QUANDO I TEMPI SONO MATURI, GLI EVENTI SI SUSSEGUONO: IMPEGNAMOCI TUTTI PER LA RIUNIFICAZIONE DELLA NOSTRA GLORIOSA DEMOCRAZIA CRISTIANA !

QUANDO I TEMPI SONO MATURI, GLI EVENTI SI SUSSEGUONO: IMPEGNAMOCI TUTTI PER LA RIUNIFICAZIONE DELLA NOSTRA GLORIOSA DEMOCRAZIA CRISTIANA !
Anna Beneduce (Salerno)

A cura di Ins. Anna Beneduce (Salerno)

anna.beneduce@dconline.info * cell. 340-5838171 *

Segretario nazionale del Dipartimento della Democrazia Cristiana per le Relazioni con il Mondo Ecclesiale e del Volontariato.

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

<QUANDO I TEMPI SONO MATURI, GLI EVENTI SI SUSSEGUONO: IMPEGNAMOCI TUTTI PER LA RIUNIFICAZIONE DELLA NOSTRA GLORIOSA DEMOCRAZIA CRISTIANA!>

Sono contenta di questa mia esperienza in Democrazia Cristiana che trovo essere un partito serio ed attivo e che cerca di attenersi in tutto e per tutto ai dettami del suo attuale vigente Statuto che – come ben noto – è stato ispirato da importanti personaggi politici che possiamo considerare a pieno titolo i Padri fondatori della Democrazia Cristiana.

E’ quello che cerchiamo di fare da sempre, attenendoci innazittutto alle regole cardine dello Statuto e rispettando le scadenze dei vari Congressi sia a livello nazionale che che via via a livello regionale, provinciale e comunale, con le relative votazioni interne.

La Democrazia Cristiana è un partito vivo e presente sul territorio nazionale, sempre in crescita e forte dei valori e del pensiero proveniente dai padri fondatori.

Il buon lievito madre a cui si va ad attingere per un ulteriore lievitazione, ci sosterrà fino a quando la morale dirà l’ultima parola sulla politica.

Ne sono convinta e credo che questo sia successo anche a Latina nei giorni 16 e 17 luglio, durante la riunione di Direzione Nazionale della D.C. di venenerdì 16 e nel giorno successivo del 17 luglio per la celebrazione del XXIV Congresso Provinciale della Democrazia Cristiana di Latina.

Io penso che non si ordisce nei meandri oscuri della propria cupidigia, in particolar modo  a dispetto di chi da anni ha lottato e tuttora lotta per la salvaguardia dei valori e del rispetto di ogni singola persona e per il Bene Comune.

Ho sempre ribadito che “quando i tempi sono maturi, gli eventi si susseguono” e chi mi conosce da tempo può testimoniare quanto sia vera questa mia frase.

San Paolo VI (a dx) e l’On. Aldo Moro

Oggi dunque è arrivato il tempo per la Riunificazione della Democrazia Cristiana.

Pertanto è necessario sotterrare tutti le asce di guerra ed instaurare un dialogo di Pace per il Bene Comune, per il bene della Nazione e del popolo italiano fin troppo martoriato dalla politica attuale.

Papa Benedetto XVI riceve il saluto della Delegazione D.C. (il Segretario naz.le Angelo Sandri e l’allora Presidente nazionale D.C. Silvio Fregonese)

Pertanto, spetta a noi politici della Democrazia Cristiana portare avanti la politica ed ed il pensiero dei nostri Padri Fondatori e dello stesso nostro Segretario Politico nazionale Dott. Angelo Sandri, il quale afferma che ogni buon politico della D.C. deve condurre un’attività improntata ai sani principi cristiani e della Dottrina sociale della Chiesa.

Lo stesso San Papa Paolo VI affermava che l’attività politica, quando cristianamente ispirata e condotta con principi di onestà e trasparenza, è la più alta forma di Carità cristiana di cui Nostro Signore terrà conto !

Ci riusciremo dunque – forti nel nostro Credo in Dio – nel progetto di Riunificazione della nostra gloriosa Democrazia Cristiana, cercando di essere sempre più forti e coesi, parlando possibilmente una sola lingua, per il successo finale di quei valori in cui crediamo e che vogliamo difendere da tante “aggressioni” non certo ispirate al Bene Comune.

E che Dio Padre Onnipotente ci Benedica e protegga sempre. Pace a noi e Gloria al Signore.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments