Il Giudice Rosario Livatino diventa beato !

Il Giudice Rosario Livatino diventa beato !
Dott. Fernando Ciarrocchi – di Monteprandone (Ascoli Piceno). 

A cura di Dott. Fernando Ciarrocchi (Monteprandone / in provincia di Ascoli Piceno)

fernando.ciarrocchi@dconline.info

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

< Il Giudice Rosario Livatino diventa beato ! >

                       Papa Francesco

Lo scorso 21 dicembre 2020 papa Francesco autorizzò la Congregazione per le causa dei Santi a riconoscere il martirio in odio alla fede del giudice  Rosario Livatino  assassinato dalla mafia  il 21 settembre 1990 mentre percorreva la strada tra Canicattì e Agrigento.

  Il giudice Rosario Livatino

Nello scorso mese di febbraio l’Arcivescovo di Agrigento, S.E. Card. Francesco Montenegro, annunciò che il giudice Rosario Livatino sarebbe stato beatificato il 9 maggio 2021.

S.E. Card. Francesco   Montenegro, Arcivescovo di Agrigento

Ebbene questo giorno che segnerà la storia d’Italia e della Chiesa e della Chiesa è arrivato.

La data di oggi non è stata scelta a caso ma ha un ben preciso significato storico pressochè indelebile.

Il 9 maggio è infatti l’anniversario della storica visita di San Giovanni Paolo II nella valle dei Templi (9 maggio 1993) allorquando venne pronunciato – con accorata veemenza di Padre – lo storico anatema contro la mafia.

Chi di noi non ricorda quelle parole “Convertitevi, convertitevi” ?

San Giovanni Paolo II

Alcuni giorni or sono al Palazzo dei Marescialli, a Roma , sede del Consiglio Superiore della Magistratura (Csm) è stata proiettato un film documentario intitolato “Picciotti che cosa vi ho fatto” sul giovane giudice ucciso dalla mafia.

Film documentario che sarà trasmesso da TV 2000 – l’emittente televisiva della Santa Sede domenica sera – 9 maggio 2021 – alle ore 21.10.

All’anteprima della proiezione erano presenti:  il Capo dello Stato e Presidente del Consiglio Superiore della magistratura, prof. Sergio Mattarella; S.E. Card. Gualtiero Bassetti , Presidente della Conferenza Episcopale Italiana(CEI); l’attuale Ministro della giustizia, prof.ssa Marta Cartabia.

S.E. Card. Gualtiero Basetti, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana

Il Cardinal Bassetti, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, nel ricordare il giudice Rosario Livatino, definito amorevolmente “il giudice ragazzino” data la giovane età in cui stato ucciso, ha affermato:

<< Rosario Levatino è  stato un gigante della verità, un uomo che ha incarnato il Vangelo delle Beatitudini, perché egli aveva fame di giustizia >>.

L’ On. David Ermini, Vice-Presidente C.S.M.

In occasione della presentazione del summenzionato film documentario a Palazzo dei marescialli, a completare il ricordo di Rosario Livatino, è stato l’On. David Ermini, Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura (CSM).

L’On. Ermini ha pronunciato queste parole: << Figure come quelle del Giudice siciliano conferiscono credibilità alla nostra Magistratura. Livatino infatti è il modello a cui ciascun Magistrato ha il dovere di ispirarsi per guadagnarsi la fiducia dei cittadini, fonte primaria ed esclusiva della legittimità del suo agire >>.

La solenne cerimonia di beatificazione è dunque in programma per oggi (domenica 9 maggio 2021), con inizio alle ore 10,00, presso la cattedrale di Agrigento.

La solenne Santa Messa in occasione della beatificazione del Giudice Rosario Livatino sarà officiata da S.E. Card. Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, e verrà concelebrata insieme  a S.E. Card. Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento.

Sarà presente anche il Presidente della Repubblica Italiana, prof. Sergio Matterella.

 

 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments