LO STATUTO DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA ARTICOLO PER ARTICOLO !

LO STATUTO DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA ARTICOLO PER ARTICOLO !
Raffaele Vicedomini (Roma)

A cura di Geom. Raffaele Vicedomini (Roma)

raffaele.vicedomini@dconline.info * cell. 351-8308004 *

Coordinatore Vicario della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana italiana

Coordinatore Elettorale Nazionale della Democrazia Cristiana italiana

< LO STATUTO DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA ARTICOLO PER ARTICOLO ! >

Nell’ottica di rendere un reale servizio ai tesserati della Democrazia Cristiana, da oggi inizia una interessante “RUBRICA” consistente in una serie di pubblicazioni di articoli sul nostro giornale “IL POPOLO”, di cui all’indirizzo telematico < www.ilpopolo.news >, laddove verrà presentato lo Statuto della Democrazia Cristiana, articolo per articolo.

Ritengo che per creare un reale sviluppo e una forte crescita del partito occorre unampia partecipazione di tesserati attivi ed acculturati sul funzionamento del partito.

Per fare ciò è necessario conoscere a menadito lo statuto della Democrazia Cristiana.

Mi rivolgo soprattutto ai neofiti della politica, ai giovani, ragazze e ragazzi che sono lontani dal mondo della politica lasciando spazio agli attempati appassionati che cercano di occupare spazi e visibilità osteggiando il cambiamento per sostenere una nuova generazione politica che lavori per il bene comune.

La regola per crescere è:

<ACCULTURARE, AFFIANCARE, ATTRARRE, CONOSCERE, CONDIVIDERE CONOSCENZE E COMPETENZE, DELEGARE, DECENTRARE, FORMARE, TRASFERIRE RUOLI E COMPITI, CARICHE ED INCARICHI >. Ed infine CONFRONTARSI su tutti i temi importanti!

Chi ha un’idea diversa crea accentramento ed esclusione e decide in camera oscura il futuro di una comunità ampia e libera come la nostra DC. .

Tutto ciò rappresenta una scelta di direzione!

Altrimenti faremo proprio come fa il gambero, un passo avanti e due indietro.

Ed in tal modo aggraveremo una situazione di stallo del tutto improduttiva per il nostro partito Scudocrociato. Ultimamente vediamo uomini politici che si definiscono <di centro> all’assalto del CENTRO. Ciò solo al fine di occupare spazi ed idee per poi cedere il pacchetto intero o alla destra o alla sinistra. Cioè al migliore offerente. Noi della Democrazia Cristiana vogliamo stare “AL CENTRO”, né con la destra né con la sinistra.  Gli esodati possono rientrare ma con ruoli secondari! Chi vuol intendere intenda!

Ed eccoci allora con il primo passo al fine di poterVi far trovare ogni giorno – come suolsi dire “fresco di giornata” – LO STATUTO DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA ARTICOLO PER ARTICOLO!

**************************************************************** 

TI INVITO AD ENTRARE IN DEMOCRAZIA CRISTIANA

PER SCOPRIRE UN MONDO TRASPARENTE CHE OPERA PER IL BENE COMUNE.

www.ilpopolo.news *  www.democraziacristianaonline.it

*************************************************************

COMPILA IL MODULO DI ADESIONE

 

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato