I componenti del Direttivo della Democrazia Cristiana della provincia di Gorizia si sono incontrati al Ristorante “Serenella” di Grado (GO)  per una verifica della situazione politica in essere

I componenti del Direttivo della Democrazia Cristiana della provincia di Gorizia si sono incontrati al Ristorante “Serenella” di Grado (GO)  per una verifica della situazione politica in essere

A cura di Angelo Sandri (Udine) * segreteria.nazionale@dconline.info * 342-9581946 * 342-1876463 * Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana e Direttore Responsabile de < IL POPOLO >.

Angelo Sandri (Udine)

Pagina facebook Democrazia Cristiana

< DemocraziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

< I componenti del Direttivo della Democrazia Cristiana della provincia di Gorizia si sono incontrati al Ristorante “Serenella” di Grado (GO)  per una verifica della situazione politica in essere >.

Nel rispetto delle norme precauzionali disposte per fronteggiare il fatidico < corona virus >, i dirigenti della Democrazia Cristiana della provincia di Gorizia si sono ritrovati ieri sera (06-03-2020) a Grado (GO) per fare il punto della situazione politica e programmare l’attività della D.C. goriziana per le prossime settimane.

Incontro svoltosi a Grado (GO) del Direttivo della D.C. provincia di Gorizia.

Luogo dell’incontro è stato il Ristorante < Serenella >, ubicato all’Isola della Schiusa, a Grado.

La riunione si è aperta con una relazione del Segretario organizzativo regionale della D.C. e Vice-Segretario organizzativo nazionale D.C. dott. Marco Camilletti il quale ha richiamato la necessità di procedere con determinazione alla riorganizzazione del partito in provincia di Gorizia, così come su tutto il territorio regionale.

Il Ristorante “Serenella”, all’Isola della Schiusa, a Grado.

Nel corso della riunione, uno spazio particolare è stato ovviamente dedicato ai problemi di carattere sanitario ed alle varie conseguenze venutesi a creare, che stanno non poco preoccupando anche la regione Friuli Venezia Giulia.

Affrontare l’emergenza con spirito costruttivo e nel limite delle possibilità senza allarmismi, è quanto emerso anche nel corso della riunione del direttivo della D.C. goriziana svoltasi ieri sera a Grado.

Il Presidente prov.le Democrazia Cristiana provincia di Gorizia Ammiraglio Felice Tedone

Il Presidente provinciale della Democrazia Cristiana della provincia di Gorizia dott. Felice Tedone (Monfalcone/GO) ha rimarcato la necessità di ri-elaborare un programma del partito dettagliato e preciso.

Marco Camilletti (Grado/GO)

Premesso che il partito della Democrazia Cristiana si sta attivando in tal senso anche a livello nazionale, sarà però indispensabile poter elaborare dei punti programmatici specifici per la realtà territoriale di propria competenza.

Un tanto si rende necessario in modo da poter favorire la opportuna identificazione della proposta politica che la Democrazia Cristiana intende presentare ai propri attivisti ed anche e soprattutto ai propri elettori.

Il Segretario provinciale M.G.D.C. Gorizia Giovanni Lacognata

Il Segretario provinciale del Movimento giovanile della D.C. di Gorizia Giovanni Lacognata (Mariano del Friuli/GO) ha richiesto una maggiore attenzione alle problematiche giovanili in quanto il partito dovrebbe distinguersi per dare ai giovani lo spazio e l’attenzione che meritano, essendo essi la garanzia del futuro politico della Democrazia Cristiana

Il Segretario organizzativo prov.le della D.C. di Gorizia Mario Caruso

Erano presenti all’incontro anche il Segretario regionale della D.C. e Segretario amministrativo nazionale D.C. Gianfranco Melillo (Duino Aurisina/TS) ed il Segretario nazionale D.C. Angelo Sandri (Cervignano del Friuli/UD).

I presenti inoltre sono stati raggiunti anche dal saluto telefonico di Bruno Zanette, Segretario politico provinciale della D.C. di Treviso e Vice-Segretario nazionale Vicario del Dip. Comunicazione della Democrazia Cristiana.

Il Segretario amministrativo naz.le della D.C. Gianfranco Melillo

Gianfranco Melillo ha presentato brevemente la situazione esistente anche nelle altre province, con particolare riferimento a quella triestina. Nei prossimi incontri – ha ribadito Melillo – si dovrà cercare di coinvolte anche le altre realtà provinciali in modo da garantire un maggior collegamento ed una maggiore presenza del partito in tutta la regione.

A questo proposito il Segretario organizzativo provinciale della D.C. di Gorizia Mario Caruso, ha proposto di fissare una cadenza quindicinale per gli incontri in programma nei prossimi tre mesi, proponendo la giornata del giovedì come giorno di incontro e Grado come località dell’incontro, essendo piuttosto baricentrica rispetto all’intera regione del Friuli Venezia Giulia.

Ci si è lasciati dunque dandosi appuntamento alle ore 18.00 di giovedì 19 marzo 2020, sempre presso il Ristorante < Marinella >, all’isola della Schiusa, a Grado,  con l’intendimento di coinvolgere per il prossimo incontro sia i rappresentanti delle altre province della regione Friuli Venezia Giulia, che gli esponenti della Democrazia Cristiana del Veneto con cui vi sono – da sempre – ottimi rapporti di collaborazione e di sinergia.

 

A cura di Angelo Sandri (Udine) * segreteria.nazionale@dconline.info * 342-9581946 * 342-1876463 * Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana e Direttore Responsabile de < IL POPOLO >.

Pagina facebook Democrazia Cristiana < DemocraziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments