Sia fatta la tua volontà. Dacci oggi il nostro pane quotidiano.

Sia fatta la tua volontà. Dacci oggi il nostro pane quotidiano.

A cura di Angelo Pagani (Brescia) * angelo.pagani@dconline.info * Segretario prov.le Vicario per lo Sviluppo e l’Organizzazione Democrazia Cristiana provincia di Brescia. 

Angelo Pagani (Brescia)

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

Pagina facebook della Democrazia Cristiana

< DemocraziaCristianaOnline >

< Sia fatta la tua volontà. Dacci oggi il nostro pane quotidiano. >

Ho partecipato il mese scorso al XXIV Congresso provinciale della Democrazia Cristiana della provincia  di Roma e devo dire, con un po’ di meraviglia, all’inizio dei lavori mi ha coinvolto con piacevole sorpresa la recita del Padre Nostro.

Mi sono chiesto se questo gesto così nobile fosse ancora un motivo vivo al quale un partito politico potesse far riferimento. E’ nata così una riflessione che voglio condividere con Voi. Una riflessione che come uomini di ispirazione cristiana si rende necessaria per la nostra opera politica.

Quale pane quotidiano ci aspetta oggi? E quale pane quotidiano siamo in grado di dare ai nostri amici e a tutte le persone che vivono la nostra Italia? Cosa chiede la gente ad una classe politica ?

Innanzitutto chiede  ad un politico doti morali, spirito di servizio, onestà, amore e attenzione verso tutti.

Sia fatta la Tua volontà: è mettersi in discussione. Significa aprire il nostro io, la nostra coscienza, scrutare quali sono i nostri limiti interiori al fine di poterli sanare e superare, donando al popolo risposte serie fondate su valori nobili e cristiani.

Possiamo quindi sfrondare la politica e il suo linguaggio da slogan comunicativi che sono fini a sè stessi e vuoti di contenuti, su principii che ci fanno cadere in luoghi comuni, banalizzando e semplificando ogni programma politico.

Tanti uomini  e donne  hanno militato nel nostro partito e hanno fatto loro il messaggio cristiano, ispirandosi all’azione del Maestro, facendosi promotori di libertà, di accoglienza e benessere sociale per tutte le classi.

In questo l’uomo ha trovato spazio per la propria crescita, la sua espressione, le sue aspirazioni e ideali ma soprattutto la libertà di costruirsi un futuro dignitoso.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano: il nostro partito, la Democrazia Cristiana ha il compito di riempire nuovamente la vita di ogni essere, di dare risposte che siano l’affermazione più viva della dignità umana.

A coloro che abbracciano questi ideali è imposto l’onere di spogliarsi da inutili protagonismi e divisioni, per ricostruire insieme una classe politica che sia in grado di combattere quel pericolo relativismo politico/sociale.

Assicurare quel pane quotidiano che proclamiamo ogni giorno. Un pane che esalti e porti progetti seri, tesi alla persona, che si esprimano  nel volontariato, nella salvaguardia della famiglia, nella libertà di credo e di pensiero.

Un pane quotidiano che sia plasmato da mani libere e pulite, dove la giustizia sia tesa alla convivenza civile e non atta allo scontro.

Dove la classe politica sia in grado di dialogare con il mondo, dove ciascuno possa sentirsi protagonista.Dove replicando le parole di Don luigi Sturzo ciascuno possa sentirsi “libero e forte”.

Questa eredità ci renderà liberi e forti, ne sono convinto: “liberi e forti senza preconcetti” .

 

A cura di Angelo Pagani (Brescia) * angelo.pagani@dconline.info * Segretario prov.le Vicario per lo Sviluppo e l’Organizzazione Democrazia Cristiana provincia di Brescia. 

< IL POPOLO > della DEMOCRAZIA CRISTIANA * Direttore Resp. ANGELO SANDRI *

mail: segreteria.nazionale@dconline.info

* Cell. 342-9581945 * 342-1876463 

Direzione e Redazione – Via Giovanni Giolitti num. 335 – cap. 00185 – ROMA

Periodico registrato presso il Tribunale di Bolzano al num. 13/2004 in data 22/11/2004

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments