L’Italian Sounding colpisce anche la Nduja !                                                         

L’Italian Sounding colpisce anche la Nduja !                                                         

di VINCENZO CARAVONA – Portavoce del Coordinamento provinciale della Democrazia Cristiana di Cosenza * vincenzo.caravona@dconline.info *

www.ilpopolo.news  * www.democraziacristianaonline.it *

< L’Italian Sounding colpisce anche la Nduja !  >                                                                         

Succede che a New York un semplice salamino di manzo venga etichettato come < Nduja calabrese > (insaccato tipico della nostra regione di consistenza morbida e dal gusto piccante, ndr) e’ venduto sul mercato a 70 dollari.

Vincenzo Caravona

Questo e’ l’effetto dell’Italian Sounding, quel devastante suono combinato di parole e sigle che evocano prodotti italiani, ma che fondamentalmente di italiano non hanno nulla.

La nostra Calabria potrebbe vivere di primati in ricchezza alimentare ma nell’attuale mercato europeo delle privazioni veniamo letteralmente gambizzati da astruse leggi che impediscono la vendita e la diffusione dei nostri prodotti agro-alimentari.

E’ il caso di ricordare che nel 2015 la < Rosamarina >, meglio conosciuta come caviale del sud ( pesce novello azzurro lavorato con peperoncino dolce o piccante, ndr) e’ stato sostituito dal pesce ghiaccio cinese.

Questo è avvenuto gia’ nel 2015, devastando il mercato ed i lavoratori del settore e senza che nessun politico calabrese ne abbia preso le difese, salvo qualche rara eccezione (l’europarlamentare molisano di Forza Italia On. Aldo Patriciello,NDR).

Per ultimo citiamo la crisi delle < Clementine >, un tipico mandarino della zona sibaritide, rimasto a giacere sugli alberi o A marcire sul terreno a causa delle intemperie climatiche e della scarsa richiesta sul mercato, dove vengono importati invece prodotti esteri ma certamente non simili (se non di colore) e dalla bassa qualita’.

Corre dunque l’obbligo di visionare la provenienza del prodotto cosi’ come a spada tratta invita a fare la Coldiretti.

O quel che resta del nostro settore agro-alimentare sara’ inevitabilmente destinato ad essere cancellato e sostituito da prodotti d’importazione e di infima qualità.

di VINCENZO CARAVONA – Portavoce del Coordinamento provinciale della Democrazia Cristiana di Cosenza * vincenzo.caravona@dconline.info *

www.ilpopolo.news  * www.democraziacristianaonline.it *

 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments