PRESSANTE APPELLO RIVOLTO DALLA D.C. CALABRIA PER UN MAGGIORE SOSTEGNO DA PARTE DELLA GIUNTA REGIONALE ALLE PICCOLE AZIENDE CALABRESI VITTIME DA CORONAVIRUS.

PRESSANTE APPELLO RIVOLTO DALLA D.C. CALABRIA PER UN MAGGIORE SOSTEGNO DA PARTE DELLA GIUNTA REGIONALE ALLE PICCOLE AZIENDE CALABRESI VITTIME DA CORONAVIRUS.

A cura di Pasquale Montalto (Roma) * Vice-Direttore “IL POPOLO” della Democrazia Cristiana pasquale.montalto@dconline.info 

Pasquale Montalto (Roma)

www.ilpopolo.news *

www.democraziacristianaonline.it *

PRESSANTE APPELLO RIVOLTO DALLA D.C. CALABRIA PER UN MAGGIORE SOSTEGNO DA PARTE DELLA GIUNTA REGIONALE ALLE PICCOLE AZIENDE CALABRESI VITTIME DA CORONAVIRUS.

Un pressante appello è stato rivolto alla Governatrice della Regione Calabria Iole Santelli da parte della Democrazia Cristiana della Regione Calabria affinchè si intervenga urgentemente per allargare la possibilità di dare soccorso alle varie aziende della regione in grave difficoltà economica a causa della emergenza lavorativa creatasi a seguito della pandemia da coronavirus.

Il Segretario D.C.  di Lamezia Terme (CZ) Salvatore Alvino 

Se ne è fatto interprete Salvatore Alvino, Segretario politico della Democrazia Cristiana di Lamezia Terme e Componente della Direzione regionale della Democrazia Cristiana della Calabria il quale ha inviato una apposita comunicazione sia alla Governatrice della Calabria Jole Santelli che all’Assessore regionale al bilancio Franco Talarico.

Pur esprimendo vivo apprezzamento per i provvedimenti adottati dalla nuova Giunta regionale della Calabria a favore di imprenditori ed imprese, preoccupa – sottolinea la nota della Democrazia Cristiana – che il “bonus” prospettato di euro 2.000,00 sia riservato alle realtà produttive calabresi che abbiano un fatturato inferiore ai 150.000 euro annui e la cui attività sia stata interrotta nella fase dell’emergenza.

La Governatrice della Regione Calabria Jole Santelli

La preoccupazione è data dal fatto che ci sia una parametrazione legata al numero di dipendenti al che verrebbero estromesse le aziende a carattere familiare che andrebbero altrettanto tutelate e sostenute in questo difficile momneto congiunturale.

La Democrazia Cristiana – prosegue l’esponente dela D.C. Salvatore Alvino – chiede dunque che venga ampliato lo spettro dei possibili beneficianti del provvedimenti regionali.

Il dott. Franco Zoleo (Catanzaro)

Sarebbe infatti necessario individuare una soglia di fatturato maggiormente in modo maggiormente elastico, offrendo così l’opportunità ad un numero maggiore di piccole aziende di poter contare su questo importante aiuto da parte della Regione Calabria.

Anche il Segretario politico regionale della Democrazia Cristiana Franco Zoleo ha espresso il suo convinto sostegno alla richiesta formulata dalla Democrazia Cristiana alla Presidenza della Giunta regionale calabrese.

L’auspicio è che tale richiesta trovia un benevolo accoglimento in modo da poter assicurare sostegno ad un comparto messo a così dura prova dall’emergenza provocata dal coronavirus.

A cura di Pasquale Montalto (Roma) * Vice-Direttore “IL POPOLO” della Democrazia Cristiana pasquale.montalto@dconline.info 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments