SONO STATO A PARLARE UN’ORA E MEZZA CON L’ ATTORE KEANU REEVES, IN ARTICOLO IL TEMA AFFRONTATO

 

«M’immergo in un caldo bagno di dolore /nella mia stanza della disperazione/con la mia candela dell’infelicità che brucia /lavo i miei capelli con lo shampoo del rimpianto /dopo essermi pulito con il sapore del dolore».

La poesia – questa sopra – è la prima strofa della poesia < Ode alla felicità > di Keanu Reeves, uno dei personaggi più anomali, deliziosi, inquieti e fuori dal coro che l’industria del cinema abbia mai saputo concepire.

Cinquantacinque anni di cui trentacinque passati sul set, l’attore, da sempre, prende cazzotti. Al cinema e nella vita.

Keanu Reeves si piega ma non si spezza. Cade e si rialza, determinato e instancabile, come Neo di Matrix, come John Wick, forse i suoi due personaggi più famosi, che nel 2021 ritroveremo entrambi al cinema.

Keanu, nel linguaggio delle Hawaii, terra delle sue radici, significa vento fresco che soffia sulle montagne.

Nomen omen, e quel nome gentile deve aver determinato il suo destino e la sua capacità di sorridere, nonostante i colpi bassi.

Ho parlato poco meno di due ore con l’attore Keanu Reeves e lui ha fatto molte domande e ha letto due  miei  articoli che gli sono piaciuti tanto .

Ho detto che da ammirare come grande attore e come grande il suo cuore verso i poverelli .

 

Poi le nostre vite funestate entrambi da sofferenze come la morte per tumore al seno di mia moglie e la fine idem della sua fidanzata .

Non poteva mancare il tema dei poveri  abbiamo affrontato e chiesto a me cosa avessi fatto oer essere stato nominato personaggio dell’anno  in Canada.

Ho riferito che ho dato voce agli emarginati e  firmato accordi nel sociale a categorie svantaggiate  per onorare il martirio di mia moglie.

Ho parlato di .io interesse per i bambini.bini del. centro Africa privi di tutto e di antibiotici che diventano ciechi per mancanza di antibiotici  e  muoiono di polmonite.

Ha detto disposto ad aiutarmi per queste intenzioni e farmi partecipe di suoi progetti e miei .

È  in vacanza in Italia  con sua cara figlia.

Grazie mister Keanu Reeves e buona vacanza con sua cara figlia.qui in Italia

 

Autore Franco Capanna editorialista de il Popolo quotidiano  della neo Democrazia Cristiana con sede in Roma e diretta dal dottor Angelo Sandri  Presidente .

 

 

 

 

 

 

5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Franco Capanna editorialista
12 giorni fa

Stamani sto ricevendo diversi commenti da ogni parte del mondo ma dovete inviare qui non a me perché non posso , mettere qui viostri scritti e dite di mettere qui .
Nessuno vede vostra mail .
Grazie..
Franco Capanna redattore de il Popolo .
Grazie