Si è svolta ad Avellino la cerimonia d’apertura per le celebrazioni per il centenario della nascita di Fiorentino Sullo.

Si è svolta ad Avellino la cerimonia d’apertura per le celebrazioni per il centenario della nascita di Fiorentino Sullo.

A cura di ANTONIO STORTI, Segretario organizzativo provinciale Vicario della Democrazia Cristiana della provincia di Avellino.

Antonio Storti

antonio.storti@dconline.info *

cell. 327-9397647

Quest’oggi ad Avellino ha avuto luogo la cerimonia di apertura per le celebrazioni in occasione del centenario della nascita di FIORENTINO SULLO. L’importante esponente politico democristiano era nato ad Avellino il 29 marzo 1920 ed è deceduto a Salerno il 3 luglio del 2000.

La cerimonia per la commemorazione di Fiorentino Sullo ha avuto luogo al teatro Gesualdo, laddove è intervenuto anche il Presidente del Consiglio GIUSEPPE CONTE.

L’arrivo del premier Giuseppe Conte.

In un teatro gremito in ogni ordine di posto, erano presenti alla cerimonia anche numerose autorità ed importanti esponenti del mondo politico tra cui CIRIACO DE MITA, GERARDO BIANCO, NICOLA MANCINO, GIANFRANCO ROTONDI, il Vice-Segretario politico nazionale D.C. SABATINO ESPOSITO.

FIORENTINO SULLO è stato uno storico esponente politico della Democrazia Cristiana, membro della Assemblea Costituente, per cinque volte ministro, e per ben 9 volte deputato.

Fiorentino Sullo (a dx) accanto a Mariano Rumor

Una volta venne eletto deputato anche con il PSDI, dopo la clamorosa rottura con la Democrazia Cristiana e la quasi riappacificazione finale con l’ex pupillo Ciriaco De Mita.

Fiorentino Sullo e fu eletto alla Costituente e poi ininterrottamente fino alla sesta legislatura (nel 1976). Dopo una pausa dallo Scudo crociato fu quindi rieletto deputato nella nona legislatura, dall’83 all’87.

Il Vice-Segretario politico nazionale D.C. Sabatino Esposito saluta al suo arrivo l’On. Ciriaco De Mita

Fu ministro dei Trasporti, dei Lavori Pubblici, e poi della Pubblica Istruzione proprio negli anni della contestazione giovanile.

E si deve a Fiorentino Sullo , nel 1968, la riforma degli esami di maturità, quelli che dovevano avere una durata sperimentale di solo qualche anno, ma si protrassero poi fino al 1999, per circa trent’anni.

Fu una scelta coraggiosa portare solo quattro materie orali e due scritti. ma fu anche coraggiosa la riforma universitaria che consentiva a tutti i diplomati di entrare in tutte le facoltà. Prima infatti la scelta era obbligata in base all’Istituto di provenienza e solo chi usciva dal Classico aveva piena facoltà di accesso, mentre per tutti gli altri istituti vi erano degli sbarramenti.

Sullo ha avuto un ruolo non indifferente all’interno della Democrazia Cristiana, contribuendo a costruire una leadership nazionale e  preparando  la svolta di centrosinistra e dunque l’ingresso del socialismo democratico nel Governo, ma anche mettendo in primo piano l’esigenza di modernizzazione civile e culturale.

Sullo ha avuto un ruolo non indifferente all’interno della Dc, contribuendo a  costruire una leadership nazionale e  preparando  la svolta di centrosinistra e dunque l’ingresso del socialismo democratico nel Governo, ma anche mettendo in primo piano l’esigenza di modernizzazione civile e culturale.

Dunque la manifestazione che si è svolta oggi rappresenta anche la riunione di insediamento del Comitato per le celebrazioni del centenario “sulliano” che si concluderanno nel febbraio 2021 alla Camera dei Deputati con l’intervento del Capo dello Stato, Sergio Mattarella. Sarà un programma intenso per ricordare e sottolineare la figura dell’importante esponente democristiano.

Siti internet DC www.il popolo.news www.democraziacristianaonline.it

Pagine facebook D.C.: <DemocraziaCristianaOnline> * <IlPopolo.News>

< Donne-e-politica > * < Angelo-Sandri >

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Anonymous
Anonymous
2 anni fa

Grazie dott Sabatino di averci rappresentati tutti…. I democristiani della unica vera Dc.. Grazie…. Grazie….. La mia Calabria con il cuore in mano ti dice… GRAZIE…. GRAZIE….. FZ