ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2021 A GIARRE (CT):  LETTERA APERTA A TUTTE LE DONNE GIARRESI DELLA DOTT.SSA FEDERICA OREFICE PER UN VOTO DI UGUAGLIANZA DI GENERE !

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2021 A GIARRE (CT):  LETTERA APERTA A TUTTE LE DONNE GIARRESI DELLA DOTT.SSA FEDERICA OREFICE PER UN VOTO DI UGUAGLIANZA DI GENERE !
Rag. Jacopo Dozio

A cura di Rag. Jacopo Dozio (Monza e Brianza)

jacopo.dozio@dconline.info * cell. 331-4053606 *

Segretario nazionale per lo Sviluppo ed il Marketing della Democrazia Cristiana italiana

Segretario Organizzativo regionale della D.C. della Lombardia

< ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2021 A GIARRE (CT):  LETTERA APERTA A TUTTE LE DONNE GIARRESI DELLA DOTT.SSA FEDERICA OREFICE PER UN VOTO DI UGUAGLIANZA DI GENERE ! >

La Dott.ssa Federica Orefice candidata Consigliere Comunale a Giarre (CT)

Il Vice-Segretario Elettorale nazionale della Democrazia Cristiana Cav. Pippo Sinatra (Paternò, in provincia di Catania) ha reso noto di una nuova adesione di sostegno al nostro partito della Democrazia Cristiana proveniente da Giarre, importante Comune della Sicilia, che andrà al rinnovo del proprio Sindaco e del Consiglio Comunale della città con le elezioni che si terranno nei giorni 10 e 11 ottobre 2021.

Si tratta della Dott.ssa FEDERICA OREFICE, laureata in “Comunicazione della Cultura e dello Spettacolo”, 33 anni, candidata dunque quale Indipendente D.C. nella lista < GIARRE ATTIVA >, una delle cinque liste di candidati a sostegno della candidatura a Sindaco di Giarre dell’Avv. Leo Patanè.

Il Vice-Segretario Elettorale nazionale della D.C. Cav. Pippo Sinatra (Paternò/CT)

Riportiamo per tutti i nostri lettori la <LETTERA APERTA A TUTTE LE DONNE GIARRESI > inviata dalla Dott.ssa Federica Orefice proprio in occasione delle Elezioni Amministrative di Giarre dell’anno 2021 < PER UN VOTO NON DI FIDUCIA, MA DI UGUAGLIANZA DI GENERE >.

<< Amici e Amiche quest’anno per la prima volta in vita mia ho deciso, supportata dal calore familiare, di tanti amici e amiche, colleghe, di tante giovani e ”ragazze” nel campo del volontariato, che mi conoscono, mi stimano e mi apprezzano, di candidarmi alle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale a Giarre e l’ elezione del Sindaco del 10, 11 ottobre 2021.

Fare questa esaltante esperienza, ritengo sia un obbligo morale, per poter esprimere la mia opinione, pulita e diversa dalle altre, non influenzata da forze oscure o da sistemi che già fanno parte della realtà politica che fino ad oggi non hanno dato risultati.

Come tanti sapranno, non sono amante della politica, ma ho deciso di provarci perché è facile lamentarsi senza mettersi in gioco.

La mia discesa in campo è motivata dalla voglia di impegno in prima persona per “la mia città”, il mio smisurato amore verso un territorio che ha: sete e fame di rinnovamento; voglia di cambiamento; speranza in quel “giorno migliore” che da molti anni stiamo aspettando, mettendo a disposizione il mio bagaglio di studio e di ricerche effettuate sul ruolo delle donne, sulla disoccupazione femminile e sul volontariato.

Sicuramente col Vostro aiuto, la vostra stima, la vostra fiducia, il mio impegno e la mia abnegazione, spero di dare un contributo di voce libera, democratica e indipendente, alla causa della crescita della nostra GIARRE con una politica nuova, diversa.

Una vista dall’alto della città di Giarre (CT)

La politica he serve per i miei concittadini, con maggiore vicinanza alle donne e ai giovani, ai disoccupati e le famiglie in difficoltà di questa amata ma martoriata terra.

Riconosco che è un’esperienza che mi fa molta paura per le responsabilità che ne conseguono, ma credo che ci sia bisogno di persone come me ed altre ancora, che possono dar voce ai disagi dei giovani della nostra comunità.

Ho scelto l’alternativa ai partiti tradizionali oggi fra beghe e diatribe interne, che rallentano ed ostacolano quell’ interesse verso i bisogni e le esigenze di una nazione tutta che, (tra pandemia e crisi economiche che ci portiamo dietro da lunghissimi anni) ha “generato” un popolo al collasso economico-finanziario- sociale- culturale.

Giarre ha bisogno di quella novità, alternativa, che solo noi donne siamo in grado di poter garantire in una Giarre per la quale, bisogna intervenire subito per risolvere i problemi del vivere quotidiano, a partire dalle buche stradali, dalla spazzatura, dalla mancanza di lavoro e dai sacrosanti diritti di noi donne.

Dott.ssa Federica Orefice

Per chi non mi conosce, mi chiamo FEDERICA OREFICE, dottoressa in Comunicazione della Cultura e dello Spettacolo, 33 anni, candidata nella lista GIARRE ATTIVA ( a sostegno del candidato sindaco Leo Patanè) per quella politica femminile, amica sconosciuta, che qui a Giarre è sempre più utopia, ma che tutti insieme, dobbiamo fare diventare realtà fattibile e concreta.

A VOI TUTTE DONNE LIBERE, ATTIVE, PROTAGONISTE CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE, CONTRO I FEMMINICIDI, CHE AMANO GIARRE,NON CHIEDO UN VOTO DI FIDUCIA, MA DI UGUAGLIANZA DI GENERE, conosciuta anche come parità tra i sessi, ma erroneamente detta di ”genere”, in quanto cerca di creare uguaglianza nel diritto e nelle situazioni sociali, in attività democratiche e di garantire parità di retribuzione a parità di lavoro.

VIVA LE DONNE GIARRESI. VIVA GIARRE ! >>

**************************************************************************

In quest’epoca in cui vogliono cancellare la democrazia in Italia, rilanciamo la presenza della DEMOCRAZIA CRISTIANA la forza politica che ha sempre garantito libertà e democrazia senza se e senza ma !

segreteria.nazionale@dconline.info * 342-9581946 *

www.ilpopolo.news *

www.democraziacristianaonline.it *

***************************************************************

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments