QUALE DISEGNO POLITICO PER LE ELEZIONI COMUNALI DI ROMA CAPITALE DEL 2021 ?

QUALE DISEGNO POLITICO PER LE ELEZIONI COMUNALI DI ROMA CAPITALE DEL 2021 ?

A cura di ANDREA TURCO (Roma) * andrea.turco@dconline.info * Segretario nazionale Vicario del Movimento Giovanile della Democrazia Cristiana. 

Andrea Turco (Roma)

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

< QUALE DISEGNO POLITICO PER LE ELEZIONI COMUNALI DI ROMA CAPITALE DEL 2021 ? >

Ricordo perfettamente i primi approcci con il mondo della politica. Quel fervore che sentivo battere nel cuore nel momento in cui pensavo… Magari un giorno anche io potrò parlare alle persone per portare un vento di novità all’Italia e per l’Italia.

Quello che mi spinse, alla giovane età di 15 anni ad entrare in politica, non era la voglia di emergere o di acquisire uno stipendio, ma la volontà di un giovane di raccogliere le richieste di una intera generazione, i giovani italiani, e riportarla nelle aule delle istituzioni.

Praticammo per ben due anni una politica lontana dai partiti, ma non dalle istituzioni. Fatti che avrebbero contribuito alla risoluzione di alcune problematiche sul territorio di Ostia, rivedibili sulla pagina Facebook: “Fatto con il cuore”.

Nelle difficoltà abbiamo lasciato anche noi un simbolo di speranza che qualcuno, in Italia, sarebbe dovuto tornare in campo per occuparsi dei giovani, proprio perché senza una prospettiva di futuro giusta e meritocratica equivarrebbe a comprare un quadro senza cornice, insomma… Cose che poi vanno degrandandosi, col tempo e che perdono, quindi, la loro bellezza e il loro prestigio.

Oggi abbiamo il dovere di assumerci nuovamente questa responsabilità, certi della crescita culturale, umana, sociale che ci ha profondamente cambiato, rendendoci degli uomini migliori sia sotto il profilo strettamente personale, sia sotto quello professionale.

Non sono certo di candidarmi alle prossime tornate elettorali del 2021, anno in cui Roma tornerà a dire la propria in base alla esigenza che è nata e per cui abbiamo la necessità di vedere maggiore sicurezza nelle strade, maggior decoro del verde pubblico, servizi pubblici con maggiore manutenzione e prestazioni, incentivi alle nuove generazioni, bandi di concorso ove ci sia maggiore meritocrazia.

Avremo la necessità di ridisegnare Roma, arricchendo le sue grandi capacità economiche e le sue eredità culturali e storiche, presentando un progetto politico che sia in sintonia con gli abitanti Romani, e che dia loro nuovamente la gioia di appartenenza ad una Storia e ad una città che deve tornare ad essere la capitale del mondo, nei modi e nei tempi necessari.

Siamo certi che sarà un compito arduo, ma obbligatorio al fine di ristabilire in questa amabile città la dignità dei suoi cittadini, in opposizione ai governi dell’immobilismo politico per una Roma unita nella prospettiva di un futuro che metta al centro l’uomo e la sua dignità, e che sia una riscossa agli anni gravosi delle precedenti amministrazioni.

 

A cura di ANDREA TURCO (Roma) * andrea.turco@dconline.info * Segretario nazionale Vicario del Movimento Giovanile della Democrazia Cristiana. 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato