Dura reprimenda della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana verso quei sedicenti democratici cristiani della Regione Puglia che tentano di “infangare” il partito dello  scudocrociato per biechi interessi personali

Dura reprimenda della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana verso quei sedicenti democratici cristiani della Regione Puglia che tentano di “infangare” il partito dello  scudocrociato per biechi interessi personali

< Dura reprimenda della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana verso quei sedicenti democratici cristiani della Regione Puglia che tentano di “infangare” il partito dello  scudocrociato per biechi interessi personali >.

www.democraziacristianaonline.it * www.ilpopolo.news >

La Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana polemizza duramente nei confronti dei presunti democratici cristiani che con artifizi e raggiri tentano di sostenere la posizione politica del Governatore uscente della Regione Puglia Emiliano a prescindere dai deliberati ufficiali del partito.

<< Vedere il glorioso simbolo scudocrociato della Democrazia Cristiana di degasperiana memoria – dichiara il Segretario politico nazionale della D.C. Angelo Sandri – associato a scelte di sinistra senza il necessario deliberato da parte del nostro partito mi stupisce e mi addolora, non meno che la sacrilega trasformazione in moschea della Basilica di Santa Sofia.

Mi stupisce infatti che un manipolo di sedicenti democratici cristiani “infanghi” il glorioso simbolo della D.C. con totale dispregio delle più elementari norme di democrazia interna che – nel caso di specie – non possono non tener conto del vigente Statuto della Democrazia Cristiana e del regolamento attuativo dello stesso ed a ui ogni ognidemocratico cristiano è obbligatoriamente tenuto ad adeguarsi.

Ovviamente gli organismi direttivi del partito esistenti sia a livello regionale che nazionale non si sono certamente espressi nel senso “sinistro” palesato negli articoli apparsi recentemente sulla stampa pugliese.

Una parola definitiva sarà comunque espressa in sede di Direzione nazionale della Democrazia Cristiana convocata a Roma nelle giornate di venerdì 17 e sabato 18 luglio 2020, avente al primo punto all’ordine del giorno proprio la questione della presenza elettorale della D.C. alle prossime elezioni regionali ed amministrative del settembre 2020.

Sentita la relazione del Segretario politico regionale della D.C. della Puglia Prof. Alessandro Calabrese e del Vice-Segretario nazionale D.C. Clara Funiciello – precisa ancora Angelo Sandri – la Direzione nazionale della Democrazia Cristiana si esprimerà in proposito.

Dubito fortemente possa essere assunta una decisione come quella anticipata sulla stampa pugliese – chiosa Angelo Sandri – essendo essa in perfetta controtendenza con i deliberati del XXIII Congresso nazionale della D.C. (Roma – 7 e 8 luglio 2017) ed  a cui in questi anni ci siamo scrupolosamente attenuti nelle posizioni politiche assunte sia a livello nazionale che territoriale.

E’ di tutta evidenza che saremo molto decisi in proposito – conclude Angelo Sandri – e daremo fiera battaglia sia sul piano politico che giuridico onde non permettere a nessuno di compromettere la linea politica che verrà assunta dal partito nel pieno rispetto delle regole democratiche previste dallo vigente Statuto della Democrazia Cristiana italiana >>.

SANDRI ANGELO * 342-9581946 * segreteria.nazionale@dconline.info 

www.democraziacristianaonline.it * www.ilpopolo.news >

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Paolo Pizziconi
Paolo Pizziconi
2 anni fa

Carissimo Angelo, la dura reprimenda dovrebbe essere inviata a tutte le testate giornalistiche sia cartacee, che online, e quanto di più a vista, in tempi reattivi e rapidi, in quanto la mancanza di risposta e richiesta di rettifica pregiudica l’immagine del partito.
A mio avviso anche con risvolti di ordine penale da perseguire in maniera puntuale e precisa. * Paolo Pizziconi (Perugia) * Segretario nazionale Enti locali della Democrazia Cristiana (cell. 345-8407264 – paolo.pizziconi@dconline.info).

mm
Admin

Risposta al Geom . PAOLO PIZZICONI (Perugia) – Segretario nazionale Dipartimento Enti locali della Democrazia Cristiana * Condivido l’esigenza di diffondere in tempi rapidi e con forza la dura reprimenda della Segreteria politica nazionale della D.C. nei confronti di un atteggiamento politico di alcuni D.C. della Puglia del tutto scorretto ed irrispettoso delle decisioni assunte dal partito sia a lello nazionale che territoriale in ordine alla chiara posizione anti-sinistra del nostro partito. Non ritengo però che questa diatriba politica, ancorchè vivace, possa assumere risvolti penali. Diamoci comunque da fare per chiarire la posizione politica della Democrazia Cristiana sia in Puglia così come in tutta Italia. * Angelo Sandri – Cervignano del Friuli /UD – (cell. 342-9581946 – segreteria.nazionale@dconline.info).

Giuseppe
Giuseppe
2 anni fa

Non è certo una buona immagine politica la grave diatriba interna che agita le acque di un partito così verticalmente impegnato al contrario a ricucire la diaspora che tutt’ora lo frammena. Terreno fertile per quanti remano contro e con determinazione. Cosa succederà alle politiche del 2023?…