Auguri alla Fiat 500 : oggi 4 luglio 2018 compie 61 anni.

Il 4 luglio negli Usa si festeggia l’indipendenza, in Italia si potrebbe fare lo stesso. 61 anni fa, come oggi, usciva dalle officine la Fiat 500, un nuovo modo di sognare per tutte le famiglie italiane.

Auguri alla Fiat 500 : oggi 4 luglio 2018 compie 61 anni.

Auguri 500, 61 anni portati bene…. correva il 4 luglio 1957 : viene presentata al pubblico la Nuova 500, erede della famosa Topolino. La vettura, progettata dall’Ing. Giacosa, fu il simbolo dell’utilitaria Fiat. La validità del progetto si estese per un periodo di quasi 20 anni, dal 1957 al 1975, la Fiat Nuova 500, anche conosciuta come Fiat 500 o con il popolare appellativo Cinquino, è un’automobile superutilitaria della casa torinese, prodotta dal 1957 al 1975.

Dalla Topolino, alla 500, ma i tempi necessari per la progettazione e lo sviluppo del nuovo propulsore erano però incompatibili con l’urgenza aziendale di immettere il modello “600”, ragion per cui l’operazione ebbe qualche ritardo; in campo cinematografico esistono innumerevoli citazioni della Fiat Nuova 500, come nei film 500!, James Tont operazione U.N.O., Auguri professore, Giovannona coscialunga, nello sceneggiato televisivo Linda e il brigadiere, o nei film d’animazione Cars, Motori ruggenti e in diversi episodi di Lupin III.

Nel 2005 una “500 R” del 1973 ha percorso l’intera distanza di 16.000 chilometri tra Bari e Pechino, Cina. Guidata da Danilo Elia e Fabrizio Bonserio, la piccola 500 ha attraversato mezza Europa, la steppa del Kazakistan, la taiga della Siberia fino a Vladivostok, Russia, per poi essere imbarcata per Pechino. Del viaggio è stato pubblicato il libro La Bizzarra Impresa,  in Fiat 500 da Bari a Pechino. Nel 2007 la stessa 500 guidata da Elia e Zivile Linkeviciute ha coperto 10.300 chilometri intorno al Mediterraneo, arrivando a toccare le dune del Sahara.

Nel 1964 una 500 D è stata usata in Antartide dal Departement of Industrial and Scientific Research della Nuova Zelanda, colorata di arancione per l’occasione, fu soprannominata “Snow Kitten” (Gattina delle Nevi), nel 1965 tornò in Nuova Zelanda e venne revisionata, riverniciata e rivenduta.

Tony Tammaro ha composto negli anni novanta il brano “A cinquecento”, mentre Elio e Le Storie Tese hanno pubblicato all’interno dell’album Italyan, Rum Casusu Çikti del 1992 una canzone dedicata alla Fiat 500, intitolata “Cinquecento”, per la durata di un minuto e trentaquattro secondi, anche il gruppo degli Squallor nell’ anno 1977, portò alla ribalta con la canzone “Berta”, dove l’auto veniva menzionata per scopi diversi, non a caso fu considerato un brano scandalistico per il suo tempo.

Una Fiat 500 (ribattezzata per l’occasione “400”) è al centro della storia, Disney La vendetta di Amelia, pubblicata su Topolino nel 1984.

Dopo la presentazione ufficiale tra l’1 ed il 2 luglio, il 4 luglio con le prime vendite ecco nascere anche le prime problematiche: mancanza di cromature; l’assenza di leve per le frecce; sedile posteriore inesistente, e molto altro che la clientela Fiat fece subito notare. L’azienda torinese ritornò sui suoi passi e in tempo zero sospese la produzione della Nuova 500 prima serie per avviare la Nuova 500 Economica, questa con modanature cromate sulle portiere, una potenza di 15cv ed i finestrini discendenti. Tutto tacque.

Le versioni che seguirono la Economica furono più di 10, motivo per cui trovare una 500 N è qualcosa di raro. Non per niente il 2014, per le Case d’aste in Inghilterra è stato un anno costellato di numerose vendite con cifre da capogiro che si aggiravano tra i 40 ed i 50 mila euro a vettura.

a Luglio- 61 Anni di Fiat. 1957/2018 la storia continua…..

di Antonio Gentile

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments