Cristina Celini (Democrazia Cristiana/Polo Civico): il “manifesto pro life” presentato a Perugia serva ad avere una Regione Umbria a misura delle famiglie !

Cristina Celini (Democrazia Cristiana/Polo Civico): il “manifesto pro life” presentato a Perugia serva ad avere una Regione Umbria a misura delle famiglie !

di DORA CIRULLI (Roma) * dora.cirulli@dconline.info * 334-3614005

Dott.ssa Dora Cirulli

Capo Ufficio stampa nazionale e Portavoce della Democrazia Cristiana italiana

Anche gli esponenti apicali della Democrazia Cristiana e del Polo Civico della regione UMBRIA erano ieri ieri (giovedì 17 ottobre 2019) a Perugia alla manifestazione in cui è stato presentato ufficialmente il Manifesto per la vita e per la famiglia.

Il manifesto era stato predisposto da tutta una serie di Associazioni “pro life” e presentato a tutti i candidati Governatori della regione Umbria ed ai candidati al Consiglio regionale dell’Umbria, che saranno eletti nel corso delle votazioni di domenica 27 ottobre 2019.

Alla manifestazione di Perugia erano presenti come noto – i leader del centro-destra Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi, nonchè la candidata alla Presidenza della Giunta regionale del centro destra Tesei.

Ha partecipato alla manifestazione anche la candidata al Consiglio regionale dell’Umbria (presente nella lista di Forza Italia) CRISTINA CELINI, la quale – come noto – è sostenuta con convinzione anche dalla DEMOCRAZIA CRISTIANA e dal POLO CIVICO della regione Umbria.

Cristina Celini ha sottolineato l’esigenza che la nuova Amministrazione regionale dell’Umbria si coordini al meglio per tutelare, nella sua azione di Governo a livello regionale, quei valori che il < Manifesto pro life >, che è stato presentato in maniera solenne in quel di Perugia, indica come fondamentali per uno sviluppo equilibrato della nostra Società.

E’ necessaria però – ha rimarcato Cristina Celini . un’azione davvero incisiva, delineando le priorità, con azioni concrete e con misure adeguate, per realizzare in Umbria una Regione veramente a misura delle famiglie che abbiamo dichiarato di voler tutelare.

Il < Manifesto pro life > che è stato approvato e sottoscritto, sia dai leader nazionali che locali, indica valori fondamentali quale ad esempio il sostegno alla Vita, dal concepimento fino alla morte naturale, sia su un piano politico che anche su quello culturale.

Ed è anche molto importante adoperarsi per difendere il valore della libertà educativa dei genitori.

Si tratta infatti di vigilare sulla formazione dei bambini e dei giovani, affinchè la famiglia venga effettivamente rispettata, respingendo ogni forma di “colonizzazione ideologica” che si ispiri alla teoria del gender o che attraverso l’ipotesi della ‘discriminazione’ miri a inserire temi che attengono solo alla pertinenza dei genitori.

Infine Cristina Celini ha ricordato anche l’importanza che ha la tutela delle fasce deboli all’interno della famiglia, come disabili e anziani, che vanno messi al centro di una politica che si possa davvero definire attenta al Bene comune. >>

CRISTINA CELINI – 351-6197007 * 351-6823636

Siti internet: www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it

Pagine facebook della D.C.: < DemocraziaCristianaOnline >

< IlPopopo.News > * < Donne-e-politica> < Angelo-Sandri>

________________________________________________________________

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Franco Capanna
Franco Capanna
3 anni fa

Cristina speroni cellulare lo usino per solo fini elettorali .
Ha ha,ha,
In bocca al lupo!