MEDUGORJE: LE POSSENTI TROMBE DI DIO SUL MONDO !

MEDUGORJE: LE POSSENTI TROMBE DI DIO SUL MONDO !

I segreti sono tre avvertimenti e sette castighi.

I dieci castighi di Medjugorje parlano delle sorti del genere umano che sono stati affidati ai sei veggenti. I dieci segreti sono tutti di immediata attivazione.

Mirjana ha l’incarico della Madonna di rivelare i dieci segreti.

Rivela Mirjana:” ho dovuto scegliere un sacerdote a cui dire i dieci segreti dunque padre Peter Ljubicic che deve dire al mondo tre giorni prima che cosa succederà e dove”.

Riguardo al settimo segreto ho chiesto alla Madonna di mitigarlo in parte perché terribile e mi ha assicurata, dopo tante mie preghiere e suppliche , che in parte meno grave ma non si può cambiare del tutto perché è la volontà del Signore si debba realizzare.

La pandemia in atto che ha sconvolto il mondo dunque non fa parte dei sette castighi ma si impongono gravi domande sui sette castighi che verranno.

Si dice che i giusti non devono temere al contrario dei malvagi.

Non giustificata l’analogia con l’ Apocalisse di San Giovanni ma è normale si cerchi, seppure, un confronto indiretto.

In questa sede non possibile, almeno per ora, elencare i disastri allo squillo delle trombe dei sette angeli nell’ Apocalisse e mi limito dunque al quarto degli annunci:

” Il sole perde il suo splendore( esplosione atomica?).

E la stessa cosa accade alla luna e alle stelle.

E un terzo della luna e delle stelle si spense della loro luce”.


I peccati della società oggi ,non meno di altri tempi, al cospetto di Dio sono dei più gravi e funesti: tante le vittime di continui omicidi e quanta depravazione che pretende a tutti i costi di avere diritti ,quanti Stati incontrollati sono diventati padroni della vita e della morte del proprio popolo.

I peccati che gridano vendetta al cospetto di Dio sono orribili perché direttamente contrari al bene dell’ umanità e odiosissimi ,tanto che provocano i castighi di Dio. La giustizia esige il castigo.

Davanti alle offese ,la giustizia esige una riparazione della nostra anima nel peccato.

Tanti i virus che vengono dalla crudeltà verso gli animali. Orrori ai danni di cani che scuoiati vivi come nei mercati cinesi e anche gatti,serpenti lupi, scimmie, pipistrelli e tanti altri animali che vengono mangiati in condizioni di particolarità.

Sars,aviaria, influenza suina ,bse ( della mucca pazza) ebolavirus,coronavirus,e forse hiv: questi i terribili mali dei nostri giorni dalle mostruosità che l’uomo infligge agli animali che creature di Dio.

 

Questi terribili mali dei nostri giorni ,dalle mostruosità che l’uomo infligge alla Creazione con la furia del galoppo economico ,abbiamo rivoltato interi ecosistemi .

Quando si abbattono le foreste, insetti ed animali rimangono senza casa.

Per accedere alle trasformate si costruiscono strade e si formano insediamenti atrofizzati e l’ ambiente naturale si frammenta.

I virus invece si innalzano come la cenere ,quelli che conosciamo e altri non sapevamo l’ esistenza.

 

*************************************************

A cura di Franco Capanna ( Teramo ) *

 

sindacalista, giornalista e scrittore *

 

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana.

 

*************************************************

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
37 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Badessa e sorelle
Badessa e sorelle
1 anno fa

Grande pagina scritta che determina il nostro prossimo futuro che davvero impressionante

Farmacia Torano
Farmacia Torano
1 anno fa

Impressionante.
Da meditare subito!

Amici di Teramo
Amici di Teramo
1 anno fa

Proprio nel nostro tempo dovevano accadere queste disgrazie?

Margherita,Giada. Mantova
Margherita,Giada. Mantova
1 anno fa

Sembra un incubo eterno: poveri noi.

Sandy, London
Sandy, London
1 anno fa

Poteva dire la Madonna della pandemia nei messaggi ultimi, chissà perché tace.

Angela Bonofiglio, Bergamo
Angela Bonofiglio, Bergamo
1 anno fa

Bravo Franco lo scritto e molto bello però c’è da riflettere i messaggi che a lasciato la Madonna di Medjugorje ai veggenti.
Grazie della mia foto In allegato

Raimondo, Desenzano del Garda
Raimondo, Desenzano del Garda
1 anno fa

Non è messa bene questa generazione.

MouselDiallo
MouselDiallo
1 anno fa

Très bien .Article à méditer

Attilio Modena
Attilio Modena
1 anno fa

Siamo messi proprio male

Milena Nisch- Serbia- Roma
Milena Nisch- Serbia- Roma
1 anno fa

Ottimo caro Franco.

Direttore Salesiani don Ferdinando Colombo - Bologna-
Direttore Salesiani don Ferdinando Colombo - Bologna-
1 anno fa

Grazie di questo ulteriore articolo.
Io prego per te.

Anonymous
Anonymous
1 anno fa

Terribile!

Melba ,Cuba
Melba ,Cuba
1 anno fa

Molte grazie invio

Badessa monache turchine.- Roma-
Badessa monache turchine.- Roma-
1 anno fa

Ieri 🌃 notte hanno avvelenato ns cane pastore sbruzzese che morto straziato.
Franco sii benedetto per il tuo amore per gli animali e Gesù ti faccia avere tutto quanto chiedi.
Pregherò per te sempre.

Franco Capanna sindacalista
Franco Capanna sindacalista
1 anno fa

Davvero dolore proc Madre reverenda per la ingiusta sorta del cane pastore sbruzzese che conoscevo.
I maledetti vagano nel mondo e Dio darà giustizia di queste efferatezze.

Anonymous
Anonymous
1 anno fa

Ben vengano i castighi la gente e senza Dio.

Santina , Nereto Te
Santina , Nereto Te
1 anno fa

Ho avuto i brividi leggere.

Costantino Cassano,Australia
Costantino Cassano,Australia
1 anno fa

Grazie Franco ho letto articolo ma non posso farlo girare ,ho computer guasto.
Ottimo tuo scritto

Marisa,Eleonora,Mary
Marisa,Eleonora,Mary
1 anno fa

Siamo rimaste impressionate nonostante sapevamo quest’ ma tu sei stato efficace tanto

Adele,com. Cisl
Adele,com. Cisl
1 anno fa

Non sono riuscita inviare commento ma riprovo.
Bello scritto e chiarificatore.
Bravo.

Alessandra
Alessandra
1 anno fa

Vero,fa paura ma i buoni non temono.

Maria , Catanzaro
Maria , Catanzaro
1 anno fa

Ho letto,grata invio .Da riflettere.Maria

Anonymous
Anonymous
1 anno fa

Molto convincente.

Assunta.
Assunta.
1 anno fa

Scritto impressionante ma veritiero.

Suor Carmela,Roma
Suor Carmela,Roma
1 anno fa

Se volontà divina non resta che pregare.

Don Silvio
Don Silvio
1 anno fa

È come hai scritto

Padre fin Emilio Colomboo
Padre fin Emilio Colomboo
1 anno fa

*La voce di Don Primo Mazzolari* (Giovedì santo 1958)
«E adesso lasciate che io pensi per un momento al Giuda che ho dentro di me, al Giuda che forse anche voi avete dentro. E lasciate che io domandi a Gesù, a Gesù che è in agonia, a Gesù che ci accetta come siamo, lasciate che io gli domandi, come grazia pasquale, di chiamarmi amico. La Pasqua è questa parola detta ad un povero Giuda come me, detta a dei poveri Giuda come voi. Questa è la gioia: che Cristo ci ama, che Cristo ci perdona, che Cristo non vuole che noi ci disperiamo. Anche quando noi ci rivolteremo tutti i momenti contro di Lui, anche quando lo bestemmieremo, anche quando rifiuteremo il sacerdote all’ultimo momento della nostra vita, ricordatevi che per Lui noi saremo sempre gli amici».

Concetta e amiche Sondrio
Concetta e amiche Sondrio
1 anno fa

Sull’orlo dell’ abisso.
Preghiamo.

Cesare ,ovvio di Roma
Cesare ,ovvio di Roma
1 anno fa

Sempre efficaci tuoi scritti.

Matilde Cassino
Matilde Cassino
1 anno fa

Fa impressione ma se è così dobbiamo espiare.Matilde

Fatima, Mosca
Fatima, Mosca
1 anno fa

🌹Fatima,Mosca

Gino e moglie,Roma, alessandri huno
Gino e moglie,Roma, alessandri huno
1 anno fa

Il tempo sta restringendosi.
Dobbiamo redimerci.

Direttore salesiani Bologna
Direttore salesiani Bologna
1 anno fa

*Oggi, VENERDÌ SANTO*,
La liturgia rivive gli eventi che vanno dalla condanna a morte alla crocifissione e sepoltura di Cristo. Giornata di penitenza, di digiuno e di preghiera, e di Celebrazione alla Passione del Signore.

*Adorazione della Croce*
La Croce gloriosa che adoriamo, per noi che viviamo dopo la Risurrezione,
• è il *simbolo dell’amore senza limiti* che non si ferma davanti alla sofferenza;
• è richiamo al *prezzo pagato da Cristo* per farsi carico delle terribili conseguenze del peccato.
• *è il segno del cristiano* che, sulle orme di Cristo, deve prendere la decisione di amare come Gesù ed essere fedele nel sopportare la sofferenza richiesta da questo impegno,
per proclamare il suo essere da Lui salvato e la speranza della risurrezione.

Renata Pistoia
Renata Pistoia
1 anno fa

Tempi ultimi sembrano.

Gerarda e amiche
Gerarda e amiche
1 anno fa

Può essere che avvengono certe cose Siamo state a Medjugorje.

Marta
Marta
1 anno fa

Così sia.

Giselda Torre
Giselda Torre
1 anno fa

Credo a queste cose che presto si realizzano