Ancora una volta e sempre: viva la Democrazia Cristiana !

Ancora una volta e sempre: viva la Democrazia Cristiana !

A cura di Prof.ssa Gabriella Arcuri (Taranto) * gabriella.arcuri@dconline.info * Componente la Direzione nazionale della Democrazia Cristiana * Segretario regionale Dip. Cultura, scuola e pubblica istruzione della Democrazia Cristiana regione Puglia.

Prof.ssa Gabriella Arcuri

< Ancora una volta e sempre: viva la Democrazia Cristiana ! >

Preso atto dei risultati delle consultazioni regionali svoltesi in Emilia Romagna ed in Calabria, è ormai chiaro che gli Italiani sono stanchi di questi pseudo-politici ormai al potere da troppi anni.

“Stavamo meglio quando stavamo peggio” questa è la frase che in questo momento si sente ripetere da tanti italiani . Occorre forse un ritorno al “passato”?

Gian Battista Vico aveva ragione quando parlava dei “corsi e ricorsi storici”.

E’ giunto il momento di ritornare a pensare come i politici democristiani della Prima Repubblica !

Bisognerà adeguarsi a qualsiasi situazione positiva e negativa; essere diplomatici in ogni occasione; essendo pronti però a cogliere ogni situazione che consente di arrivare ad una posizione che consenta  grande efficacia e ed incisività anche a livello istituzionale.

La Democrazia Cristiana da sempre ha avuto al suo interno differenti correnti di pensiero ma che di fronte a qualsivoglia pericolo si ricompattava e procedeva all’esterno unita e coesa.

Non vi erano mini scissioni o fuori uscite dal partito che avrebbero creato solo confusione e sarebbero state numericamente risibili. Si era convinti del fatto che la forza era data dallo stare tutti insieme !

Giulio Andreotti

Ho avuto modo rivedere una scena del film intitolato “Il Divo” laddove Giulio Andreotti affermava:

“Se c’è la candidatura dell’amico Arnaldo, automaticamente viene meno la mia”.

Arnaldo Forlani

E Arnaldo Forlani replicava:

“Se c’è la candidatura dell amico Giulio automaticamente viene meno la mia”.

E Cirino Pomicino commentò:

“E’ lapalissiano che tutti e due vogliono candidarsi”.

Ed è in quest’ottica che bisogna lavorare per riunificarsi e per tornare ad avere il consenso considerevole della società italiana nei suoi diversi aspetti. Soprattutto le nuove generazioni devono devono essere informate e formate per il raggiungimento di un quadro di valori e di comportamenti che continuino ad ispirarsi al Cristianesimo.

Quindi: ancora una volta e sempre viva la Democrazia Cristiana !

 

A cura di Prof.ssa Gabriella Arcuri (Taranto) * gabriella.arcuri@dconline.info * Componente la Direzione nazionale della Democrazia Cristiana * Segretario regionale Dip. Cultura, scuola e pubblica istruzione della Democrazia Cristiana regione Puglia.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments