Buon Viaggio fra Biagio Conte !

Buon Viaggio fra Biagio Conte !

A cura di Dott. LORENZO RANIOLO (Gela/CL)

dott.lorenzoraniolo@tiscali.it * lorenzo.raniolo@dconline.info *

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

< Buon Viaggio fra Biagio Conte ! >

Addio a Fratel Biagio Conte, anima buona di Palermo. Dopo aver passato la vita ad aiutare gli altri e dopo aver lottato per anni contro un brutto male oggi il missionario laico ci ha lasciati.

Ha intrapreso il suo ultimo viaggio.

Il missionario laico che lottava da tempo contro una gravissima forma di tumore si è spento, a cinquantanove anni, nella stanza-infermeria della Cittadella del povero e della speranza in via Decollati, una delle zone più difficili della città. Con lui c’erano i compagni di viaggio più fedeli e quelli che lui chiamava ‘i miei fratelli ultimi.

Figlio di imprenditori edili palermitani, ad appena 3 anni inizia a frequentare un collegio di suore in Svizzera per poi essere trasferito, qualche anno più tardi, nel collegio di San Martino delle Scale.

Abbandonata la scuola media appena 16enne, lavora nell’impresa di famiglia, ma dopo una crisi spirituale si allontana dalla sua città e si trasferisce a Firenze dove inizia a vivere come eremita.

Tornato nell’entroterra siciliano, inizia un cammino a piedi verso Assisi. I familiari lo danno per disperso.

Si appellano alla trasmissione “Chi l’ha visto?”. Sarà lo stesso Biagio Conte, noto per il suo carattere riservato e a tratti spigoloso, a informare la sua famiglia in diretta tv del suo cammino.

Una volta tornato, si trasferisce in Africa come missionario, ma il richiamo della sua Palermo è sempre più forte.

Il suo cuore infatti è sempre stato vicino a quello dei senzatetto. Il suo conforto – attraverso la missione, le proteste e il digiuno – è ciò che vuole portare a chi vive in condizione precarie.

E i primi a cui Fratel Biagio dedica le sue energie sono i clochard della stazione centrale di Palermo. Grazie alle sue battaglie, riesce a usufruire di alcuni locali in via Decollati e a dare una casa a chi non ce l’ha. E’ lì che fonda nel 1993 la Missione di speranza e carità che oggi accoglie più di 400 persone in difficoltà.

 

Che le tue parole e le tue azioni possano essere da insegnamento per tutti noi.

Grazie Biagio.

Buon viaggio…

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
mm
Admin

Riposa nella Luce del Signore. Il tuo amore per gli ultimi ed i bisognosi cadenza un Cammino di Carità, di Grazia e di Luce che ha come scenario la Sua Misericordia ed il dono della Salvezza. E la tua immagine illumina la strada dei giusti, degli umili e dei misericordiosi che percorrono una strada che conduce al Cielo. * RODOLFO CONCORDIA (Roma)