ANTONIO CAMPANIELLO (D.C.): UN SALUTO ALL’ASSEMBLEA REGIONALE DELLA D.C. DELLA PUGLIA – RUTIGLIANO (BA) – 15-06-2019

ANTONIO CAMPANIELLO (D.C.): UN SALUTO ALL’ASSEMBLEA REGIONALE DELLA D.C. DELLA PUGLIA – RUTIGLIANO (BA) – 15-06-2019

di ANTONIO CAMPANIELLO (Cerignola / FG) * antonio.campaniello@dconline.info

Segretario regionale Sviluppo e Organizzazione della Democrazia Cristiana della regione Puglia

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

VINCENZO DE GREGORIO

Al Segretario politico regionale della D.C. PUGLIA dott. VINCENZO DE GREGORIO

Al Segretario politico nazionale della D.C. dott. ANGELO SANDRI.

Al Segretario politico nazionale Vicario della D.C. e Segretario nazionale del Movimento femminile e per le Pari Opportunità della D.C. prof.ssa  GABRIELLA STRIZZI.

Permettete che dopo avervi chiesto fraternamente scusa per la mia assenza quest’oggi nello svolgimento dell’Assemblea regionale della D.C. della Puglia (un’assenza giustificata per problemi di salute che mi hanno colpito durante la serata di ieri) Vi possa inviare un messaggio di saluto ed una mia personale riflessione.

GABRIELLA STRIZZI

Come ben sanno vari amici con cui mi confronto da anni, Io intrattengo con voi un dialogo franco, fraterno, senza tatticismi e senza riserve, intorno a questa così caratteristica e davvero così unica, nel suo genere, “crisi politica democristiana“.

Una crisi davvero non confrontabile con crisi analoghe che possono essere manifestate e possono manifestarsi in altri partiti o movimenti: perché gli elementi che la definiscono con degli elementi squisitamente politici che fanno parte di una costitutiva e di un certo senso della attuale prospettiva storica e politica dell’Italia, dell’Europa e del mondo – sono
elementi strutturalmente legati alla singolare “esperienza politica” che le nostre città vivono quotidianamente e vivono da oltre un decennio: una esperienza che ha sollevato le nostre città al cospetto di tutti i popoli e le inserisce, in certo senso, nel tessuto più profondo, più dinamico e più prospettico della presente “sconfinata” epoca storica del mondo!

Di questo carattere così “tipico” e così “unico” espediente della crisi politica noi tutti siamo in verità profondamente persuasi. Anche se talvolta la politica partitica è costretta per motivi contingenti e tattici (spesso, purtroppo, solo elettorali) a mettere in ombra (o addirittura dimenticare) le grandi e significative linee architettoniche della nostra amata Democrazia Cristiana, nessuno di voi, tuttavia, passa mai disattento davanti ad essa.

Questa attenzione politica ci fa onore, mostra che la Democrazia Cristiana Pugliese ha profonda e responsabile consapevolezza della prospettiva storica presente e del posto tanto caratteristico, ed incerto modo”costruttivo”, che in questa prospettiva è in modo così singolare, riservato.

Da qui, le fatiche, le perplessità, le polemiche, i ritardi, le risonanze -cittadine, nazionali ed internazionali – che accompagnano, quasi inevitabilmente, i nostri lavori.

Siamo tutti collocati, anche senza volerlo,sopra una grande altura; sopra una grande terrazza; sulla terrazza, per così dire, del mappamondo.

Davanti a noi c’è (lo diciamo senza esagerare) l’Italia, l’Europa, il Mediterraneo, il mondo: i nostri atti politici non si fermano dentro le mura della Dc o attraversano la
nazione e, come onde concentriche, si propagano sino a toccare, in certo modo, i popoli di ogni continente.

Carissimi qui mi viene in mente il discorso di Giorgio La Pira, quando parlava alla sua Firenze sulla questione del bene comune, della casa comune.

In questo suo discorso dava delle linee da seguire e che credo che oggi come mai
siano molto importanti per dare di nuovo vitalità al nostro territorio, alle nostre città, alla Puglia, all’interno della nostra amata DEMOCRAZIA CRISTIANA.

Amici, vi lascio ai lavori e alla responsabilità che ci stiamo accingendo a raccogliere, e nel ricordare a tutti noi che siamo depositari e custodi in un certo senso rappresentanza del mondo intero, specialmente di questa singolare speranza democristiana.

Vi saluto abbracciandovi fraternamente.

Cav. ANTONIO CAMPANIELLO 

di ANTONIO CAMPANIELLO (Cerignola / FG) * antonio.campaniello@dconline.info

Segretario regionale Sviluppo e Organizzazione della Democrazia Cristiana della regione Puglia

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments