L’impegno di Robert F. Kennedy Junior: difensore dell’alto valore della libertà !

L’impegno di Robert F. Kennedy Junior: difensore dell’alto valore della libertà !
Eliseo Le Mura

A cura di Prof. Eliseo Le Mura (Catania)

eliseo.lemura@dconline.info * cell. 338-4755772 *

Fernando Ciarrocchi

Segretario nazionale Vicario Dip. Formazione della Democrazia Cristiana 

Segretario regionale Dip. Formazione D.C. Sicilia

e di Dott. Fernando Ciarrocchi (Monteprandone/in provincia di Ascoli Piceno)

fernando.ciarrocchia@dconline.info * cell. 347-2577651 *

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

<L’impegno di Robert F. Kennedy Junior: difensore dell’alto valore della libertà ! >

Buongiorno cari e stimati amici lettori. Nei giorni scorsi sul canale TV < La 7 > è stato possibile rivedere il celebre film < JFK – Un caso ancora aperto>, del regista Oliver Stone, film che ha vinto due Oscar ed ha ricevuto molti altri ambiti riconoscimenti cinematografici.

Kevin Costner nel Film <JFK – Un caso ancora aperto>

Il film – uscito nel 1991 – ha come attore principale Kevin Costner, che interpreta la parte del Procuratore Jim Garrison.

Si tratta del firlm concernente l’eliminazione politica che possiamo definire più epocale di Uomo, in quella che viene definita la Nazione più democratica dell’Occidente.

La trama del film < JFK – Un caso ancora aperto> riguarda John Fitzgerald Kennedy che è stato uno dei Presidenti più amati di sempre.

Dopo il suo assassinio avvenuto il 22 novembre 1963, Jim Garrison, un Procuratore distrettuale di New Orleans, apprende che l’assassino, il noto Lee Harvey Oswald, aveva frequentato alcuni posti della città dove lui indaga.

Per questa ragione, Garrison non si dà per vinto, ma crede che ci sia ancora molto da scoprire in merito all’assassinio del Presidente.

Per questa ragione, segue le tracce che Oswald ha lasciato durante le sue diverse permanenze a New Orleans.

Il mitico John Fitzgerald Kennedy con accanto la sua consorte in una delle uscite ufficiali da Presidente U.S.A.

A poco a poco, Jim Garrison si intreccerà con alcuni personaggi poco raccomandabili che gli faranno capire che l’assassinio del Presidente non è come poteva sembrare.

Le alte sfere volevano eliminare Kennedy perché il suo operato stava intralciando i piani di qualcun altro.

Alla fine di questa agghiacciante rivelazione, Morrison non saprà cosa fare, ma riuscirà ad avere un quadro più preciso in merito all’America e alle trame perverse che spesso la gente comune ignora.

Sarebbe molto utile poter rivedere questo film per capire le profonde analogie esistenti dell’atmosfera politica che si respira oggi in Italia rispetto al clima nefasto, scellerato, intriso di menzogne e di inganni che ha duramente intaccato la democrazia in America.

Nell’immagine: un intervento pubblico del noto Avvocato e scrittore Robert Francis Kennedy Junior

Oggi Robert Kennedy Junior, noto Avvocato e scrittore statunitense, terzogenito di Robert Kennedy, gira nel mondo occidentale per denunciare la mistificazione, la repressione dei diritti costituzionali più elementari, con una “falsa” pandemia.

Egli vuole evidenziare quello che i politologi vanno dicendo e affermando, cioè la transizione da una società di disciplina a una società di controllo.

Anche noi intendiamo denunciare gli operatori di iniquità ed affermare che vogliamo difendere la nostra libertà dalla violenza fisica e psicologica a cui siamo sottoposti; una libertà dalla solitudine; una libertà dalla paura.

Ed ultima, ma non la più piccola, la libertà dal bisogno economico !

 

*********************************************************************************************

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it 

*********************************************************************************************

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments