Il Vangelo della Domenica: la parabola del fariseo del publicano (capitolo 18 di Luca- versetti 9-14).

Il Vangelo della Domenica: la parabola del fariseo del publicano (capitolo 18 di Luca- versetti 9-14).

A cura di ANGELO SANDRI (Udine) * segreteria.nazionale@dconline.info

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

Come sempre interessante e stimolante la lettura del brano del Vangelo che ci è stata proposta dalla Chiesa cattolica nel corso delle Sante Messe di ieri (domenica 27 ottobre 2019).

Era il famoso brano del capitolo 18 del Vangelo di Luca (versetti 9-14) che riguardavano la parabola del fariseo e del pubblicano e quindi il tema della preghiera, così centrale ed importante nella vita del cristiano.

Da buon juventino …. mi viene in mente il motto che circola nei nostri ambienti ( vincere…è l’unica cosa che conta). …

Ma passando dal faceto al serio vorrei riprendere invece l’esortazione di Padre David Maria Turoldo che da dato il titolo ad un suo libro importante: < Pregare – forse il discorso più urgente ! >.

Il brano del Vangelo annunciato ieri nella liturgia ci indica appunto il modo giusto di pregare, con umiltà, perseveranza e fede.

Don Vito Di Luca, nel suo settimanale commento a < La Domenica >, sottolinea come << nella parabola del fariseo e del pubblicano Gesù ci fa conoscere il criterio della giustificazione seguito da Dio, che non si fa ingannare da chi, come il fariseo, nella sua ipocrita rispettabilità si autoassolve.

Dio apprezza invece il pubblicano perchè non si nasconde dietro finzioni , ma sa riconoscersi peccatore, mettendosi a nudo davanti a Dio, chiedendo pietà e misericordia.

I Vangeli ci dicono Gesù pregava molto …. si appartava …. e addirittura pregava tutta la notte fino all’alba

Egli non confida nelle proprie preghiere, che forse addirittura poco conosce, ma solo nell’infinita misericordia di Dio, al quale non servono tante parole quando gli si apre il cuore con sincerità >>.

Da qui la nostra riflessione dovrebbe toccare altri aspetti importanti aspetti della preghiera. Conosciamo il valore fondamentale della preghiera per la vita di un cristiano ?

E se si, sappiamo davvero come sarebbe appropriato pregare ?

Sono argomenti importanti che meritano attenta riflessione e che sarà bene ritornare a trattare con calma.

Sarà mai che saper pregare bene e con perseveranza sia nella vita…l’UNICA COSA CHE CONTA ?

A cura di ANGELO SANDRI (Udine) *

segreteria.nazionale@dconline.info

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments