L’Italia ha sete di cambiamento e questo potrà avverarsi dando forza alla Democrazia Cristiana

L’Italia ha sete di cambiamento e questo potrà avverarsi dando forza alla Democrazia Cristiana

A cura di Agrippino Castania (Mineo/CT) *

agrippino.castania@dconline.info *

Capo Ufficio stampa della Democrazia Cristiana italiana * Vice-Segretario nazionale Dip. Relazioni con il mondo ecclesiale e del volontariato. 

“L’Italia ha sete di cambiamento e questo potrà avverarsi dando forza alla Democrazia Cristiana!”

L’Italia ha sete di cambiamento e tutto ciò può avvenire operando sul piano sia sociale che politico.

La Democrazia Cristiana non è solo il passato, sia pur estremamente glorioso, ma anche presente e futuro. Questo perché è un partito dalle radici profonde.

Molti fenomeni e svariate situazioni hanno cercato di distruggere questo “grande albero” che per anni e anni ha dato frutti meravigliosi. Pensiamo a quanto fatto dopo la seconda guerra mondiale, laddove regnavano incertezze e paure ed un enorme cumulo di macerie.

Si è trattato di ricostruire il nostro Paese dal nulla e questo è stato merito principalmente della Democrazia Cristiana, guidata da un grande statista come Alcide De Gasperi.

I giovani dovrebbero ascoltare di più le persone anziane, perché proprio grazie a loro è possibile costruire un futuro fatto di saggezza.

Questo è di fondamentale importanza.

Nutro dunque una grande gioia nel vivere questo progetto politico. Bisogna ridare slancio, sia politico che organizzativo, ad un grande partito come la Democrazia Cristiana.

Si tratta di una cosa giusta, e le cose giuste hanno sempre l’approvazione di Dio.

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments