ANDREA TURCO (D.C.) CONTINUIAMO A LAVORARE PER LA “PAX ROMANA”

ANDREA TURCO (D.C.) CONTINUIAMO A LAVORARE PER LA “PAX ROMANA”
Andrea Turco (Roma)

A cura di Andrea Turco (Roma) * andrea.turco@dconline.info * Cell. 351-6401373 

Segretario naz.le Vicario del Mov. Giovanile della Democrazia Cristiana

Componente del Coordinamento Segreteria politica naz.le D.C. (in rappresentanza dei giovani).

< ANDREA TURCO (D.C.) CONTINUIAMO A LAVORARE PER LA “PAX ROMANA” >

Nel panorama politico democristiano siamo a conoscenza e abbiamo a cuore cosa significherà per i dirigenti questo titolo alquanto …. strano.

Nel 2017 ebbi a conoscere Rodolfo Concordia, di Roma, la persona che un anno dopo sarebbe diventato non solo Commendatore della Repubblica Italiana, ma anche il Coordinatore della Segreteria Politica Nazionale della Democrazia Cristiana Italiana.

Andrea Turco e Rodolfo Concordia

Nel settembre del 2018 ci fu il mio ingresso in Segreteria Politica Nazionale a seguito della Delibera Congressuale Nazionale che dava ad Angelo Sandri la possibilità di nominare dirigenti D.C. o cooptarli  nella Segreteria del Partito.

La prima cosa che dissi ad Angelo fu: “Io mi batteró per l’unità Democristiana ! “.

Così ebbe inizio un percorso molto faticoso di ricostruzione del tessuto organico e di ripristino del credo democristiano in Italia ed in una prospettiva unitaria.

Oggi mi sento di dire grazie a tutti quanti hanno creduto in questa Segreteria Politica, ma anche a quanti hanno abbandonato per mancato interesse e fedeltà.

Oggi sono a dirvi che non è un ritorno al passato, ma è un ritorno al futuro.

Questo perché Uomini di grande volontà hanno collaborato affinché Roma diventasse il “laboratorio” dell’unità democristiana: e questo è ciò che la storia confermerà alle prossime elezioni comunali del 2021 a Roma.

Vi sono stati finora vari incontri – in tal senso – “ai vertici” della Democrazia Cristiana.

Uno in particolare con Renato Grassi, avvenuto a Roma nei giorni scorsi, che è stato molto proficuo e positivo .

Si è parlato non del Passato, ma del futuro; di idee e progetti per ridisegnare Roma e per ridare il simbolo dello scudocrociato ai dirigenti espressi dal Partito.

Renato Grassi e Angelo Sandri all’apertura del XXIII Congresso nazionale della Democrazia Cristiana, in data 8 luglio 2017, a Roma

L’incontro – svoltosi presso gli uffici del Senato della Repubblica – ha visto l’autorevole e convinta presenza del Comm. Rodolfo Concordia, Coordinatore della Segreteria Politica Nazionale della D.C. (all’uopo Delegato dal Dott. Angelo Sandri per occuparsi delle prospettive di unità della Democrazia Cristiana); del Dott. Renato Grassi (esponente politico storico della Democrazia Cristiana); del sottoscritto Andrea Turco (Resp. Nazionale Vicario del Movimento Giovanile); di Vincenzo Valvano (Vice-Segretario Organizzativo Regionale della D.C. del Lazio).

Non mi resta che augurare a tutta la Dirigenza Romana, alla militanza ed tutti i simpatizzanti della D.C. un buon e proficuo lavoro per una Democrazia Cristiana rinnovata, sempre più unita ed incisiva, in gradodisaper rispondere al meglio alle importanti sfide che ci attendono nell’immediato futuro.

Continuiamo a lavorare ed “ad maiora” !

**************************************************************

A cura di Andrea Turco (Roma) * andrea.turco@dconline.info * Cell. 351-6401373 

Segretario naz.le Vicario del Mov. Giovanile della Democrazia Cristiana

Componente del Coordinamento Segreteria politica naz.le D.C. (in rappresentanza dei giovani).

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments