AFFRONTARE L’EMERGENZA CON SPIRITO DI RESPONSABILITA’ !

AFFRONTARE L’EMERGENZA CON SPIRITO DI RESPONSABILITA’ !

A cura di FRANCO CAPANNA (Sindacalista Teramo) * franco.capanna@dconline.info 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

Pagina facebook della Democrazia Cristiana < DemocraziaCristianaOnline > 

< AFFRONTARE L’EMERGENZA CON SPIRITO DI RESPONSABILITA’ ! >

Era estremamente improbabile ed imprevedibile che l’uomo del Ventunesimo secolo, votato alla certezza fideistica della scienza, delle sue panacee di lunga vita e di salutistiche speranze, precipitasse nel vortice degli ancestrali terrori e fosse travolto dalla psicosi globale.

Travolto, come dalla notte dei secoli, dai suoi fantasmi psichici e dalle sue interiori fobie.

E l’esplosione contagiosa del panico, irrefrenabile ed incontrollabile isteria collettiva.

E la comparsa degli untori ideologici socio-politici con metodi più insidiosi e sofisticati di quelli manzoniani (Storia della colonna infame).

Il disastro odierno è ormai incontenibile, con il crollo delle Borse mondiali e gli scaffali vuoti nei negozi.

L’uomo nudo, con gli occhi inorriditi dal Male secolare, come dalla sua comparsa debole e fragile

LA REALTÀ PRESA DA DAGOSPIA.

<< LA SITUAZIONE È DRAMMATICA, BISOGNA ASSOLUTAMENTE CHE LA GENTE LO CAPISCA>>

Da un audio di un medico dell’Ospedale Niguarda di MIlano:

“NON AVETE IDEA QUANTI GIOVANI CI SONO, ANCHE VENTENNI, CON DELLE POLMONITI ORRIBILI” –

“I MEDICI NON VENGONO NEANCHE PIÙ MESSI IN QUARANTENA O SCREENATI CON IL TAMPONE”

“NIGUARDA STA SCOPPIANDO: HA 30 INTUBATI COVID. SI ASPETTANO 50 POLMONITI AL GIORNO.

TUTTE LE RIANIMAZIONI SONO QUASI PIENE, SI STA PENSANDO A UN NUMERO DI TRIAGE: DECIDERE CHI INTUBARE “.

Non possiamo arrenderci allo spirito volgare del tempo.

Il buon comportamento è  ” Un ramo dell’albero della carità”

Il tempo si é fatto breve: o l’uomo torna ad essere umano oppure  i “dinosaauri torneranno a trottorellare sulla terra”.

 

A cura di FRANCO CAPANNA (Sindacalista Teramo) * franco.capanna@dconline.info 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

Pagina facebook della Democrazia Cristiana < DemocraziaCristianaOnline > 

 

< IL POPOLO > della DEMOCRAZIA CRISTIANA * Direttore Resp. ANGELO SANDRI *

mail: segreteria.nazionale@dconline.info

* Cell. 342-9581945 * 342-1876463 

Direzione e Redazione – Via Giovanni Giolitti num. 335 – cap. 00185 – ROMA

Periodico registrato presso il Tribunale di Bolzano al num. 13/2004 in data 22/11/2004

 

 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
23 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Mata e marito
Mata e marito
2 anni fa

Franco abbiamo letto,tu non mentì e la drammatica realtà viviamo spaventa noi tutti e il mondo .
Dio è la Vergine Maria ci assistono.

Milena
Milena
2 anni fa

Buongiorno Franco! Bisogna resistere in questi momenti difficili, e cercare di non fare sciocchezze di non rispettare le regole che ci hanno dato il nostri esperti in questa oribile malattia.
Forza e coraggio, e con la fede di nostro Signore Gesù Cristo e Madonna superemo tutto.🙏🙏🙏❤️❤️❤️

Elena,Russia.
Elena,Russia.
2 anni fa

Доброе утро! Очень много говорят о вирус.

Angela,Bergamo
Angela,Bergamo
2 anni fa

Bravo Franco Questo articolo molto importante per tutta la popolazione. Per il dramma stiamo vivendo dobbiamo collaborare tutti e preghiamo il Nostro Signore che ci guarda da lassù grazie.

Franco Capanna
2 anni fa

Poco sopra una amica dalla Russia scrive che se ne parla molto di questo virus.

Don Ferdinando Salesiano._Bolognaa
Don Ferdinando Salesiano._Bolognaa
2 anni fa

Cari amici/amiche,
il Signore che è sempre presente in noi, che continua ad amarci, perché lui è Amore e non può cambiare, ci sta interpellando a *vivere con fede la situazione* veramente difficile in cui ci troviamo e che non sarà breve.

Ritengo mio dovere suggerirvi di pregare lo Spirito Santo per essere guidati passo passo nelle nostre scelte.
Ci dicono: “devi stare a casa”
Per il credente è l’invito a fare della nostra casa, della nostra famiglia, un luogo di vita, di amore, di confidenza, di confronto, di preghiera.
*Spegniamo il televisore, non cerchiamo evasioni, viviamo il nostro oggi arricchendolo della nostra interiorità*.
Proviamo ad entrare in un atteggiamento di riflessione pensosa e, conseguentemente di invocazione dello Spirito, per avere luce, forza, pazienza, misericordia… e capacità di dare senso a quello che sta avvenendo.

Molti propongono preghiere di intercessione per essere liberati “*domani*” da questo flagello. È giusto e doveroso.

Ma nel frattempo, “*oggi*” noi siamo chiamati a vivere con fede questa realtà presente. Oggi abbiamo bisogno della luce dello Spirito Santo, oggi dobbiamo decidere di cambiare le nostre abitudini, oggi possiamo prendere il contagio, oggi possiamo essere chiamati all’incontro amoroso e definitivo con la Santissima Trinità.

Oggi e spesso durante il giorno dobbiamo pregare dicendo: “*Gesù, Amore misericordioso, io confido in Te*”.

Piero e Anna. Roma
Piero e Anna. Roma
2 anni fa

Dio ci aiuti in questo momento di gravità.

Amici Franco
Amici Franco
2 anni fa

Buongiorno Franco,impressionante il documento di Dagospia che hai rivelato e non ci dicono. Così saremo più orudenti: grazie.
Tuoi amici di Teramo.che sai.

Gruppo di preghiera San Benedetto del Tronto
Gruppo di preghiera San Benedetto del Tronto
2 anni fa

Non rimane che affidarci alla Divina Misericordia.

Sidney ,Australia
Sidney ,Australia
2 anni fa

Buongiorno Franco e grazie per i tuoi messaggi

Lorella
Lorella
2 anni fa

Ieri sera Sgarbi si faceva beffe del contagio che ne pensi Franco?

Franco Capanna
2 anni fa

Semplice : Sgarbi è un critico d’arte ma sue scellerate affermazioni sul virus sono da censurare. Meglio dare retta ai viroligi e a coloro trattano con dottorati le infezioni.

Da Pescara
Da Pescara
2 anni fa

In Abruzzo, notizie di adesso ,crescono i casi di coronavirus e siamo terrorizzati. La gente non segue le direttive e si ammassano senza cautele.

Anonymous
Anonymous
2 anni fa

Inizio della fine.

Anna Maria
Anna Maria
2 anni fa

Calma non lasciamoci prendere dal panico .
Anna Maria.

Anonymous
Anonymous
2 anni fa

FATECI CASO, NESSUNO PARLA PIÙ DI GESÙ E LA MADONNA SE NON CASI RARI.
DOPO SI LAMENTANO DEL VIRUS UCCIDE!

Claustrali Roma
Claustrali Roma
2 anni fa

Preghiamo per tutti Franco.

Anonymous
Anonymous
2 anni fa

Grazie cara sorelle in Gesù

Silvana
Silvana
2 anni fa

Impressionante quello dice il medico del Niguarda.

Sociologo
Sociologo
2 anni fa

Questa calamità è una svolta irreversibile per l’intera umanità.

Anonymous
Anonymous
2 anni fa

Mio Dio il virus non si ferma.

Vittorio
Vittorio
2 anni fa

Tutto cambia e tutto non come prima ma bisogna vedere anche se sfuggiamo al morbo .
Ma come tutto questo?

Maddalena
Maddalena
2 anni fa

Sono uscita fare la spesa ,strade come vuote e in supermarket vuoto a Teramo.
Tutto un incubo ..