Le nuove proposte dell’Istituto pontificio “Giovanni Paolo II” in tema di matrimonio e famiglia.

Le nuove proposte dell’Istituto pontificio “Giovanni Paolo II” in tema di matrimonio e famiglia.
Domizia Di Crocco (Latina)

A cura di Domzia Di Crocco (Terracina/in provincia di Latina)

domizia.dicrocco@dconline.info * cell. 324-8648262 *

Segretario Organizzativo nazionale del Dipartimento Cultura e Formazione della Democrazia Cristiana italiana

Segretario regionale Dip. Legalità e Giustizia della Democrazia Cristiana della regione Lazio

< Le nuove proposte dell’Istituto pontificio “Giovanni Paolo II” in tema di matrimonio e famiglia >.

Nell’anno della Famiglia “Amoris Laetitia”, il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II rilancia la sfida degli studi da esso proposti con un’offerta formativa che “guarda sempre più lontano”, allargando il proprio orizzonte e aprendosi in particolare ai laici.

Il nuovo piano di studi infatti, con inizio a settembre, segue i due sentieri tracciati da papa Francesco: da un lato i percorsi formativi in Teologia del matrimonio e della famiglia; dall’altro quelli in Scienze del matrimonio e della famiglia, particolarmente indicati per i laici (come professionisti che operano nel campo della formazione e dell’assistenza socio-sanitaria, dei consultori e dei presidi educativi, delle istituzioni diocesane e delle comunità parrocchiali).

Tra le novità dell’anno accademico 2021-2022 ci saranno anche i Percorsi “Amoris laetitia”, che possono essere frequentati anche in modalità online, e che sono rivolti a laici, coppie, presbiteri, religiosi che operano nei vari contesti della Chiesa italiana.

Mons. Vincenzo Paglia

<< Desideriamo dialogare ancor più intensamente con le numerose istituzioni ecclesiali, sociali e civili che hanno a cuore la condizione storica delle famiglie – spiega l’arcivescovo Mons. Vincenzo Paglia,  Gran Cancelliere dell’Istituto – e per farlo si impone un coraggioso processo di riforma sia per quanto riguarda le pratiche di apprendimento, che i metodi di ricerca. Essi devono saper accompagnare la formazione di un pensiero critico, creativo ed operativo >>.

Il Diploma annuale di < Esperto nelle Scienze su Matrimonio e Famiglia> si rivolge a chi desidera acquisire una formazione cristiana e professionale di base nel campo dell’accompagnamento familiare.

In corso di studi è particolarmente indicato per coloro che ricoprono incarichi organizzativi e pastorali nell’ambito della preparazione al matrimonio, della famiglia, dell’educazione, dell’assistenza a persone anziane o con disabilità.

Ha la durata di un anno accademico e richiede un titolo di studio di scuola superiore – spiega l’Ufficio stampa dell’Istituto.

Le iscrizioni si riceveranno dal 1° giugno 2021.  È possibile iscriversi ed iniziare a seguire i corsi anche a partire dal secondo semestre.

Maura Granelli (Genova)

Il 21 maggio è previsto anche un “Open Day” online con la presentazione “live” dei corsi con aule virtuali e  domande ai docenti.

<< La Democrazia Cristiana sostiene con convinzione detta iniziativa – dichiara la Responsabile nazionale del Dipartimento per le politiche familiari della D.C. Maura Granelli (Genova) alias Nonna Maura – e la vede una risorsa da spendere per poter ridare al cittadino un sostegno ed una speranza esistenziale, oltre che sociale e comunitaria.

E’ necessario ripartire da dove le politiche relazionali si sono interrotte con la società del consumismo e della frammentazione nucleare familiare. >>

A cura di Domizia Di Crocco

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments