Anche la Democrazia Cristiana della Calabria e di tutta Italia piange per la scomparsa di Jole Santelli, la prima donna eletta a Presidente della Giunta regionale della Calabria

Anche la Democrazia Cristiana della Calabria e di tutta Italia piange per la scomparsa di Jole Santelli, la prima donna eletta a Presidente della Giunta regionale della Calabria
Angelo Sandri (Udine)

A cura di Angelo Sandri (Udine) * Cell. 342-9581946 *

segreteria.nazionale@dconline.info *

Segretario politico naz.ale Democrazia Cristiana e Direttore Responsabile de “IL POPOLO”.

www.ilpopolo.news *

www.democraziacristianaonline.it *

< Anche la Democrazia Cristiana della Calabria e di tutta Italia piange per la scomparsa di Jole Santelli, la prima donna eletta a Presidente della Giunta regionale della Calabria >.

La Democrazia Cristiana della Regione Calabria e di tutta Italia piange la improvvisa e prematura scomparsa di Jole Santelli, che dal gennaio del 2020 era alla guida della Regione Calabria con la carica di Presidente della Giunta regionale calabrese, così come eletta nel corso delle votazioni regionali svoltesi nel gennaio di quest’anno.

Jole Santelli (Cosenza)

Già parlamentare di Forza Italia, era stata infatti eletta Governatore della Calabria nelle elezioni del gennaio scorso nelle fila del centrodestra.

Jole Santelli, che è stata la prima donna Presidente della Regione Calabria, è scomparsa dunque  improvvisamente questa mattina (giovedì 15 ottobre 2020) nella sua abitazione, a Cosenza.

Jole Santelli, aveva 51 anni ed era malata di tumore, ma la causa del suo improvviso decesso è stata di natura cardiaca.

In queste ultime settimane era stata molto impegnata – in prima persona – nella gestione dell’emergenza Coronavirus in Calabria.

Non era apparsa affaticata, anzi fonti vicine alla Presidenza della regione Calabria hanno affermato che la Governatrice aveva in questi giorni lavorato come sempre sino a tarda ora per mettere a punto la macchina organizzativa della Regione.

Mercoledì sera, a poche ore dalla sua scomparsa Jole Santelli aveva anche rilasciato un’intervista al quotidiano tedesco < Die Welt >.

«Se ne andata serena, con la grande dignità che l’ha sempre contraddistinta e con la forza d’animo di una combattente», ha detto il dott. Giampaolo Calabrese, il suo braccio destro alla Segreteria della Regione Calabria.

Il dott. Francesco Zoleo

L’ultima uscita pubblica di Jole Santelli risale a qualche giorno fa – alla Cittadella regionale – in occasione della presentazione di Giovanni Minoli, direttore di Calabria film Commission.

Era apparsa un po’ dimagrita, ma comunque abbastanza spigliata e sorridente.

Il Segretario politico regionale della Democrazia Cristiana della Calabria Dott. Francesco Zoleo del sincero dolore dei democratici cristiani della Calabria e di tutti Italia per questa tremenda notizia che ha lasciato tutti molto scossi e dispiaciuti

i tuttisi è fatto interprete In tanti hanno voluto ricordare il suo impegno.

<< Proviamo tutti un grande dolore – ha dichiarato il Segretario regionale della D.C. calabrese Francesco Zoleo – e siamo profondamente amareggiati ed attoniti.

La Calabria perde una grande Amica,una grande Donna, una importante protagonista della politica italiana che ricorderemo per sempre per il suo impegno, per la sua tenacia e determinazione a servizio della sua terra e della sua gente. >>

3 Responses to "Anche la Democrazia Cristiana della Calabria e di tutta Italia piange per la scomparsa di Jole Santelli, la prima donna eletta a Presidente della Giunta regionale della Calabria"