La nostra casa si chiama e si chiamerà DEMOCRAZIA CRISTIANA. Sempre ! Tutto il resto è noia (Vasco Rossi).

La nostra casa si chiama e si chiamerà DEMOCRAZIA CRISTIANA. Sempre !  Tutto il resto è noia (Vasco Rossi).
SABATINO ESPOSITO

A cura di Sabatino Esposito (Caserta) *

sabatino.esposito@dconline.info * 338-3365599 

* Segretario politico provinciale della D.C. di Caserta

* Vice-Segretario organizzativo naz.le della Democrazia Cristiana. 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

Ho avuto modo di leggere, come credo molto di Voi, un articolo scritto da Domenico Galbiati intitolato: < Costruire un partito “nuovo”, per un tempo “nuovo” >.

Perdonate la mia ignoranza, ma non comprendo un così articolato e complesso discorso e non capisco cosa c’entrano associazioni e/o fondazioni con la Democrazia Cristiana.

Non vi tedio con discorsi filosofici, poiché il tempo è poco e la voglia manca. Rispetto il pensiero di tutti, ma non dobbiamo confondere il partito con altri interessi, più o meno poco chiari.

Dopo il fallimento delle liste civiche locali, cambiamo ora pelle politica con altri soggetti non definiti per tentare di governare il Paese?

Chi ha tempo da perdere lo facesse con gli amici al circolo, giocando a quello che più gli si addice.

Ma chi vuole veramente mettersi a disposizione del popolo Italiano, lo può fare senza vergognarsi di essere iscritto al partito della Democrazia Cristiana.

Quello è il punto di inizio per un dialogo serio e costruttivo, altrimenti tutti liberi di fare quello che si vuole.

Il Paese ha bisogno di un partito interclassista. La Democrazia Cristiana lo è ! Chi vuol fare altro non perda tempo con noi.

La nostra casa si chiama e si chiamerà DEMOCRAZIA CRISTIANA. Sempre !

Tutto il resto è noia (Vasco Rossi).

Il tempo per pensare ad altro è scaduto.

Il Paese, come nel 1943 e negli anni successivi al secondo conflitto mondiale, ha bisogno di uomini convinti, di uomini liberi, di uomini che fanno politica per il popolo. Gli interessi personali li possiamo anche comprendere, ma nel fare politica per il Bene Comune essi proprio non ci riguardano.

 

A cura di Sabatino Esposito (Caserta) * sabatino.esposito@dconline.info * 338-3365599 *

* Segretario politico provinciale della D.C. di Caserta

* Vice-Segretario organizzativo nazionale della Democrazia Cristiana. 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Rodolfo Concordia
Rodolfo Concordia
3 anni fa

Condivido pienamente il pensiero di Sabotino Esposito.La Dc storica che vuole contribuire a risanare il Paese ed a costruire un mondo più giusto,più solidale e più vicino agli ideali di cui siamo portatori ed in coerenza con i valori della civiltà giudaico cristiana esiste e vive della passione politica dei suoi dirigenti e dei suoi iscritti esiste ed è la Dc di Angelo Sandri. In questo nostro tempo poco incline alla coerenza ed ai subdoli interessi, Essa è l’unica certezza che guarda agli interessi del Paese e non a quelli personali. Rodolfo Concordia