DEMOCRAZIA CRISTIANA: DALLA PARTE DEL POPOLO UKRAINO, SENZA SE E SENZA MA !

DEMOCRAZIA CRISTIANA: DALLA PARTE DEL POPOLO UKRAINO, SENZA SE E SENZA MA !

A cura di Ing. Enrico Migliardi (Roma)

enrico.migliardi@dconline.info * cell. 389-8394552 *

Angelo Sandri (Udine)

Segretario nazionale Dip. < Lavori pubblici ed Infrastrutture > della Democrazia Cristiana italiana 

Componente Direzione nazionale D.C. 

 e di Angelo Sandri (Udine)

segreteria.nazionale@dconline.info 

Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana

Direttore Resp. de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

< DEMOCRAZIA CRISTIANA: DALLA PARTE DEL POPOLO UKRAINO, SENZA SE E SENZA MA ! >

E’ abbastanza imbarazzante il dover constatare che la politica degli “illuminati” governanti che hanno retto ultimamente le sorti dell’Italia in questi ultimi tre decenni abbia portato ad una situazione in cui la temuta Russia ci fornisce il 45% del gas che ci serve per vivere.

La Russia ora vuole riaffermare la propria egemonia nonchè sopravvivenza in un’Europa e da un’Europa che, quando le condizioni lo avrebbero permesso, non l’ha voluta, aprendo ad una pericolosissima amicizia Russo-Cinese.

L’Ucraina è per la Russia quello che sarà Taiwan per la Cina fra breve. مان روليت

Purtroppo l’Unione Europea, anche per l’Ucraina, si è fatta passare il treno del suo possibilissimo ingresso nell’Unione Europea ed adesso il pericolo è che ripiombi sotto l’ombrello  sovietico contro la sua volontà ed alla faccia dei più evidenti principi di diritto internazionale.

Abbiamo a che fare con un Dittatore come Putin, sprezzante delle leggi di diritto internazionale e dei basilari principi umanitari e che va condannato senza se e senza ma. البوكر العربية

Il Presidente della Repubblica Ukraina Zelensky

Ma dobbiamo prendercela con questa Unione Europea, che risponde più ad inutili burocrati che non ai popoli ben poco sovrani e che manca di quella essenzialità che possa mettere in difficoltà chi che sia.

Gli illuminati governanti italiani di questi ultimi decenni hanno fatto di tutto per impedire alla Democrazia Cristiana di svolgere quel suo ruolo di fondamentale cerniera tra il popolo e le istituzioni perchè sapevano che la presenza efficace ed influente della D. لعبه قمار C. avrebbe impedito una situazione così devastante in tanti aspetti della politica italiana ed europea, dalla politica estera, a quella economica e finanziaria, alla tutela dei principi fondamentali previsti dalla Costituzione della Repubblica Italiana.

L’amara constatazione è che purtroppo questo sistema politico parlamentare, corrotto ed illegale, non è certo all’altezza dei compiti che questa drammatica situazione gli affida !

 

*************************************************************************************************** 

    www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

   *************************************************************************************************** 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Giancarlo
Giancarlo
9 mesi fa

La colpa è del pressidente attore ucraino che è andato a prendere accordi con il presidente americano per fare delle basi Nato quindi posso pensare che Putin sia incazzato . Invece di pensare alle sanzioni ( che poi ricadranno sui cittadini)dovrebbe andare un politico autorevole a convincere il presidente ucraino a mettersi d’accordo con Putin.