AD OSTIA (RM) SI ATTENTA ALLE LIBERTÀ FONDAMENTALI DEL CITTADINO !

AD OSTIA (RM) SI ATTENTA ALLE LIBERTÀ FONDAMENTALI DEL CITTADINO !
Andrea Turco (Roma)

A cura di Andrea Turco (Roma) *

andrea.turco@dconline.info *

Segretario nazionale Vicario del Movimento Giovanile della Democrazia Cristiana

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

< AD OSTIA (RM) SI ATTENTA ALLE LIBERTÀ FONDAMENTALI DEL CITTADINO ! >

 

È ormai noto a tutti i concittadini di Ostia e zone dintorni: il caso di covid-19 presso il Pub “Casa Clandestina” è cosa certa e risaputa.

Il gestore – DIEGO GIANNELLA – è stato ricoverato presso l’Ospedale Spallanzani di Roma e si trova in gravi condizioni fisiche.

Il messaggio che ci ha allarmato a tutti è stato pubblicato, seppur in ritardo, da Canale 10.

Più in particolare dal giornalista che è stato spinto a fare chiarezza sulla situazione e che in un primo momento appariva come una verità “velata”.

In un primo resoconto della situazione era già stato accertato il caso di Covid-19, ma gli organi di stampa non avevano, secondo le dichiarazioni pubbliche del giornalista, l’autorizzazione a divulgare la notizia da parte della ASL e quindi non potevano fare luce e chiarezza sul caso.

Essendo venuto a conoscenza del fatto, in quanto giovane politico della zona, la mie etica e la mia morale mi hanno spinto immediatamente ad utilizzare il mio personale account di facebook per avvertire amici e conoscenti del fatto ormai certo e quindi a diffondere il nome del Pub, ma non della persona in questione.

Secondo le dichiarazioni del giornalista G. M. dovrei essere in attesa di ripercussioni legali, che a parer mio possono solo destabilizzare e ledere ancor di più un principio fondamentale che è quello concernente la libertà di un cittadino che si preoccupa per il prossimo e per i suoi concittadini.

In ogni caso non ho a cuore e non cercherò giustizia, ma mi appello alla buona fede di ogni concittadino affinché tutti capiscano che la mia non voleva essere una mossa politica o “demoniaca”, bensì una luce che avrebbe portato amici, conoscenti, famiglie e l’intera comunità a fare delle scelte – per i giorni a seguire – per la salvaguardia della salute e per evitare il peggio.

*********************************************************

 

A cura di Andrea Turco (Roma) *

andrea.turco@dconline.info *

Segretario nazionale Vicario del Movimento Giovanile della Democrazia Cristiana

www.ilpopolo.news *

www.democraziacristianaonline.it *

Una risposta a "AD OSTIA (RM) SI ATTENTA ALLE LIBERTÀ FONDAMENTALI DEL CITTADINO !"

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato