Interessante incontro tra Angelo Sandri (Udine) e Sabatino Esposito (Caserta) concernente il partito della Democrazia Cristiana italiana

Interessante incontro tra Angelo Sandri (Udine) e Sabatino Esposito (Caserta) concernente il partito della Democrazia Cristiana italiana
Gabriella Fardella (Roma)

A cura di Gabriella Fardella (Roma)

gabriella.fardella@dconline.info * cell. 347-1861543 *

Segretario nazionale Vicario del Dipartimento per le Relazioni con il Mondo Ecclesiale e del Volontariato

Componente della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

< Interessante incontro tra Angelo Sandri (Udine) e Sabatino Esposito (Caserta) concernente il partito della Democrazia Cristiana italiana >. 

Angelo Sandri (Udine)

Un interessante incontro è avvenuto nei giorni scorsi tra il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Dott. Angelo Sandri (Udine) ed il Coordinatore nazionale dei Gruppi di impegno politico per la Democrazia Cristiana Sabatino Esposito (Caserta) con una presenza molto radicata nella regione Campania ma anche in molte altre regioni italiane.

Sabatino Esposito (Caserta)

L’incontro, promosso dal Segretario nazionale Vicario per le Relazioni con il Mondo Ecclesiale e del Volontariato Gabriella Fardella (Roma) si è svolto in video-conferenza – modalità MEET.

L’incontro di cui trattasi era coordinato telematicamente dal Segretario Elettorale nazionale della Democrazia Cristiana Endo Giarin (Verona).

Sabatino Esposito ha presentato il lavoro svolto in questi anni nel solco della tradizione democratico-cristiana, cercando sempre di tener presente lo Statuto vigente del partito della Democrazia Cristiana.

Endo Giarin (Verona)

Angelo Sandri prendendo atto di un tanto ha tenuto a confermare che il rispetto dello Syatuto vigente del partito dcllo Scudo Crociato è un aspetto fondamentale in quel percorso di continuità storica, politica e giuridica che si è sempre cercato di rispettare e di difendere, nonostante i vari attacchi sconsiderati ed interessati che sono stati rivolti al partito che fu di don Sturzo, De Gasperi e Aldo Moro da persone ben poco rispettose ed oneste nei cofronti del partito della Democrazia Cristiana.

Trovandosi sostanzialmente d’accordo sui principi ontologici sostanziali del partito della Democrazia Cristiana si è dunque aperta una posssibile collaborazione che potrà trovare vari risvolti sia dal punto di vista organizzativo che elettorale.

Angelo Sandri ha voluto richiamare il cammino fin qui svolto in vista del XXIV Congresso nazionale della Democrazia Cristiana in programma agli inizi del 2023, anno in cui si celebrerà l’ottantesimo anno di presenza della Democrazia Cristiana in Italia (ricordardone la fondazione del 15 dicembre 1943).

Immagine del Congresso prov.le D.C. Caserta (settembre 2019)

Potrebbe essere una buona occasione per procedere ulteriormente nel tentativo di riunificare filoni importanti di presenza democristiana in Italia.

Altra occasione fondamentale saranno senz’altro i prossimi appuntamenti elettorali che interesseranno per le elezioni regionali varie importanti regioni italiane il Lazio, la Lombardia, il Molise ed il Friuli Venezia Giulia.

Saranno inoltre chiamati al voto nella primavera del 2023 circa ottocento Comuni in Italia per il rinnovo dei rispettivi Consigli Comunali.

 

*************************************************************************************************** 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

*************************************************************************************************** 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Fernando
Fernando
2 mesi fa

Prosegue con fare proficuo il percorso del dialogo con i gruppi culturalu e politici che condividono gli stessi principi ontologico della Democrazia Cristiana che lasciano ben sperare in un presenza significativa dei democratici cristiani sulla scena politica nazionale come è necessario e più che urgente che sia. Grazie al Segretario nazionale politico Angelo Sandri per il suo impegno coerente, costante e determinato.
Fernando Ciarrocchi