QUESTIONE DI …UN MOMENTO !

QUESTIONE DI …UN MOMENTO !

A cura di Flavia Zanusso Scarponi – Loreto (AN) * flavia.zanusso@dconline.info 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it >

< QUESTIONE DI …UN MOMENTO ! >

Cammin facendo vidi ciò che serviva a rendermi sicuro e ciò che mi serviva a rendermi soddisfatto, almeno sul momento.

Ma nessuno, allora, mi parlo’ di qualcosa che non avesse a che fare con qualcosa di diverso “dal momento”, dunque “hic et nunc” divenne la mia unica preoccupazione.

Si’ e’ vero, non potevo dire a me stesso che riempisse la mia soddisfazione totale, quel “hic et nunc”, ma chiudeva cosi’ bene e spesso la fame di altre soddisfazioni da non farmi pensare davvero ad altro.

Cosa vidi esattamente non ve lo saprei dire…ma certamente fu convincente. O perlomeno, mi convinse, sempre sul momento.

Il problema fu uscire da quel momento…duro’ giorni, mesi, anni.

Divenne un giogo. Divenne anche parte di me, ma seppero rendermelo soddisfacente. Almeno…sul momento.

Ogni momento in cui lamentavo di non saperne uscire nessuno mai mi disse che non si trattava di non saperne, ma di non poterne uscire.

Ero un uomo del momento, il mio progetto si risolveva in azioni chiuse, prima in me stesso, poi in un gruppo e anche entro delle mura, ogni cosa condita di grandi aforismi.

Tutto sommato non mi sembrava anormale, anche quando, se solo ascoltavo cio’ che altri pensavano, poteva sembrarlo davvero. Non vedevo. Ora vi dico che e’ cosi’…da dove non posso piu’ tornare.

Mi han parlato di qualcosa che si chiama Grazia Divina…una volta, un prete, cosi’ lo ascoltai come uno dei sapienti che mi facevano leggere, per rispetto, quello che dovevo a tutti, piu’ o meno.

Quando giunse il mio momento sentii una voce ferma che mi disse se ci credevo…vidi il volto di quel prete, non seppi dire di no…ora sono al buio e solo, non so per quanto. Ma so che qui non esiste alcun momento e non ve ne saranno, ne’ per scegliere cosa essere, ne’ se uscirne o meno.

Ho chiesto solo di farvelo sapere, una volta, a uno con l’aspetto chiaro che me lo concesse, forse in virtu’ di quella in cui dissi, nel mio ultimo momento, che non potevo dire di no a qualcosa che sapevo di non aver mai capito.

Eppure, anche allora, e’ stata questione…di un momento.

 

A cura di Flavia Zanusso Scarponi – Loreto (AN) * flavia.zanusso@dconline.info 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it >

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments