Proposta per santificare degnamente questo fondamentale momento dell’Anno Liturgico: “La benedizione delle Palme” (presso la propria abitazione). * BUONA DOMENICA DELLE PALME !                 

Proposta per santificare degnamente questo fondamentale momento dell’Anno Liturgico: “La benedizione delle Palme” (presso la propria abitazione). * BUONA DOMENICA DELLE PALME !                 

A cura di Angelo Sandri (Udine) * segreteria.nazionale@dconline.info * Segretario nazionale D.C. * Direttore Resp. de < IL POPOLO >.

Angelo Sandri (Udine)

Pagina Facebook della Democrazia Cristiana

< DemocraziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

******************************************************

Proposta per santificare degnamente questo fondamentale momento dell’Anno Liturgico: “La benedizione delle Palme” (presso la propria abitazione). * BUONA DOMENICA DELLE PALME !

******************************************************

Domenica delle Palme e della Passione.

E’ senz’altro una maniera insolita quella in cui quest’oggi celebreremo la Domenica delle Palme non avendo la possibilità di andare in Chiesa e di seguire i vari riti a cui eravamo sempre abituati in questa importante ricorrenza.

La Santa Messa, nella quale viene pronunciato il racconto della Passione di nostro Signore Gesù Cristo (quest’anno dal Vangelo Secondo Matteo); la processione delle Palme, l’apertura delle quarant’ore al Santissimo Sacramento.

Dobbiamo necessariamente organizzarci da soli, in casa, con il medesimo impegno di sempre (anche un po’ di più), focalizzando dei momenti di preghiera (possibilmente insieme agli altri componenti della famiglia) ed avvalendoci anche degli strumenti di comunicazione sociale (in particolare TV2000) .

TV 2000 ci offre la possibilità di seguire la Santa Messa domenicale in più occasioni anche all’orario a cui eravamo soliti partecipare presso le nostre Parrocchie).

******************************************************

Celebrazione della Parola

«Cristo si è fatto obbediente per noi fino alla morte e alla morte di croce»

Fratelli e sorelle, in questa Domenica di Passione (o delle Palme) circostanze eccezionali ci impediscono di partecipare alla celebrazione dell’Eucaristia.

Sappiamo bene, tuttavia, che quando ci riuniamo per pregare nel suo Nome, Cristo Gesù è presente in mezzo a noi.

Parimenti crediamo che quando si legge la Scrittura in Chiesa, è lo stesso Verbo di Dio a parlarci. La sua Parola è allora vero nutrimento per la nostra vita.Ecco perché tutti insieme, in comunione con l’intera Chiesa, ci mettiamo all’ascolto di questa Parola che salva.

La Domenica delle Palme ci invita a passare dall’angoscia alla speranza, dalla paura al dono di sé e così, di passaggio in passaggio, ad avanzare verso la verità di Pasqua.

Tuttavia non ne dubitiamo: quel che Gesù diceva a san Paolo, egli lo dice anche oggi a ciascuno di noi: «Ti basta la mia grazia, perché la mia forza si manifesta al meglio nella tua debolezza».

******************************************************

PROPOSTA PER UNA BENEDIZIONE DELLE PALME DA EFFETTUARSI PRESSO LE NOSTRE CASE

℣.: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

℟. Amen.

(Si prendono in mano i rami di ulivo preparati, o quello che ne fa le veci, e li si elevano in alto). 

Santo, Santo, Santo, il Signore Dio dell’universo !
I cieli e la terra sono pieni della tua gloria.
Osanna nell’alto dei cieli!
Benedetto colui che viene nel nome del Signore.
Osanna nell’alto dei cieli!

Sanctus, Sanctus, Sanctus Dominus Deus Sabaoth.
Pleni sunt cœli et terra gloria tua.
Hosanna in excelsis.

Benedictus qui venit in nomine Domini.
Hosanna in excelsis.

( Si tengono sempre in mano i rami di ulivo davanti a sé e colui che guida recita la preghiera di benedizione).

Accresci, o Dio, la fede di chi spera in Te e concedi a noi tuoi fedeli, che rechiamo questi rami in onore di Cristo trionfante, di rimanere uniti a lui, per portare frutti di opere buone. Per Cristo nostro Signore.

Amen.

******************************************************

LETTURA DEL VANGELO

(Si  legge il Vangelo della Domenica delle Palme).

Evangelo di Nostro Signore Gesù Cristo secondo Matteo [Mt 21,1-11]

Quando furono vicini a Gerusalemme e giunsero presso Bètfage, verso il monte degli Ulivi, Gesù mandò due discepoli, dicendo loro: «Andate nel villaggio di fronte a voi e subito troverete un’asina, legata, e con essa un puledro. Slegateli e conduceteli da me. E se qualcuno vi dirà qualcosa, rispondete: “Il Signore ne ha bisogno, ma li rimanderà indietro subito”». Ora questo avvenne perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta: «Dite alla figlia di Sion: “Ecco, a te viene il tuo re, mite, seduto su un’asina e su un puledro, figlio di una bestia da soma”».
I discepoli andarono e fecero quello che aveva ordinato loro Gesù: condussero l’asina e il puledro, misero su di essi i mantelli ed egli vi si pose a sedere. La folla, numerosissima, stese i propri mantelli sulla strada, mentre altri tagliavano rami dagli alberi e li stendevano sulla strada. La folla che lo precedeva e quella che lo seguiva, gridava: «Osanna al figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome del Signore! Osanna nel più alto dei cieli!».
Mentre egli entrava in Gerusalemme, tutta la città fu presa da agitazione e diceva: «Chi è costui?». E la folla rispondeva: «Questi è il profeta Gesù, da Nàzaret di Galilea».

******************************************************

Alla fine della lettura si acclama nuovamente al Signore con la  seconda parte del Sanctus, in italiano o in latino:

Benedetto colui che viene nel nome del Signore. Osanna nell’alto dei cieli!

Benedictus qui venit in nomine Domini. Hosanna in excelsis.

℣.: E ci benedica Dio Onnipotente, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

℟. Amen.

******************************************************

BUONA DOMENICA DELLE PALME !

******************************************************

A cura di Angelo Sandri (Udine) * segreteria.nazionale@dconline.info * Segretario nazionale D.C. * Direttore Resp. de < IL POPOLO >.

Pagina Facebook della Democrazia Cristiana < DemocrziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

******************************************************

 

3 Responses to "Proposta per santificare degnamente questo fondamentale momento dell’Anno Liturgico: “La benedizione delle Palme” (presso la propria abitazione). * BUONA DOMENICA DELLE PALME !                 "

  1. Franco Capanna-sindacalista   5 Aprile 2020 il 10:57

    Scritto di nobile intenzione da seguire alla lettera.
    Complimenti al segretario DC nazionale dottor Angelo Sandri

  2. Nicola Toajar   5 Aprile 2020 il 12:28

    Complimenti

  3. Angelo   5 Aprile 2020 il 13:49

    Il nostro segretario sempre attento e profondo! Grazie