Trascorsi 41 anni dalla morte Prof. Vittorio Bachelet.

Trascorsi 41 anni dalla morte Prof. Vittorio Bachelet.
Dott. Fernando Ciarrocchi 

A cura di Dott. Fernando Ciarrocchi di Ascoli Piceno *

fernando.ciarrocchi@dconline.info

< Trascorsi 41 anni dall’uccisione del Prof. Vittorio Bachelet >.

Il 12 febbraio 1980 sulle scale della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli studi “La Sapienza ” di Roma veniva barbaramente ucciso dalle Brigate Rosse il Prof. Vittorio Bachelet, accanto a lui c’era l’allora sua assistente, Dott.ssa Rosy Bindi.

Il corpo esamine del Prof. Vittorio Bachelet ucciso dalle Brigate Rosse.

Il prof. Vittorio Bachelet è stato un insigne docente universitario e Vice-presidente del Consiglio superiore della magistratura.

Fu anche Presidente nazionale dell’Azione Cattolica italiana che attuò la svolta religiosa della storica associazione del laicato cattolico italiano.

Il Prof. Vittorio Bachelet, già Presidente dell’Azione Cattolica Italiana, con il Santo Padre Paolo VI

Inoltre Vittorio Bachelet fu molto impegnato nel servizio del mondo della cultura ed anche in quello della politica.

Eletto nelle liste della Democrazia Cristiana, partecipò alla vita pubblica con grande senso di rispetto dello Stato ed alto senso delle istituzioni democratiche.

A 41 anni dalla   scomparsa il  vescovo di Cassano all’Jonio, mons. Francesco Savino, ricorda così il prof. Vittorio Bachelet

<< Mi piace ricordarlo, nel tempo della ‘notte della politica’, con le parole del sindaco santo, Giorgio La Pira:

Il “Sindaco santo” Giorgio La Pira

‘La politica è l’attività religiosa più alta dopo quella dell’unione intima con Dio.

Perché è la guida dei popoli: una responsabilità immensa, un severissimo servizio”.

“Grazie Vittorio Bachelet per la tua testimonianza! – aggiunge il presule –.

Il tuo sangue effuso sia fecondo e generativo di una politica alta e altra, a partire da chi vive un’esperienza cristiana con la Chiesa dentro la storia” >>.

Angelo Sandri (Udine)

Al ricordo di Vittorio Bachelet si aggiunge anche il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Dott. Angelo Sandri, unitamente a tutti i democratici cristiani, impegnati tutt’oggi a servizio della comunità civile italiana la quale si trova a dover affrontare un periodo che certamente – anche oggi – è molto difficile ed assai complicato.

<< Il ricordo di Vittorio Bachelet e la memoria della sua feconda azione civile, culturale e politica – ha sottolineato Angelo Sandri – ci aiuti ad affrontare nel migliore dei modi le difficoltà dle presente, in maniera composta e cristianamente ispirata.>>

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato