L’Apocalisse di San Giovanni

L’Apocalisse di San Giovanni
A cura di Franco Capanna sindacalista.(Teramo) * franco.capanna@ilpopolo..news
www.ilpopolo.news *
www.democraziacristianaonline.it *

< L’Apocalisse di San Giovanni >

Nessuna pretesa salire in cattedra né scritto frontale ma solo l’idea di cercare con ” metodo indiretto” una analisi libera sul tema dell’ Apocalisse. A chi desiderasse ottenere interpretazioni maggiormente autorevoli consiglio rivolgersi a eminenti teologi.
L’apocalisse: che cos’è?
“APOCALISSE!” A cosa vi fa pensare questa parola? Al giudizio universale? All’olocausto? Alla terza guerra mondiale? Alla fine del mondo?
Se sono queste le immagini che vi vengono in mente, non siete i soli. La scienza e i mezzi di informazione dipingono un quadro molto triste del futuro dell’uomo. Ci si deve dunque meravigliare se alcuni mettono in relazione l’apocalisse con l’estinzione dell’uomo provocata da un evento catastrofico?
Javier Pérez de Cuéllar

Oggi l’Apocalisse non è una semplice figura biblica, ma è diventata una possibilità del tutto reale”, aveva avvertito il già Segretario generale dell’ONU, Javier Pérez de Cuéllar, nel suo storico discorso d’insediamento avvenuto agli inizi degli anni ottanta.

“Mai prima nella storia umana si era arrivati al sottile confine fra la catastrofe e la sopravvivenza”.
A cosa si riferiva? Ad uno scontro nucleare risultante dall’intensificarsi dell’attuale corsa agli armamenti. E ribadendo il suo avvertimento alle Nazioni Unite, aveva anche detto che “in tutto il mondo circa 500.000 scienziati impiegano la loro conoscenza per la ricerca di armamenti più sofisticati e letali”.
Anche altri si rendono conto della gravità della situazione odierna. Hans Jonas, professore emerito di filosofia presso la “New School for Social Research”, dice che ha timore soprattutto di una “apocalisse provocata dalla natura della dinamica involontaria della civiltà tecnologica”.
Collega l’apocalisse con ‘il depauperamento delle risorse, l’inquinamento, la desolazione del pianeta, nonché con la minaccia di una distruzione improvvisa causata dalla bomba atomica’.
Similmente lo storico Golo Mann ha affermato: “Non ci può essere un’altra guerra mondiale.
Guerra è la parola sbagliata. Dovremmo evitare l’espressione ‘terza guerra mondiale’ e dire piuttosto apocalisse o olocausto”.
Die Zeit di Amburgo, 30 agosto 1985.
Sì, l’uomo si rende conto di trovarsi sull’orlo dell’autodistruzione.
Ma sarà lui a provocare l’apocalisse? No, secondo la Bibbia, la quale afferma che “Geova Dio, Onnipotente” e non l’uomo, ‘ridurrà in rovina quelli che rovinano la terra’.
Capire pertanto che cos’è l’apocalisse secondo la Bibbia forse vi consentirà di avere un punto di vista diverso, completamente nuovo e migliore.
Che cos’è in realtà l’Apocalisse.
L’apocalisse viene descritta in una lettera indirizzata ai Tessalonicesi, nella quale l’apostolo Paolo scrive: “È giusto da parte di Dio rendere tribolazione a quelli che vi fanno tribolare, ma a Voi che soffrite tribolazione, sollievo con noi alla rivelazione [o apocalisse] del Signore Gesù dal cielo con i suoi potenti angeli in un fuoco fiammeggiante, allorché recherà vendetta su quelli che non conoscono Dio e su quelli che non ubbidiscono alla buona notizia intorno al nostro Signore Gesù. Questi stessi subiranno la punizione giudiziaria della distruzione eterna”.
È vero che, come abbiamo visto, in relazione all’apocalisse la Bibbia parla di “tribolazione”, “vendetta” e “punizione”, ma parla anche di “sollievo” per gli innocenti che hanno patito tribolazioni.
La Parola di Dio ci promette che “ancora un pochino, e il malvagio non sarà più”. L’apocalisse quindi libererà l’umanità da tutte le influenze malvage. Per le persone sincere rappresenterà una svolta decisiva verso condizioni migliori e non un avvenimento da temere.
Perciò, anziché il completo annientamento o estinzione di tutti, l’apocalisse, sarà la giusta soluzione dei problemi dell’umanità.
Non vi attira l’idea di vivere in una nuova era, un’era di giustizia, pace e benessere?
Ma siamo vicini all’apocalisse biblica? In tal caso, è possibile conoscere con esattezza quando verrà?
A cura di Franco Capanna sindacalista.(Teramo) * franco.capanna@ilpopolo..news
www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

27 Responses to "L’Apocalisse di San Giovanni"

  1. Cristiano città Teramo   11 Giugno 2020 il 19:08

    Davvero impressionante. Riflettere é cosa saggia per ognuno.
    Foto conformi allo scritto che efficacissimo.
    Opera di determinante suggestione che reale.

  2. Augusto De Rosa   11 Giugno 2020 il 19:35

    L apocalisse è gestita con sprezzante superficialita da un manipolo di manigoldi che decidono le sorti dell unità… Sono i bildberg? Sono massoni? Sono extraterrestri? Sono una elite che decide le sorti del mondo? Solo una risposta riecheggia nel mio cuore…. In Italia siamo troppo abituati ad essere pecore e non lupi. Cordialità lgt cav. Augusto De rosa

  3. Franco Capanna   11 Giugno 2020 il 19:39

    Grazie suo intervento cav.Augusto De Rosa.
    By Franco Capanna

  4. Angela ,di Bergsmo   11 Giugno 2020 il 20:05

    Bella Storia da raccontare triste da vedere ;triste storia per tutto il mondo. L’apocallisse è il piano di Dio la Fine del mondo. Bravo Franco sempre eccellente.

  5. Una suora di Perugia   11 Giugno 2020 il 23:30

    Una terribile rivelazione biblica che la stragrande maggioranza ignora e trascura ma riguarda tutti. I giusti non temono comunque .
    Guai a coloro si macchiano di peccati gravi.

  6. Prof.Luisa   12 Giugno 2020 il 06:28

    Impressionante.
    Ci penso spesso e certo terrificante per i malvagi ma i giusti non temono anzi sarà un sollievo.

  7. Francesca e amiche, Casalmaggiore Cremona   12 Giugno 2020 il 07:09

    L’ angelo in copertina con la tromba che suona fa impressione . Tutto reale e un giorno avverrà e il mondo sarà completamente un’ altra cosa.

  8. Suor Celestina, Rovigo   12 Giugno 2020 il 14:30

    Bravo Franco Capanna ricordare tanto a timore di Dio oggi così dimenticato. Suor Celestina.

  9. Gruppo di preghiera San Benedetto del Tronto   12 Giugno 2020 il 15:46

    Grazie per ricordare.
    Gruppo di preghiera

  10. Benedetto di Alghero   13 Giugno 2020 il 08:49

    Certo nessuno lo sa a che se avevo sognato fosse in atto con il coronavirus ma chissà?.
    Benedetto di Alghero

  11. Vittoria di Udine   13 Giugno 2020 il 09:20

    Grazie Franco di questa altra pagina che capolavoro.

  12. Religioso   13 Giugno 2020 il 09:53

    La gente è sbadata e poco attenta a questi avvenimenti ma sbaglia perché avverranno e guai si malvagi e stolti.

  13. Costantino Cassano Australia   13 Giugno 2020 il 14:19

    E un bel articolo Franco, io penso che non passera molto tempo per la apocalisse. Purtroppo oggigiorno siamo arrivati al peggio di Sodom e Gomorra, ci siamo tutti buttati alla dolce vita e non ci interessa se e al costo del benessere degl’altri, non possiamo continuare cosi’ per molto tempo, il nostro pianeta non ne puo piu e nssuno si interessa di niente o di nessuno, solo L’Onnipotente puo aiutare i Buoni e gli innocenti. Si Salvi Chi Puo’

  14. Parrucchiera di Faenza   14 Giugno 2020 il 17:40

    Siamo rimaste impressionate qui dalla parrucchiera per questo scritto potato da signora.

  15. Loredana   14 Giugno 2020 il 22:15

    Grazie Franco ricordarci questo.

  16. Concetta di Reggio Calabria   14 Giugno 2020 il 22:30

    Quell’angelo con la tromba immaginarlo in cielo con suono l’ inizio del Giudizio universale fa venire i brividi.

  17. Giorgio , matematico   15 Giugno 2020 il 08:03

    Perché il San Mchele con la bilancia fa timore e riflessione . Davvero dovremmo educarci alla riflessione e al timore di Dio se vogliamo salvarci

  18. Antonio   15 Giugno 2020 il 09:02

    Certi difficile interpretare l” Apocalisse e si ha bisogno di bravi teologi .

  19. Nando di Sant'Egifiio   15 Giugno 2020 il 14:47

    Analisi vera che mettevi brividi!
    Certo spetta a ognuno di noi essere sempre vigli per evitare sorprese.

  20. Concetta di Reggio Calabria   16 Giugno 2020 il 22:09

    La tematica non si discute ed utile ricordarlo.

  21. Religiosa   17 Giugno 2020 il 11:34

    Si impone riflessioni dopo lettura di questa pagina.Una religiosa

  22. Giuseppe   17 Giugno 2020 il 12:34

    Si i giusti non temono ma guai ai mascalzoni

  23. Rosaria.   17 Giugno 2020 il 20:18

    Bisogna rivedere le nostre azioni e vedute limitate.

  24. Federico   17 Giugno 2020 il 23:29

    Apocalisse per me è la resa dei conti e a preoccupare solo i malvagi.

  25. Anonimo   19 Giugno 2020 il 21:28

    Invece per me e famiglia e’ già in atto che Abbiamo finito i soldi.

  26. Ferdinando Muscella   20 Giugno 2020 il 18:07

    Ho perso il mio negozio e riaprire non è possibile.
    La mia Apocalisse.

  27. Armando Padre di due figli disoccupati   25 Giugno 2020 il 16:27

    Se per questo io non arrivo metà mese ,questa la mia apocalisse