Correttamente notificato al Presidente della Repubblica Italiana On. SERGIO MATTARELLA il documento/denuncia del Movimento femminile della D.C. sullo scandalo di Bibbiano !

Correttamente notificato al Presidente della Repubblica Italiana On. SERGIO MATTARELLA il documento/denuncia del Movimento femminile della D.C. sullo scandalo di Bibbiano !

A cura di ANGELO SANDRI (Udine) * segreteria.nazionale@dconline.info * 342-1876463

< Correttamente notificato al Presidente della Repubblica Italiana On. SERGIO MATTARELLA il documento/denuncia del Movimento femminile della D.C. sullo scandalo di Bibbiano ! >

Il documento/denuncia redatto dal Movimento femminile e per le Pari Opportunità della DEMOCRAZIA CRISTIANA a proposito dello scandalo di BIBBIANO e sulla eccessiva omertà che circonda questo fatto gravissimo e tutto quello che vi è presumibilmente collegato, è stato correttamente notificato alla Presidenza della Repubblica Italiana, alla cortese attenzione dell’On. SERGIO MATTARELLA.

E questa – se permettete – è già una notizia !

Nella nostra dormiente Repubblica infatti siamo ormai talmente abituati a qualsiasi tipo di malversazione ed inganno che ormai vien quasi meno la forza perfino di obbiettare talmente è dilagante l’illegalità e l’ingiustizia ….

Prendete ad esempio l’attività immonda dei due “becchini” della Democrazia Cristiana (Rotondi e Catone, NDR): stanno facendo quanto di più aberrante possa esistere in termini di legalità e di democrazia, eppure… il sistema mass-mediale e forsanco politico, li applaude scioccamente, perfino inneggiando al sopruso ed alla ladroneria….

E va beh… chi l’avrebbe detto che ALI BABA’ (ed i suoi compagni di percorso …) avrebbe avuto così tanto successo….

ON. SERGIO MATTARELLA

Ma la fine del film non è ancora arrivata (con buona pace del Sole 24 ore) e prima di trarre indebite conclusioni dobbiamo ancora attendere la scritta < THE END> !

Ma torniamo allo scandalo di Bibbiano, su cui in tanti vorrebbero far calare una bella cortina di silenzio ( e loro..quanto a “cortina”…sono davvero esperti !).

Dicevamo dunque che la missiva del Movimento femminile e per le Pari Opportunità della Democrazia Cristiana è stata correttamente recapitata al Presidente della Repubblica On. Sergio Mattarella.

GABRIELLA STRIZZI

Attendiamo ora il Suo cortese riscontro e quanto – si spera – vorrà dirci a proposito delle problematiche che sono state sollevate nel documento del Movimento femminile della D.C.

Il nostro giornale Vi terrà tempestivamente informati sugli sviluppi della situazione, su questo versante, così come sugli altri versanti in cui il Movimento femminile della Democrazia Cristiana vorrà intervenire.

Non vi è dubbio infatti che la prof.ssa GABRIELLA STRIZZI, così come il team che sta con Lei attivamente collaborando a livello nazionale, ha tutta l’intenzione di aprire nuovi fronti di dialogo e di concertazione per far si che le tante domande che i cittadini si stanno ponendo possano trovare una risposta adeguata.

L’impressione è, come si è detto da più parti, che Bibbiano sia solo la punta di un “iceberg” e che molto vi sia da discutere ed approfondire.

A cura di ANGELO SANDRI (Udine) * segreteria.nazionale@dconline.info * 342-1876463

*****************************************************************

Alla cortese attenzione Ill.mo Presidente della Repubblica Italiana

On. SERGIO MATTARELLA * Palazzo del Quirinale * Piazza del Quirinale * cap 00187 * ROMA

Ill.mo Presidente,

il Movimento femminile e per le Pari Opportunità della Democrazia Cristiana sta sviluppando con forza un’azione politica onde poter denunciare e contrastare i fatti scandalosi che sono accaduti a Bibbiano (Reggio Emilia) e che il sistema politico/parlamentare, nonchè quello mass mediatico sembrano voler trattare con molta sufficienza, se non vi è addirittura un tentativo di “insabbiare la cosa”.

Come ormai purtroppo appurato, in maniera davvero meschina e riprovevole, si portavano via i figli alle famiglie, accusando i genitori di abusi inventati di sana pianta, onde poter lucrare su di loro e darli in affido a strutture.

Si è giunti addirittura a provocare scariche elettriche per manipolarne i ricordi; a falsificare i disegni per avvalorare le accuse; si ometteva di consegnare ai bambini lettere e regali dati dai genitori naturali.

Tutto questo veniva fatto, oltre che per soldi, anche per garantire il diritto ad avere un figlio a tutti i costi a coppie che non potevano averne naturalmente, calpestando così il diritto dei genitori naturali.

