RAGGIUNTA L’INTESA PER UN ACCORDO DI COLLABORAZIONE POLITICA ED OPERATIVA TRA LA SEGRETERIA NAZIONALE DELLA D.C. E L’ASSOCIAZIONE “TARANTO FUTURA”

RAGGIUNTA L’INTESA PER UN ACCORDO DI COLLABORAZIONE POLITICA ED OPERATIVA TRA LA SEGRETERIA NAZIONALE DELLA D.C. E L’ASSOCIAZIONE “TARANTO FUTURA”
Dott.ssa Mara Lucia Tatangelo

A cura di Dott.ssa Mara Lucia Porretta Tatangelo (Roma)

maralucia.tatangelo@dconline.info

Portavoce della Democrazia Cristiana Internazionale

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

< RAGGIUNTA L’INTESA PER UN ACCORDO DI COLLABORAZIONE POLITICA ED OPERATIVA TRA LA SEGRETERIA NAZIONALE DELLA D.C. E L’ASSOCIAZIONE “TARANTO FUTURA” >.

E’ stata raggiunta un’intesa tra la Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana e l’Associazione politico/culturale < Taranto futura > per un accordo di collaborazione politica ed operativa finalizzata a sviluppare una incisiva azione a servizio della gente e per la gente, sia a livello pugliese che più in generale ovunque possibile.

Dott. Angelo Sandri (Udine)

Artefici dell’accordo dunque in primis il Segretario politico nazionale della < Democrazia Cristiana > Dott. Angelo Sandri ed il Presidente di < Taranto Futura > Avv. Nicola Russo.

Avv. Nicola Russo (Taranto)

Presupposto dell’intesa è stato il comune giudizio estremamente negativo sulla attuale situazione politico/parlamentare esistente in Italia, con particolare riferimento alle normative riguardanti la selezione della “classe dirigente” e le norme elettorali per l’individuazione dei parlamentari.

Una situazione comunemente definita illiberale ed anti-democratica e che incancrenitasi nel tempo ha portato all’attuale Parlamento definito illegale e con tutto quel che ne consegue.

L’illegalità ha infatti prodotto tutta una serie di squilibri e di inadeguatezze che sono sotto gli occhi di tutti.

Le parti hanno concordato di voler sviluppare un’azione comune che tenda a riportare in Italia giustizia e legalità.

E questo unitamente al recupero di quei valori garanti dalla Carta Costituzionale italiana e che oggi vengono terribilmente disattesi.

E’ stato inoltre deciso di riprendendere alcune precise iniziative che già sono state sviluppate in passato ed a cui anche la Democrazia Cristiana intende dare il suo fattivo contributo.

In particolare il ricorso che è stato presentato agli organismi di Giustizia Europea e dai quali ci si attende una possibile soluzione ai gravi problemi attualmente esistenti in Italia.

Infine Il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana – d’intesa con la Segreteria Organizzativa nazionale dello scudocrociato – ha offerto a tutta l’Associazione e suoi collegati (nel rispetto della propria autonomia associativa e statutaria), la possibilità di iscriversi cumulativamernte al partito dello scudeocrociato in maniera di avere la posssibilità di godere dei diritti garantiti dallo Statuto vigente dellaa Democrazia Cristiana.

Un tanto dato il comune bagaglio valoriale e le finalità che vengono proposte dalle rispettive compagini sociali delle due componenti politiche.

In particolare ci si riferisce al diritto di elettorato attivo e passivo in vista della celebrazione del XXIV Congresso nazionale della Democrazia Cristiana il cui svolgimento – come è stato ribadito a chiare lettere dal Segretario nazionale della D.C. Dott. Angelo Sandri – è previsto per il mese di gennaio del 2022.

****************************************************************************

In un’epoca in cui vogliono cancellare la  democrazia in Italia, riorganizziamo la presenza della Democrazia Cristiana, la forza politica che ha sempre garantito libertà e democrazia, senza se e senza ma!

segreteria.nazionale@dconline.info

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

***************************************************************

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Laura sangiorgio
Laura sangiorgio
1 anno fa

Condivido