta (Unione Cattolica Italiana): carceri e giustizia sono gravi emergenze sociali su cui  la politica sembra avere poca attenzione !

A cura di FERNANDO CIARROCCHI (Monteprandone / prov. Ascoli Piceno)

  fernando.ciarrocchi@dconline.info * Tel. 347-2577651 *

Coordinatore della redazione giornalistica de “Il Popolo” della Democrazia Cristiana.

 Responsabile nazionale dell’Agenzia Stampa “Libertas”

Vice-Segretario nazionale del Dipartimento Sviluppo-Comunicazione-Marketing” della Democrazia Cristiana 

Editorialista del ” Il Popolo” della Democrazia Cristiana

< Cristina Panzavolta (Unione Cattolica Italiana): carceri e giustizia sono gravi emergenze sociali su cui  la politica sembra avere poca attenzione ! >.

Dall’Ins. Cristina Panzavolta, Vice-presidente del Partito Unione Cattolica Italiana, riceviamo e pubblichiamo volentieri una sua riflessione su due emergenze sociali riguardanti la vita nelle carceri italiane e il funzionamento della giustizia.

Tematiche che la campagna elettorale in atto sembra non abbia preso minimamente in considerazione !

Eppure l’ambito sociale non ha compatimenti stagno in quanto è parte sostanziale e imprescindibile di ogni ambito della vita quotidiana.

Con animo fortemente rattristato ho appreso una notizia sconvolgente: un ragazzo albanese di 28 anni si è tolto la vita in carcere a Forlì nella notte di sabato 17settembre dopo che l’hanno condannato per due anni.

È la settima vittima nelle carceri dell’ Emilia Romagna e nessuno fa nulla. Dove sono le istituzioni?

Constato purtroppo che esiste solo indifferenza sia per quanto concerne il disagio dei detenuti, sia per quanto attiene alla mancanza del personale.

A questo punto mi chiedo: sono episodi regionali?

Oppure è uno dei tanti tristi episodi che evidenziano, purtroppo, una mancanza di  intervento politico a livello centrale, nonostante che da anni più di una segnalazione è stata inoltrata  per chiede interventi migliorativi per il pianeta carcerario italiano.

Però  ancora oggi mancano risposte alle numerose criticità che affliggono il comparto carcerario italiano.

Una problematica sociale come questa sembra che non ha la dovuta considerazione che dovrebbe avere nell’attuale anomala campagna elettorale in cui invece si parla solo di voti, di elettricità, crisi energetica e tanto altro senza neppure sfiorare l’altro pianeta che è quello della giustizia in cui avvocati e giudici  pur operando in ambiti diversi, comunque, nel rispetto dei rispettivi ruoli, lavorano, purtroppo in condizioni di disagio ed in cui risulta un po’ complicato che la nota frase presente in tutti i tribunali “La legge è uguale per tutti” possa avere la concreta applicazione.

Quindi chiedo che si mettono in atto risposte immediate sia per quanto attiene i tristi episodi che si consumano nelle carceri, sia per quanto riguarda il funzionamento della giustizia nelle sue articolate funzioni.

Due problematiche, quindi, della medesima medaglia che risponde al nome di giustizia.

Anche la Democrazia Cristiana da sempre ha nel suo DNA politico la propensione ad occuparsi delle moltiformi criticità che compongono il composito arcipelago sociale.

E non mancherà di far sentire la sua voce politica per offrire confronto, dialogo e soprattutto possibili, concrete e credibili soluzioni.

Assieme alle varie componenti centriste con le quali si è cominciato un percorso insieme sulla scena politica italiana, a cominciare anche dal prossimo appuntamento elettorale del 25 settembre 2022.

 

************************************************************************************************* 

www,ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

************************************************************************************************* 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Enrico Migliardi
Enrico Migliardi
13 giorni fa

Cristina Panzavolta ha centrato uno dei temi più importanti della dialettica Democratico Cristiana che i partiti attualmente in Parlamento sembra si siano dimenticato. A dir la verità la Democrazia Cristiana con il suo Segretario Politico Nazionale, Dott. Angelo Sandri, non solo sa come ridurre drasticamente la lunghezza dei processi, ma sa bene anche come fare per ridurre la conflittualità, cosa ben più difficile. Anche per le carceri esiste una “perla di saggezza” che potrebbe trasformare i luoghi di detenzione attuali in carceri modello, sul tipo di quelli del nord Europa, senza sprecare risorse preziose del Tesoro.
IL PORTAVOCE DELLA DC
(Ing. Enrico Migliardi)

Enrico Migliardi
Enrico Migliardi
13 giorni fa

Bravissima Cristiana Panzavolta