Per vent’anni dunque, senza che nessuno alzasse un dito verso questo sistema tanto lodato e portato a esempio in tutta la regione Emilia Romagna, centinaia di bambini – ai quali è stato fatto addirittura il lavaggio del cervello – sono stati strappati alle famiglie e mantenuti in affido, incassando i relativi contributi regionali e sottoponendoli a un circuito di cure private a pagamento.

Di questo scempio purtroppo non abbiamo molta traccia sui giornali e sulle TV, quasi come se rispondessero tutti ad un ipocrita e complice “ordine di scuderia”.

Come mai non leggiamo gli articoli “appassionati” dei soliti noti giornalisti e opinionisti radical chic?

Questo silenzio rischia di sancire il fallimento delle istituzioni. Questo silenzio è la violenza più profonda. Questo silenzio è inaccettabile !

La Segreteria nazionale del Movimento femminile e per le Pari Opportunità della Democrazia Cristiana sente dunque forte la necessità di sensibilizzare tutte le Dirigenti e le Attiviste del Movimento Femminile D.C. ad attivarsi in maniera corale, studiando ed approfondendo il problema nelle sue molteplici sfaccettature, per produrre un MANIFESTO PROGRAMMATICO che ci dia le linee guida per come AGIRE.

E’ anche necessario reclutare nuove attiviste che vogliano aiutare il Movimento Femminile della Democrazia Cristiana a portare avanti una battaglia di civiltà, oltre che di riallineamento degli standard Italiani a quelli Europei.

Molte persone si limitano a postare commenti su Facebook e sui social.

Noi come MOVIMENTO POLITICO, fortemente caratterizzato dalla attenzione ai DIRITTI UMANI ed ai DIRITTI DELL’INFANZIA, cosi come anche alle politiche a salvaguardia della Famiglia e dei ceti svantaggiati, dobbiamo interrogarci su come attivarci con AZIONI CONCRETE, COORDINATE e MEDIATICAMENTE RILEVANTI, esperendo tutte le possibili sinergie con Enti, Associazioni ed organismi di garanzia Istituzionalee portando il nostro sdegno – se necessario – alla Corte Europea di Strasburgo per i diritti umani.

SapendoLa particolarmente sensibile e vicina alle istanze che Le abbiamo rappresentato Le chiediamo di voler ricevere una nostra Delegazione per approfondire una situazione davvero preoccupante e disdicevole, che chiedere risposte precise da parte delle forze sane del nostro Paese.

 Con profonda stima e simpatia

 in rappresentanza del Movimento femminile e per le Pari Opportunità della Democrazia Cristiana

 *Prof.ssa GABRIELLA STRIZZI (Ancona) – Cell. 351-9686977 – segretaria.nazionale@dconline.info * Segretario politico naz.le Vicario della D.C. e Segretario naz.le del Movimento femminile e per le Pari Opportunità della DEMOCRAZIA CRISTIANA.

*Dott.ssa GRAZIELLA DUCA ARCURI (Cosenza) – Cell. 347-0138387 – graziella.ducarcuri @dconline.info * Presidente nazionale Vicario della DRMOCRAZIA CRISTIANA.

*Dott.ssa DORA CIRULLI (Roma) – Cell. 389-8866754 – dora.cirulli@dconline.info * Capo Ufficio stampa nazionale della della DEMOCRAZIA CRISTIANA * Vice-Direttore Responsabile Vicario de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana.

*Prof.ssa MARIA DASCALU (Roma) – Cell. 389-8866754 – maria.dascalu @dconline.info * Segretario generale Coordin. Organismi direttivi nazionali della DEMOCRAZIA CRISTIANA.

*Dott.ssa ANGELA PALMA ESPOSITO (Caserta) – Cell. 389-5516197 – angelapalma.esposito @dconline.info * Vice-Segretario nazionale per la Comunicazione della DEMOCRAZIA CRISTIANA.

*Sig.ra HERMELINA FABRO (Roma) – Cell. 320-6149937 – hermelina.fabro@dconline.info * Segretario nazionale Dip. Immigrazione e Accoglienza della DEMOCRAZIA CRISTIANA.

*Prof.ssa MARILU’ GRECO (Lecce) – Cell. 329-0908489 – marilu.greco@dconline.info * Segretario regionale Movimento femminile e per le Pari Opportunità della DEMOCRAZIA CRISTIANA PUGLIA.

*Rag.ra MARIA LEONE (Milano) – Cell. 392-1981237 – maria.leone@dconline.info * Vice-Segretario organizzativo nazionale Vicario della DEMOCRAZIA CRISTIANA.

*Sig.ra VALENTINA MANCINELLI (Perugia) – Cell. 346-0126040 – valentina.mancinelli @dconline.info * Segretario nazionale del Movimento Giovanile della DEMOCRAZIA CRISTIANA.

*Dott.ssa MARA LUCIA TATANGELO (Roma) – Cell. 327-4156158 – maralucia.tatangelo @dconline.info * Portavoce della DEMOCRAZIA CRISTIANA Internazionale.

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments