Meteo, oggi neve al Centro-Nord. Previsioni, le città più colpite.

I primi fiocchi bianchi cadranno in Piemonte, Lombardia ed Emilia. A Torino, Milano e Bologna anche le temperature saranno polari.

Meteo, oggi neve al Centro-Nord. Previsioni, le città più colpite.

Che l’inverno e il freddo fossero bruscamente arrivati, non avevamo dubbi. E anche per la neve sembrano esserci certezze. Come da previsioni, oggi, domenica 16 dicembre, una nuova perturbazione atlantica interesserà le regioni nord-occidentali e l’Emilia Romagna con precipitazioni nevose fino a quote basse, mentre in serata le nevicate si estenderanno anche alle regioni centrali, intensificandosi sulla Toscana, e al Nord fino a Romagna e basso Veneto, afferma il Centro Epson Meteo. Ilmeteo.it parla addirittura di ‘big snow‘ sulla Pianura Padana, con Emilia e Marche (ma sopra i 4-600 metri) principali bersagli. La neve – questo è sicuro – continuerà anche nella giornata di lunedì 17.

ALLERTA METEO – Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse.

DOVE NEVICHERA’ – L’avviso prevede dalla mattinata di oggi nevicate da deboli a moderate, fino a quote di pianura, su Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna. Dal pomeriggio le nevicate – da deboli a moderate – si estenderanno alle zone interne della Liguria e sulla Toscana orientale a quote superiori ai 300-500 metri e al di sopra dei 400-600 metri interesseranno le Marche, con quota neve in ulteriore abbassamento fino a 100-300 metri nel corso della notte. Dalla serata, infine, si prevedono nevicate da deboli a moderate, al di sopra dei 400-600 metri, su Abruzzo ed Umbria. Sulla base dei fenomeni previsti non sono state valutate criticità di carattere idro-geologico sul territorio nazionale.

CITTA’ PER CITTA’ – Entrando nel dettaglio, i meteorologi de ilmeteo.it prevedono accumuli attorno ai 2-6 cm su Piemonte e Lombardia, 10 a Bologna e così anche sulle province di Modena, Reggio Emilia e Bolognese meridionale. Secondo gli esperti di 3bmeteo. طريقة لعب الدومنه com, mentre la neve colpirà l’Emilia, in Romagna è prevista la pioggia, almeno fino alla mattinata di lunedì, quando i fiocchi dovrebbero raggiungere anche le aree interne romagnole e il medio-basso Veneto.

Per quanto riguarda il Centro – è ancora 3bmeteo.com – il limite della neve sarà sui 600/900 metri in Toscana, 700/800 in Umbria, 300/600 nella Marche. Lunedì nelle basse Marche, Abruzzo e Molise, i fiocchi raggiungeranno le quote collinari. مواقع لعب

E ANCHE GRANDE FREDDO – E se non è detto che sia grande neve, di sicuro sarà grande freddo. Oggi le minime resteranno sotto lo zero in Val padana, Toscana, Marche, Umbria e Lazio. Le massime non supereranno i 2-4° a Torino, Milano e Bologna, è ancora 3bmeteo.com. Poco al di sopra le temperature a Firenze, 10° gradi previsti a Roma. Decisamente più miti le temperature aul Sud, con punte di 16° a Cagliari, 14° a Palermo e Reggio Calabria. Qualche grado in più lunedì a Torino, Venezia e Milano, mentre Bologna resterà freddissima con 1° grado (la massima).

L’Italia è piombata in un clima invernale: freddo soprattutto al Nord. Nell’arco di soli quattro giorni le temperature hanno perso molti gradi, specie al Centro-Nord. Tra lunedì e oggi a Bologna si è registrato un calo addirittura di 9 gradi.

E MARTEDI’? – Procedendo fino a martedì, secondo i meteorologi del Centro Epson Meteo, la perturbazione si allontanerà anche dal Sud Italia e, in seguito al suo passaggio, si avrà un temporaneo rialzo della pressione. Quanto durerà? E’ ancora presto per dirlo.

dal web di Antonio gentile

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments